Azioni Tod’s, Quotazione e Come Comprare

Tod’s S.p.a. è una grande azienda italiana che si occupa della produzione e della vendita di calzature e prodotti di pelletteria e di accessori di lusso. I marchi commercializzati sono diversi e rientrato tutti in un segmento di mercato piuttosto costoso, è possibile infatti individuare articoli contrassegnati con il logo di Tod’s, ma anche Hogan, Fay e Roger Viver.

In questa guida vedremmo nel dettaglio le azioni e quotazione Tod’s.

Storia Azioni Tod’s

azioni tod's

La società è stata fondata agli inizi del Novecento dalla famiglia Della Valle che, tutt’ora, amministra e gestisce l’attività. Sebbene la produzione sia piuttosto diversificata, circa il 77% del volume d’affari proviene dalla vendita di calzature.

Il commercio degli articoli fabbricati dalla Tod’s S.p.a. è rivolta agli italiani, ma è destinata anche ai clienti di altri Paesi. In particolare, la società di calzature, con sede a Sant’Elpidio a Mare, ha colto le potenzialità che caratterizzano mercati come la Cina e l’America.

L’azienda della famiglia Della Valle è senza dubbio un’attività imprenditoriale che vanta radici solide, ma che guarda con interesse e partecipazione al futuro. Questo è lo spirito che contraddistingue una delle più importanti società italiane che, tra l’altro, fa parte anche del gruppo di Società per azioni che influenzano l’andamento dell’indice di capitalizzazione FTSE MIB.

Il Presidente della società di calzature è Diego Della Valle, nipote del fondatore Filippo, e ricopre anche il ruolo di amministratore delegato della Tod’s. Insieme al fratello Andrea, egli ha contribuito, con le sue competenze, all’apertura di numerosi stabilimenti. Attualmente la Tod’s S.p.a. vanta ben sette insediamenti industriali che si occupano della produzione di calzature e due che, invece, sono specializzati nella fabbricazione di accessori di pelletteria.

Di recente, la Tod’s S.p.a. ha siglato l’accordo con il Comune di Roma per la sponsorizzazione delle opere di manutenzione e restauro del Anfiteatro Flavio, ossia il Colosseo. L’investimento sostenuto dalla società di calzature ammonta a circa 25 milioni di euro.

Dati economici e l’andamento delle azioni Tod’s

quotazione tod's

L’azienda guidata dalla famiglia Della Valle, negli ultimi due anni, ha fatto registrare, a bilancio, una riduzione dei guadagni dell’ordine di centinaia di milioni di euro. In particolare, nel 2016, nonostante un fatturato da 1 miliardo di euro, gli utili ammontavano a 86,5 milioni di euro. L’anno successivo, nel 2017, il fatturano si è ridotto scendendo a poco più di 900 milioni euro, in questo caso il calo è stato di oltre 4 punti percentuale.

Le ragioni delle suddette variazioni al ribasso sono legate alle tensioni politiche ed economiche che hanno coinvolto la società ma che, più in generale, hanno determinato una condizione poco favorevole alla vendita di beni di lusso.

Il quadro appena descritto ha fatto sorgere l’esigenza di progettare una strategia di mercato che sia in grado di rendere maggiormente appetibile i prodotti marchiati Tod’s. Per fare ciò, la società dei Della Valle punta a rimanere al passo con i tempi attraverso il rafforzamento dei canali e-commerce, ossia della vendita di articoli online.

Questa necessità di sviluppo e di rinnovamento, per poter rimanere competitivi, porta con sé il bisogno di investire i nuovi progetti. Alcune di essi riguardano il miglioramento degli strumenti di comunicazione e una campagna specializzata per raccontare l’azienda, il suoi prodotti e la sua storia.

È previsto un altro importante investimento finalizzato all’apertura di un insediamento industriale ad Arquata del Tronto, che comporterà l’assunzione di almeno 100 dipendenti. Lo scopo di questo investimento è di natura solidale, infatti, la famiglia Della Valle, con quest’azione, si pone come obbiettivo la riqualificazione dei territori colpiti e messi in ginocchio dal terremoto di Amatrice e de L’Aquila.

