[AMEX] American Express Carta Verde Opinioni

[AMEX] American Express Carta Verde Opinioni

Tra gli strumenti finanziari che il colosso American Express ha messo a disposizione dei suoi clienti abbiamo la carta di credito conosciuta con il nome di Carta Verde. Si tratta di un valido prodotto che permette di ridurre al minimo l’utilizzo del denaro contante, evitando quindi di circolare con la moneta nel portafogli, con tutto i rischi che ciò comporta.

Carta Verde American Express è uno strumento finanziario che presenta delle caratteristiche che la rendono più indicata per alcune categorie di clienti rispetto ad altre. Vediamo allora quali sono i requisiti che contraddistinguono questa carta di credito, quali sono i suoi limiti di utilizzo e le opinioni delle persone che hanno già avuto modo di usarla.

Carta Verde American Express: cos’è

Carta Verde Amex è la carta di credito emessa dal colosso della finanza American Express e che permette ai suoi clienti di usare questo strumento finanziario per effettuare acquisti e pagamenti in modo facile e veloce.

Come tutte le carte di credito anche questa versione dell’Amex deve essere collegata ad un conto corrente sul quale vi è un deposito monetario, in questo modo il titolare dello strumento finanziario può usarlo prelevando denaro dagli sportelli ATM, può eseguire pagamenti tramite POS e concludere acquisti online in modo sicuro.

Carta Verde American Express: come funziona

American Express è una società finanziaria che opera in questo settore da diversi anni e che ha la sua sede principale nella città di New York. Si tratta di un vero e proprio colosso della finanza mondiale, riconosciuto per essere uno dei migliori circuiti di pagamento e che si contraddistingue per emettere carte di credito senza limiti di pagamento. Quest’ultimo aspetto rende l’American Express, da sempre, uno strumento finanziario non accessibile a tutti ma solo a coloro che hanno una notevole disponibilità economica, tuttavia negli ultimi anni anche le persone meno abbienti possono avere una carta marchiata Amax nel proprio porta-tessere.

La società finanziaria americana offre ai propri clienti diversi tipi di carte di credito (carta di credito a Saldo, carta di credito ad Opzione Revolving e carta di Credito Business) con lo scopo di mettere a disposizione strumenti che siano in grado di adattarsi al meglio alle esigenze economico-finanziarie di ogni correntista.

La carta di credito, tra le più famose, marchiate American Express è la Carta Verde e si tratta di un prodotto finanziario molto diffuso, perché ha caratteristiche che la rendono particolarmente adatta alle spese ridotte pur offrendo l’oppotunità di eseguire pagamenti importanti.

Per diventare titolari di Carta Verde Amex è possibile eseguire l’intera procedura di richiesta in via telematica, tra l’altro per coloro che inoltrano la domanda online è previsto una promozione speciale che prevede:

        • iscrizione a Membership Rewards, ovvero al programma di fedeltà (tale iscrizione avviene automaticamente ed non prevede alcun costo);

 

        • utilizzando Amercan Express si accumulano punti che possono essere convertiti in premi, viaggi oppure sconti;

 

        • con American Express Experience il correntista ha l’opportunità di accedere alla prevendita per l’acquisto dei biglietti di alcuni eventi (sportivi, musicali, culturali, etc.).

Uno dei punti di forza di Carta Verde American Express, ma più in generale di tutti i prodotti finanziari offerti dalla società a stelle e strisce è il servizio di assistenza che è a disposizione dei correntisti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. È sufficiente contattare il numero di telefono del Servizio Clienti 06.72.280.735.

I clienti che decidono di diventare titolari di Carta Verde Amex possono informare la società finanziaria in questione sulla mole della spesa che si ha intenzione di affrontare con questa carta di credito, in tal modo l’assistenza provvederà a modificare i limiti contrattuali.

