Azioni Deutsche Telekom Quotazione e Come Comprare

Che cos’è Deutsche Telekom

Deutsche Telekom AG è un’azienda tedesca che riveste un ruolo di primaria importanza per quanto l’erogazione dei servizi di information technology e nell’ambito delle telecomunicazioni. Conta circa 230.000 dipendenti e 180 milioni di clienti disseminati in circa 50 Paesi, anche se la maggior parte degli utili viene concentrata in Europa e in Germania.

Al tempo stesso presenta alcune società controllate, come T-Home, T-Online, T-System e T-Mobile. Le azioni Deutsche Telekom sono molto apprezzate dagli investitori perché questa società si caratterizza per attività diversificate e risulta essere radicata nel settore di riferimento.

Mentre lo sviluppo dei sistemi di comunicazione e informativi assorbe il 12% del volume d’affari aziendale, mentre il resto è rappresentato dalla telefonia mobile e fissa, i servizi di telecomunicazione e la trasmissione di dati tramite internet.

Le azioni Deutsche Telekom

Azioni Deutsche Telekom

Deutsche Telekom è un gruppo nato nel 1996 a seguito della privatizzazione di azioni Deutsche Telekom, il monopolio tedesco delle poste federali. Proprio per questo motivo parte delle azioni della società sono di proprietà statale, anche se la percentuale è andata diminuendo con il tempo (dal 2005 al 20017 si è passati dal 15,7% al 14,87%). Il titolo è presente sulle Borse di Tokyo, New York e Francoforte, per una capitalizzazione totale che raggiunge i 56 miliardi di euro. I punti di forza che rendono le azioni Deutsche Telekom interessanti come soluzioni d’investimento in Borsa sono:

– il fatto che il gruppo dispone di un’ampia base di clienti nell’ambito della telefonia mobile. In questo modo presenta notevoli opportunità di sviluppo perché capace di commercializzare altri tipi di prodotti e servizi agli utenti che sono già clienti della società senza doverne acquisire di nuovi;

– il fatto di operare in un settore come quella della fornitura di servizi internet in mobilità che si distingue per essere in piena espansione in Europa, uno dei mercati in cui Deutsche Telekom è maggiormente radicata e presente;

– la ripartizione delle attività in maniera ottimale dal punto di vista geografico. Di conseguenza il gruppo risulta essere presente non soltanto in Europa, ma anche in Asia e Stati Uniti. In questo modo risulta essere maggiormente tutelato dai rischi e dalle incognite conseguenti alla concentrazione in un unico mercato. Al tempo stesso l’azione non opera in un singolo settore, ma riesce a combinare in maniera efficace, intelligente ed equilibrata nell’ambiti della telefonia terrestre e mobile e nella televisione digitale. Anche questa modalità permette all’azienda di avere una minore esposizione al rischio;

– il possesso del marchio T-Mobile, grazie al quale la società riesce a sfruttare nei Paesi a lingua tedesca e in Germania una forte immagine di marca. In questo modo è in gradi di poter rinnovare il proprio portafoglio clienti perché capace di avere una vasta visibilità e di farsi conoscere da una clientela giovane;

– i notevoli investimenti in comunicazione per conquistare nuovi clienti.

L’andamento della quotazione Deutsche Telekom

Al momento il corso delle azioni Deutsche Telekom comprende il calcolo dell’indice borsistico EuroStoxx 50 e viene definito presso il mercato Euronext Amsterdam nei Paesi Bassi. L’andamento del titolo si caratterizza per un’evoluzione stabile che è stata interessata da vari micromovimenti che hanno portato, a partire dall’ottobre 2014, una tendenza al rialzo che continua a persistere.

Al momento le azioni Deutsche Telekom vengono quotate a 15,38 euro ognuna. L’incremento del valore del titolo è stato dovuto all’aumento sul mercato statunitense dei clienti per la telefonia mobile, fatto che nel 2015 ha portato a totalizzare ricavi per 69,23 miliardi di euro e ad alzare il dividendo per gli azionisti (il 10%, pari a 0,55 euro per azione), evento verificatosi per la prima volta dal 2007.

Anche nel 2016 e nel 2017 è stato confermato il trend di crescita dei ricavi. Nel 2016, ad esempio, il margine operativo lordo adjusted si è attestato sui 21,42 miliardi di euro rispetto ai precedenti 19,91 miliardi di euro del 2015 (+7,6%), fatto che ha portato a un incremento della marginalità del 29,3%.

Invece i ricavi sono stati pari a 73,1 miliardi di euro (+5,6%) e il dividendo di 0,60 euro per azione, mentre sono stati effettuati investimenti per 13,64 miliardi di euro. Al contrario, l’utile netto adjusted è rimasto invariato rispetto all’anno precedente perché attestato sui 4,11 miliardi di euro, mentre si è registrato un leggero calo per quanto riguarda l’utile netto, passato da 3,25 miliardi di euro del 2015 ai 2,68 miliardi di euro.

Invece nel 2017 il gruppo Deutsche Telekom ha avuto un margine operativo lordo adjusted pari a 22,2 miliardi di euro, mentre il flusso di cassa è aumentato di 12 punti percentuali, così da avere una chiusura di cassa pari a 5,5 miliardi di euro. Proprio per questo motivo gli investitori continuano a tenere positivamente in considerazione il titolo.

Questo fatto è sottolineato anche dal fatto che nel biennio complessivo 2014–2016 si è avuta una crescita del risultato operativo di 9,16 miliardi di euro (+26,45%), mentre l’incremento del fatturato è stato del 16,66%. Secondo gli analisti la quotazione del titolo Deutsche Telekom è nella fase di una performance positiva, per cui le previsioni degli esperti sono per una conferma di un trend rialzista.

Altri elementi che hanno influenzato positivamente la valutazione delle azioni Deutsche Telekom sono stati lo stesso andamento del comparto delle telecomunicazioni in ambito europeo e il passaggio di tutte le connessioni, sia ISDN che analogiche alla modalità IP entro la fine del 2018 da parte del gruppo.

Questa strategia è finalizzata al miglioramento della connettività aziendale grazie all’impiego di un unico protocollo per diversi ambiti di comunicazione, che comprendono la condivisione di file, lo scambio di documenti, le chat, le piattaforme di interazione e le video conferenze.

Infine si ricorda che il titolo Deutsche Telekom viene molto apprezzato dagli investitori che preferiscono avere profitti costanti, anche se non eccessivamente consistenti, a fronte di un rischio di perdita molto basso oppure addirittura nullo. Infatti negli ultimi anni la società ha registrato un basso livello di volatilità in Borsa.

Come acquistare le azioni Deutsche Telekom

Per acquistare queste azioni la soluzione migliore consiste nel fare riferimento a operatori specializzati che possano supportare l’utente nell’elaborazione della strategia migliore di investimento. In alternativa, si può optare per una piattaforma di trading online che metta a disposizione anche questa opzione. La maggior parte dei broker Forex affidabili comprende questo titolo.

Grazie alle migliori piattaforme di trading online è possibile acquistare azioni Deutsche Telekom direttamente da casa tua con PC o smartphone. Di seguito riportiamo un esempio passo a passo, con la piattaforma che io preferisco, eToro.

1. Per poter acquistare azioni Deutsche Telekom borsa per prima cosa: CLICCA QUI (il tuo capitale è a rischio)

2. Inserisci i tuoi dati reali per fare l’iscrizione

3. Fai il tuo primo deposito, quindi in basso a sinistra clicca su “Deposita fondi

copy trading

Lascia un commento