Azioni Yoox, Quotazione e Come Comprare

Vota questo articolo


Yoox è un’azienda italiana, fondata nel 2000 e amministrata da Federico Marchetti, che si occupa di vendita al dettaglio di abbigliamento di alta moda online.

Yoox: da start up, al successo internazionale

La politica adottata da quella che ormai è una delle aziende più affermate del panorama italiano, è tanto semplice quanto innovativa: acquistare a buon mercato stock di abiti di alta moda, della stagione passata, delle più grandi firme, in ambito nazionale ed internazionale, e rivenderle a prezzi competitivi.

Quando è stata lanciata, nel 2000, la piattaforma Yoox era una start up nata dall’intuizione di un operatore finanziario, classe ’69 (Federico Marchetti), che aveva individuato, in tempi non sospetti, le potenzialità di un business di questo tipo. Forte del successo riscosso in Italia, l’azienda si è espansa oltre i confini nazionali aprendo nuove filiali: una negli Stati Uniti e una in Giappone.

Unire la passione per la moda, che coinvolge numerose persone, alle potenzialità di Internet ha reso Yoox il primo negozio multicanale che opera esclusivamente attraverso la rete. L’azienda del Signor Federico Marchetti è attualmente leader nel settore della vendita online di articoli di abbigliamento di alta moda.

Tutto questo successo ha determinato l‘ingresso nella Borsa di Milano di una delle aziende e-commerce più profittevoli del mercato.

Yoox: la trasformazione in società per azioni

Quando l’azienda del Signor Marchetti ha fatto il suo ingresso nel mercato azionario, nove anni dopo la sua fondazione, il suo IPO era di 4,3 euro per azione che ha comportato un ricavo netto di 95 milioni di euro.

Dopo essere diventata una società per azioni, con l’apporto di nuovi capitali, Yoox si è ingrandita fondando altri siti “pawered by yoox” che si occupano sempre di moda, ma che spesso sono monomarca. Infatti, il successo di quest’azienda, che ha fatto dell’e-commerce la propria fortuna, deriva anche dalla fiducia e dalla stima che ha ottenuto dalle case di alta moda che hanno deciso di affidarsi alla piattaforma telematica del Signor Marchetti per commercializzare i propri articoli.

Sono trascorsi solo dieci anni da quando Yoox è diventata un’azienda quotata in Borsa, tuttavia il suo valore fa già parte del paniere di azioni delle 40 aziende del Bel Paese caratterizzate da un elevato livello di capitalizzazione, che influenzano l’indice azionario della Borsa Italiana. Stiamo parlando dell’indice FTSE MIB che rappresenta l’80% della capitalizzazione del mercato azionario italiano.

A partire dal 2015 le aziende Yoox e The-Net-A-Porter hanno unito le loro forze, diventando un unico, grande colosso che si occupa della vendita di articoli di abbigliamento di alta moda online e che vanta oltre 4.000 dipendenti. Il sodalizio ha portato alla nascita della Società per azioni Yoox Net-A-Porter, conosciuta anche con l’acronimo YNAP S.p.a.

Quotazioni Yoox e andamento

Le azioni Yoox hanno vissuto un periodo di forte ascesa che è culminato nel 2015, quando la società ha fatto il suo ingresso in Borsa.

In seguito alla trasformazione in YNAP S.p.a è stato registrato un incremento delle azioni senza precedenti. Infatti, in quell’anno, le azioni caratterizzate da un valore, già piuttosto alto, di 20 euro arrivarono a toccare quota 35 euro.

La crescita che ha coinvolto l’azienda italiana ha visto un incremento del valore delle azioni del 130%. Al momento del suo ingesso nel mercato dei capitali, le azioni di Yoox valevano poco più di 4 euro, già nel 2011, quindi solo due anni più tardi, il loro valore era aumentato notevolmente (oltre 12 euro), cinque anni dopo, nell’aprile del 2016, le azioni di Yoox avevano raggiunto un valore nominale di oltre 27 euro.

L’instabilità dei mercati azionari italiani, ha favorito, nel 2015, il ribasso delle quotazioni del colosso e-commerce di alta moda, nonostante ciò nel 2016 il bilancio dell’azienda è stato decisamente positivo con 1,87 miliardi di euro, facendo registrare un +13% rispetto all’anno precedente.

Non è ancora trascorso un decennio dall’ingresso in Borsa di Yoox, eppure i risultati sono, a dir poco, soddisfacenti. Secondo alcune stime questa crescita è destinata a proseguire, con previsioni che parlano di un +17-20% nel corso dei prossimi anni.

Yoox: tra concorrenza e piani di crescita

Le piattaforme telematiche, che si occupano della commercializzare articoli di abbigliamento, sono molto apprezzate dai loro clienti. Le potenzialità di questo tipo di business è legato alla possibilità di ricevere la merce direttamente a casa propria, pur conservando l’opportunità di cambiare idea sul prodotto, rispedendolo all’azienda.

Dall’inizio del nuovo millennio ad oggi, è aumentato notevolmente il numero di piattaforme che offrono questo tipo di servizio, basti pensare alla già famosa Zalando. Il successo riscosso dalle aziende trainanti del settore, tra cui c’è Yoox o YNAP, ha portato alla nascita di nuovi siti che si occupano di questo tipo di commercio.

Tutto ciò ha fatto sorgere l’esigenza per le aziende già rodate, come Yoox, di reinventarsi ampliando i loro orizzonti e approdando su nuovi mercati. Per questo motivo, l’azienda del Signor Marchetti ha aperto nuove filiali negli States, ma ha captato soprattutto le potenzialità del mercato orientale e, perciò, ha investito in Giappone, aprendo filiali anche nella terra del Sol Levante.

Per non farsi mancare nulla, l’amministratore delegato dei Yoox ha già annunciato che, a breve, avverrà il lancio di una nuova etichetta di moda che porterà proprio il nome dell’azienda.

Quotazione Yoox in tempo reale oggi (Grafico)

Un comodo grafico per vedere aggiornato ogni giorno in tempo reale la quotazione Yoox:

Le quotazioni Yoox e come comprare

Le azioni Yoox sono destinante a vivere un’altra stagione di grandi rialzi, complici le politiche di espansione adottate dal gruppo di e-commerce. Il valore di un’azione attualmente è di circa 37 euro.

Per decidere se è il caso di acquistare un azione o, come si dice in gergo, di entrare nel mercato è bene prendere in esame tutti gli elementi che si hanno a disposizione. Talvolta, i fattori che influenzano il valore di un’azione possono essere legati a variabili difficili da prevedere.

Il trend delle quotazioni di Yoox sembra essere positivo sul lungo periodo, tuttavia possono presentarsi casi in cui (nel breve periodo) alcuni eventi determinano oscillazioni che possono comportare anche un ribasso. Si tratta di una circostanza che si è verificata alla fine del 2017, quando un broker particolarmente influente, parliamo di Morgan Stanley, ha espresso un opinione su YNEP che generato un calo del valore delle azioni facendo segnare un -5%

Guida passo passo

1. Per poter acquistare azioni Yoox in borsa per prima cosa: CLICCA QUI (il tuo capitale è a rischio)

2. Inserisci i tuoi dati reali per fare l’iscrizione

3. Fai il tuo primo deposito, quindi in basso a sinistra clicca su “Deposita fondi

copy trading

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON BITCOIN E CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

ll 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

OFFERTA Lavoro Online Ricevi su Messenger