Tra le caratteristiche che contraddistinguono tutti i prodotti finanziari marchiati Amex – quindi anche Carta Verde – vi è il livello di sicurezza che protegge il deposito monetario e il titolare della carta da eventuali utilizzi illeciti dello strumento da parte di terze persone; inoltre è possibile – in caso di furto o smarrimento – ricevere una carta sostitutiva senza dover versare alcuna commissione.

A proposito del Club Membership Rewards® si tratta di un programma fedeltà che permette di accumulare punti per ogni euro di spesa, questi punti poi vengono convertiti in bonus da usare per viaggiare o per riscattare dei premi marchiati Apple, Gift Crad di case di abbigliamento come Zara oppure Ikea e Amazon. Se invece si preferisce trasformare i punti in denaro, occorre accumularne 1.000 per ottenere 4 euro di accredito sul saldo della carta.

Carta Verde Amex offre garanzie di tutela ai suoi clienti anche quando essi sono in viaggio, mettendo a disposizione delle assicurazioni che tutelano il correntista in caso di imprevisti di qualsiasi genere oppure di infortuni.
Il servizio Global Assist offre un’assistenza attiva 24 ore su 24 e mette a immediatamente a disposizione del cliente 500 euro per affrontare sia le spese mediche che le spese legali.

Grazie a Servizio Express Cash, invece, i titolari di Carta Verde Amex possono prelevare denaro in oltre 500.000 sportelli ATM dislocati in tutto il mondo, di cui solo 20.000 sono presenti sul territorio italiano.

Per poter chiedere una Carta Verde American Express è necessario essere maggiorenni, avere residenza o domicilio in Italia, essere in possesso di un conto corrente bancario o postale, al quale non deve corrispondere una carta ricaricabile, e avere un reddito annuo lordo di almeno 11 mila euro (da dimostrare con apposita documentazione).

La richiesta online della carta di credito Amex può essere conclusa tramite Internet e richiede pochi semplici passaggi: usando la firma digitale, senza dover stampare nulla e semplicemente scattando una foto ai documenti di riconoscimento richiesti (carta d’identià o passaporto, codice fiscale).

 

Carta Verde Amex: fido

La Carta Verde American Express, essendo una carta di credito, prevede che l’istituto bancario anticipi le somme di denaro del cliente, che poi dovranno essere restituite da quest’ultimo alla chiusura mensile dell’estratto conto.
Qualora, il giorno in cui dovrebbe avvenire l’addebito sul deposito bancario non ci fosse sufficiente denaro per coprire il debito con la banca, il cliente è responsabile di un mancato pagamento e per tanto la legge prevede delle specifiche conseguenze.

Se la restituzione del denaro prestato dalla banca non dovesse avvenire entro il tempo prestabilito, l’istituto di credito ha il diritto di applicare una penale dell’1,8% del valore della somma anticipata. L’aliquota appena indicata è applicabile agli importi inferiori ai 300 euro, infatti se la somma anticipata dalla banca superasse tale cifra la società può decidere di applicare una quota pari a 12 euro fino a quando la somma non viene restituita.

Inoltre, secondo quanto stabilito dalle norme che disciplinano i contratti bancari, la società di credito può applicare un interesse di mora che viene stabilito prendendo come riferimento il tasso Eurobor 3.

Carta Verde American Express: limiti di spesa

Quando si parla del limite di spesa di una carta di credito si fa riferimento all’importo mensile che può essere utilizzato con quello strumento finanziario. Si tratta di un limite che viene fissato dal titolare della carta e che dipende dalla propria solvibilità, ovvero dalla capacità di assumere un determinato impegno finanziario.

Nel caso di Carta Verde American Express, pur trattandosi di valori assolutamente personalizzabili, il regolamento di base prevede un limite di spesa, nel territorio italiano, di 250 euro fino a otto giorni, mentre all’estero è possibile spendere fino a 500 euro.
Questo limite non include i cosiddetti prelievi di emergenza, così come precisato nel contratto.

 

Carta Verde American Express: prelievo contanti

La Carta Verde American Express può essere usata per effettuare acquisti online o preso gli esercenti che dispongono di un POS, ma se dovesse servire denaro contante è possibile prelevare la somma desiderata usando uno sportello Bancomat.