Azioni Tod’s: previsioni sugli andamenti futuri

Alla luce di tutte le importanti iniziative che la società di calzature della famiglia Della Valle ha intenzione di mettere in pratica – alcune delle quali sono già attive – è possibile effettuare alcune previsioni sulla quotazione Tod’s con l’intento di valutare, non solo, la salute economica dell’azienda manifatturiera, ma anche quali potrebbero essere i risvolti che i suddetti investimenti avrebbero sul mercato dei capitali.

Negli ultimi mesi del 2016 si sono susseguite alcune azioni, indette dalla Tod’s S.p.a., che hanno portato con sé una ventata di positività per quanto concerne le previsioni sugli andamenti dei titoli della società.

In particolare, con l’adozione del regime fiscale Patent Box è previsto, per le imprese italiane che producono beni immateriali (brevetti, marchi, disegni e modelli) la possibilità di detassare, quindi escludere dalla base imponibile, quella parte di reddito che viene creata dall’utilizzo diretto o indiretto dei suddetti beni. Questo regime di tassazione agevolata è stata pensata proprio per le aziende, come la Tod’s S.p.a., che utilizzano i cosiddetti beni immateriali per lo svolgimento della loro attività produttiva principale.

Un altro fattore che ha contribuito ad alimentare l’ottimismo circa la ripresa delle quotazioni Tod’s dei titoli della società di calzature della famiglia Della Valle riguarda l’acquisto, ad opera di Andra Bonomi (presidente di Investindustrial), di un milione di azione della Tod’s per una valore che supera i 60 milioni di euro.

Questi due eventi, verificatisi alla fine del 2016, hanno determinato, nei primi mesi del 2017, un forte rialzo del valore delle azioni in Borsa. Anche le previsione fatte su medio-lungo periodo lasciano bene sperare, anche se il primo semestre del 2017 ha fatto registrare un calo nel volume di affari di oltre 4 punti percentuale.

Tod’s quotazione e analisi tecnica

Prima di decidere se è il caso di entrare in Borsa investendo su azioni Tod’s, è necessario effettuare un’approfondita e accurata analisi che sia in grado di definire i punti di forza e quelli di debolezza dell’attività presa in esame.

Nel caso di una società come la Tod’s, è importante valutare alcuni aspetti come l’azionariato. In questo caso, infatti, è importante sottolineare come le azioni della società siano detenute per oltre il 60% dalla famiglia Della Valle che gestisce l’attività, mentre il rimanente 40% dei titoli è ripartito tra: Oppenheimerfunds, Bernard Arnault, Caisse de Dépôt et Placement du Québec, Strategic Capital Advisors Limited.

Un altro aspetto di particolare importanza riguarda la stabilità del trend e della quotazione Tod’s, a tale proposito la società marchigiana Tod’s è caratterizzata da una volatilità piuttosto bassa, determinata dal basso numero di operazioni. Questo dato è molto significativo, esso infatti indica che c’è scarso interessa da parte degli investitori istituzionali nei confronti di questo marchio, proprio a causa dei bassi volumi di affari che non comportano grosse variazioni di prezzo.

Come acquistare Azioni Tod’s

Grazie alle migliori piattaforme di trading online è possibile acquistare azioni Tod’s direttamente da casa tua con PC o smartphone. Di seguito riportiamo un esempio passo a passo, con la piattaforma che io preferisco, eToro.

1. Per poter acquistare azioni Tod’s in borsa per prima cosa: CLICCA QUI (il tuo capitale è a rischio)

2. Inserisci i tuoi dati reali per fare l’iscrizione

3. Fai il tuo primo deposito, quindi in basso a sinistra clicca su “Deposita fondi

copy trading

Iscriviti al Canale Telegram di Filippo Martin per ricevere news CLICCA QUI
TOP 10 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON LE CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

Il tuo capitale è a rischio
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

×