Binance sostiene la prima Banca Decentralizzata a Malta

Binance, uno dei più grandi Exchange di criptovalute nel mondo, ha un certo numero di investitori che sostengono una banca decentralizzata da avviare a Malta.

Bloomberg ha riferito giovedì che Binance ha confermato di aver acquisito una quota del 5% nella cosiddetta Founders Bank con una valutazione pre-investimento di € 133 milioni ($ 155 milioni).

Founders Bank disporrà di sistemi basati sulla tecnologia blockchain e collaborerà con la piattaforma di raccolta fondi Neufund in un’emissione dei propri token azionari “legalmente vincolanti”, secondo Binance.

La banca spera di ottenere una licenza dal governo dello stato dell’UE per poter operare ufficialmente. Se approvata, la banca sarà la “prima banca decentralizzata e di proprietà della comunità” al mondo, come da rapporto, con gli investitori di token che possiedono effettivamente la banca.

Su Twitter, Changpeng Zhao, CEO di Binance, ha commentato:

“Malta è il terreno di fusione per la finanza tradizionale e blockchain ora, “.

Binance, che è stata fondata ad Hong Kong nel luglio 2017, ha rivelato a marzo che intendeva istituire un ufficio e uno scambio fiat-criptovaluta a Malta – una giurisdizione che sta lavorando per costituirsi come “isola blockchain” .

A giugno, Binance ha inoltre annunciato che sta sostenendo un programma della Borsa di Malta per sostenere start-up e imprenditori della fintech. L’MSX Fintech Accelerator ha lo scopo di creare un ecosistema per alimentare e supportare startup.

Lascia un commento