Attivo l’aggiornamento Ethereum Byzantium – hard fork

 

Byzantium, la prima metà dell’aggiornamento dell’hard fork Metropolis sulla rete Ethereum, è attivo. L’annuncio dell’azione è stato inviato dal fondatore di Ethereum via Twitter:

Byzantium ha verificato la sua prima prova di zk-snark. La prova zk-snark è stata identificata come l’unica transazione veramente anonima, costruita sul principio promosso dall’altcoin ZCash.

Con l’attuazione di Byzantium, ci sarà un quadro più robusto e scalabile per aumentare il “throughput” di Ethereum. La necessità dell’aggiornamento è diventata sempre più evidente, poiché le grandi aziende come Microsoft e Intel stanno sviluppando applicazioni basate sulla blockchain Ethereum.

L’aggiornamento è arrivato pochi giorni prima che il primo blocco aumenta a 30 secondi, precedentemente programmato più o meno per il 22 settembre (l’inizio di quello che si chiama “Ethereum Ice Age“). La seconda metà dell’aggiornamento di Metropolis, soprannominato Constantinople, è ancora in sospeso.

Approfondimenti:

articolo tradotto; fonte: Cointelegraph

Investi in Ethereum sul Network Leader Mondiale del Social Trading —> inizia ora

 

 

Lascia un commento

Come iniziare con BitcoinScopri di più