In Italia sono circa 20 mila le postazioni che permettono di prelevare denaro da uno sportello ATM usando la Carta Verde, pertanto è davvero semplice trovare una postazione che consenta di concludere tale operazione.
Come per la maggior parte delle carte di credito anche la versione verde della società americana prevede delle commissioni per effettuare un prelievo presso ATM, nello specifico si parla di un’aliquota del 3,9% del valore dell’importo prelevato con un limite minimo di 1,25 euro.

Carta Verde American Express: costi

Carta Verde Amex è senza dubbio uno dei prodotti offerti dalla società finanziaria americana tra i più convenienti ed economici. Tuttavia anche questa carta di credito prevede dei costi, delle commissioni e dei canoni annuali da versare per usufruire del servizio.
Una delle offerte attiva negli ultimi anni per questo tipo di carta riguarda la quota annuale che è pari a zero il primo anno, per poi salire a 6,50 euro dal secondo anno in poi.

Uno dei costi che occorre affrontare quando si usa questa carta riguarda il prelievo di denaro contata che prevede una percentuale del 3,9% della somma prelevata dallo sportello ATM.
Tra le operazioni che prevedono il versamento di una commissione vi è l’anticipo di contante presso gli Uffici American Express, l’aliquota in questione è del 2% della somma ricevuta a titolo di prestito.

Crata Verde Amex non contempla costi di gestione per coloro che, usando questa carta di credito, non superano una spesa annuale di 3.600 euro. Anche se la prima tessera è gratuita per avere una seconda carta, detta anche carta supplementare, occorre versare 10 euro.

L’estratto conto cartaceo prevede il pagamento di un costo pari a 0,50 centesimi, mentre l’estratto conto online è completamente gratuito.

 

Carta Verde American Express: requisiti

La Carta Verde Amex è uno strumento finanziario grazie al quale è possibile ottenere una somma di denaro da spendere presso gli esercenti commerciali o per effettuare acquisti online. Si tratta di una carta di credito che offre liquidità secondo la modalità definita a saldo, in pratica il denaro speso viene detratto dal conto del cliente, ovvero del titolare della carta, nel giorno prestabilito dal quest’ultimo.

Ogni transazione di denaro che viene eseguita con Carta Verde American Express è accompagnata dal pagamento di una commissione, ovvero una percentuale che viene calcolata sul’importo oggetto della movimentazione di denaro.
Questo strumento finanziario emesso dalla società a stelle e strisce è caratterizzato dalla presenza di limiti di spesa, che dipendono dalla propria disponibilità economica mensile (retribuzione) e dall’area geografica in cui ci si trova (Italia o Estero).

Carta Verde American Express offre ai clienti la possibilità di rateizzare la restituzione del denaro anticipato dall’istituto di credito, di ottenere sconti e promozioni grazie al sistema dei punti accumulati in base alle cifre impiegate e degli speciali programmi fedeltà.
Per diventare titolari di una Carta Verde Amex occorre inoltrare la domanda per via telematica (online) ed essere in possesso di specifici requisiti che riguardano: l’età, la residenza, il reddito annuo, etc.

Per quanto concerne il fattore anagrafico, per entrare in possesso di una Carta Verde marchiata American Express è assolutamente necessario aver raggiunto la maggiore età, quindi avere almeno 18 anni compiuti. In effetti, la società di credito con sede a New York non prevede alcun tipo di soluzione per i minorenni.

Se desideri una Crata Verde è, inoltre, necessario essere residenti in Italia oppure avere un domicilio all’interno dei confini nazionali.
Dal momento che lo strumento finanziario di cui ci stiamo occupando è una carta di credito, è assolutamente necessario che essa sia associata ad un conto corrente bancario o postale dal quale prelevare i soldi utilizzati dal titolare della carta.

