Bitcoin: 4 errori da non fare

Puoi anche ascoltare l’audio! Tutti gli audio su —> Radio Bitcoin

 

Tra discese, salite e rally, Bitcoin e Criptovalute si dimostrano sempre volatili più che mai!

E’ chiaro quindi che il mondo delle Criptovalute non è per tutti e che i rischi ci sono, anche se molti parlano solo di profitti stellari.

I profitti stellari ci sono stati, probabilmente ci saranno ancora, ma quello che è certo è che dipende sempre in che momento entri. I rischi ci sono e possono essere belli e grossi!

Chi è entrato recentemente sta provando sulla propria pelle cosa significa perdere fino al 50% del proprio capitale da un giorno all’altro. Con questo non significa che le criptovalute siano una truffa, ma quello che devi capire è che forse non fa per te.

Vediamo i 4 errori da non fare con Bitcoin e Criptovalute

1. Non avere una strategia può essere pericoloso, magari ci si fa abbagliare dal rally di Bitcoin e ci si butta dentro senza avere in mente degli obiettivi precisi di profitto. Entrare a caso potrebbe essere l’equivalente di acquistare un gratta e vinci…

2. Non analizzare i progetti è sbagliato. Visto che internet offre molta informazione, è possibile andare a studiare un progetto di una determinata criptovaluta, in modo da capire se possa essere interessante o meno. Evita quindi di seguire a caso i consigli dati da altre persone che trovi nella rete, a meno che non siano fonti autorevoli!

3. Non essere pazienti è uno dei problemi principali. Sia in fase di acquisto, che mentre stai holdando. In fase di acquisto si chiama FOMO, ovvero la paura di non cogliere le occasioni e quindi mossi da “ansia da prestazione” si rischia di comprare a caso o nel momento sbagliato. Mentre se si sta holdando ed il mercato scende, scatta il panic sell, ovvero vendere a ribasso per paura di perdere tutto. Ricordiamoci che con le critovalute non è detto che fai soldi in 2 giorni, serve anche pazienza e visione a lungo termine.

4. Non usare strumenti sicuri forse è il problema più grave. Qui non abbiamo una banca dove possiamo porgere le nostre lamentele, se ci rubano le nostre criptovalute, non c’è nessun modo per recuperarle. Ecco quindi che è da evitare per esempio di tenere tutti i propri risparmi dentro ad exchange . La cosa fondamentale come ho spiegato più volte nel mio blog è quella di possedere le chiavi private e quindi custodire le criptovalute su wallet offline.

 

Lascia un commento