Infine, tra i requisiti di cui è necessario essere in possesso per diventare titolari di una Carta Verde Amex occorre dimostrare di avere una RAL (Reddito Annuo Lordo) che non sia inferiore a 13 mila euro, in sostanza occorre avere uno stipendio mensile di non meno di 1.100 euro.

I detentori di Carta Verde Amex hanno l’opportunità di chiedere una tessera supplementare che viene erogata ai clienti della società di credito statunitense a titolo gratuito.

 

Carta Alitalia Verde American Express

american express alitalia verde

American Express ha sottoscritto degli accordi con alcune importati società, come Alitalia e da questo connubio è nata la versione di Carta Verde pensata proprio per agevolare l’acquisto di biglietti aerei da parte dei clienti della società americana.
Questo strumento finanziario non prevede alcuna quota annuale per il primo anno e solo a partire dal secondo anno il cliente è tenuto a versare un importo pari a 95 euro.

Gli acquisti effettuati con Carta Verde Alitalia si trasformano in miglia. In pratica ogni euro speso si tramuta in miglia da sfruttare per il viaggio successivo.
Per quanto invece riguarda gli acquisti di biglietti aerei con Alitalia, ogni euro di spesa corrisponde a due miglia.

Le miglia accumulate possono essere usate per chiedere biglietti premi per tutte le destinazioni italiane (biglietto di sola andata), Francia, Gran Bretagna e Grecia sia andata che ritorno con 25 mila miglia, Cuba, Stati Uniti d’America (continentale) e Maldive sia andata che ritorno con 50 mila miglia.

Usando questo strumento finanziario, pensato per chi viaggia molto e spesso con la compagnia aerea Alitalia, è possibile ottenere un’assicurazione di viaggio che ti protegge in caso di imprevisti o infortuni, in caso di smarrimento del bagaglio oppure di ritardo e cancellazione del volo.

Le miglia accumulate viaggiando con Alitalia possono essere usate anche per acquistare un secondo biglietto gratuito da usare per un possibile accompagnatore. Per poter sfruttare questa incredibile opportunità occorre che il titolare di Carta Verde Alitalia abbia speso almeno 15 mila euro in un anno (dall’emissione della carta).

Tra le garanzie che vengono messe a disposizione dei titolari di Carta Verde Alitalia Amex ci sono anche tutte quelle offerte ai clienti base di American Express e quindi: una protezione antifrode (in caso di uso illecito della carta da parte di terze persone), una protezione all’acquisto (tutela per 90 giorni fino ad un massimo di 1.300 euro) e la carta sostitutiva gratuita (in caso di furto o smarrimento della carta principale).

 

Carta Verde American Express Opinioni

Facendo un giro in rete, alla ricerca delle opinioni di chi ha già avuto modo di usare questo strumento finanziario offerto da American Express, è facile imbattersi sia in commenti negativi che positivi.

Per alcuni titolari di Carta Verde, il prodotto della Amex è poco conveniente a causa della bassa qualità del servizio offerto dalla società americana. Tra l’altro molti clienti lamentano la richiesta di un estratto conto con cadenza semestrale, si tratta di un’istanza che ha infastidito oltre il 60% dei clienti che ha percepito, in questo modus operandi della società statunitense, una mancanza di rispetto della privacy.

Coloro che invece hanno espresso pareri positivi, hanno individuato nel planond illimitato uno degli aspetti più convenienti tra quelli offerti da questo prodotto. Inoltre, il reddito annuo lordo richiesto è decisamente basso e permette alla maggior parte degli italiani di poter avere nel proprio porta-tessere anche questo strumento finanziario, un prodotto che fino a qualche tempo fa era ad esclusivo appannaggio delle persone facoltose.

L’assenza di costi, almeno per il primo anno, è una della caratteristiche che ha entusiasmato i clienti che hanno trovato molto interessante e conveniente il sistema dei punti Payback che permette di accumulare punti da usare per acquistare prodotti, pagare biglietti aerei o di eventi sportivi, musicali, etc.

Il servizio di assistenza è stato giudicato per lo più buono, anche se in merito a questo punto i pareri sembrano essere discordanti e si dividono tra quelli che hanno apprezzato la gentilezza e la professionalità degli operatori e tra coloro che hanno invece individuato proprio in questo aspetto delle importanti carenze.

 

Carta Verde American Express Recensioni

Crata Verde è una valida soluzione ai prodotti offerti dai circuiti MasterCard e Visa, tuttavia si tratta di una società che può e deve migliorare l’assistenza e la velocità nel modificare le condizioni contrattuali, come il planfrond.

Leggendo alcune testimonianze di clienti, infatti, la Carta Verde American Express può essere bloccata richiedendo documenti e tempo per la riattivazione. Si tratta di una caratteristica decisamente negativa perché se un’eventualità del genere dovesse verificarsi quando il cliente è fuori dai confini nazionali si troverebbe ad avere un brutta gatta da pelare, soprattutto se la carta dell’Amex è l’unico prodotto finanziario sul quale fa affidamento.

D’altro canto l’aspetto che maggiormente entusiasma i clienti Amex che richiedono una Carta Verde riguarda il sistema Payback che permette di accumulare punti ad ogni euro speso. In questo modo il denaro utilizzato per l’acquisto di beni o servizi è come se avesse un valore doppio, dal momento che possono essere usati per ottenere Vaucher e sconti per comprare biglietti aerei.

L’assenza di un palnfond rende questo prodotto finanziario particolarmente conveniente per gli imprenditori e per tutti coloro che potrebbero avere improvvisamente bisogno di denaro.
Il livello di sicurezza che caratterizza la Carta Verde Amex è senz’altro uno degli aspetti preferiti dai titolari di questa tessera che sono così certi di non subire frodi o furti d’identità, inoltre il servizio clienti attivo 24 ore su 24 permette di bloccare la carta in caso di furto o smarrimento e di richiederne un’altra a titolo gratuito.

I costi di gestione sono leggermente più alti rispetto ai principali competitor presenti sul mercato, tuttavia si tratta pur sempre di una società finanziaria storica che fino a qualche anno fa si rivolgeva solo a clienti con un reddito annuo lordo ben superiore alle medie nazionali.

I costi di gestione leggermente superiori alla media sono ampiamente compensati dall’assenza di un canone mensile per i primi 12 mesi dall’emissione della Carta Verde; i Vaucher – che permettono di risparmiare sui viaggi – e i punti che consentono ai clienti di accaparrarsi prodotti marchiati Apple, Zara e Amazon rappresentano un buon compromesso agli oneri che caratterizzano questo strumento finanziario.

Nel complesso la Carta Verde American Express è un buon prodotto, particolarmente indicato per le persone che viaggiano molto – grazie all’assicurazione che tutela da infortuni o imprevisti legati agli spostamenti in altri Paesi – e che necessitano di una carta di credito affidabile, sicura e che non preveda limiti di plafond.

L’esistenza di una specifica applicazione da scaricare sul proprio smartphone, è un altro degli aspetti che rende questo prodotto moderno e al passo con i tempi. In effetti grazie all’app ufficiale di American Express tutti i titolari di Carta Verde possono tenere sotto controllo le transazioni in entrata e in uscita, il saldo della carta e il saldo dei punti accumulati e tutti gli altri servizi offerti dalla carta di credito.

Richiedere Carta Verde American Express è un’attività molto semplice da eseguire che può essere effettuata completamente online, senza recarsi in filiale. Tuttavia prima di ricevere l’ok della società questa si riserva il diritto di controllare la storia fiscale del richiedente e, solo dopo un’attenta valutazione, viene emessa la decisione finale.
Purtroppo questa carta di credito non può essere utilizzata presso tutti gli esercenti commerciali, nello specifico i piccoli negozi che dispongono di POS spesso non sono in grado di supportare questo metodo di pagamento.

 

VEDI ANCHE: CARTA AMEX ORO

Lascia un commento

COME INIZIARE CON BITCOIN IN SICUREZZASCOPRI DI PIU'