Come acquistare Ethereum

 

In un precedente articolo abbiamo visto come funziona Ethereum oggi vediamo invece come acquistare Ethereum. L’acquisto di Ethereum può essere fatto facilmente su una delle numerose piattaforme di Exhange che supporta questa criptovaluta. Una volta che Ether è stato acquistato per valuta fiat (USD, EUR, GBP ecc.), o fondi possono essere memorizzati sulla borsa stessa o nel tuo portafoglio personale. Per i piccoli acquisti di Ethereum, gli utenti potrebbero desiderare di memorizzare il loro cripto sullo scambio per facilitarne l’uso. Per acquisti più grandi si consiglia di trasferire i fondi in un portafoglio sicuro. In alternativa, gli investitori possono negoziare Ethereum senza dover acquistare e assicurare la valuta attraverso una piattaforma di trading CFD come eToro.

Acquisto di Ethereum da uno scambio

Il processo di acquisto di Ethereum attraverso uno scambio è semplice. Registra un account con uno scambio qui sotto, deposita dollari statunitensi, euro ecc. E acquista Ether tramite la piattaforma.

Se preferisci semplicemente speculare sul prezzo di Ether senza acquistare il criptoasset (e quindi non richiede alcuna delle precauzioni di sicurezza associate), consulta questa sezione sul trading di CFD per Ethereum.

Acquista Ether in pochi semplici passaggi

Il processo di acquisto di Ether varierà da scambio a scambio, tuttavia i principi sono praticamente gli stessi. Quelli nuovi per gli acquisti in valuta non devono essere allarmati, molte piattaforme di scambio lo rendono facile come l’invio di un unico pagamento online.

Registrati ad uno scambio

  • Registrati allo scambio prescelto inviando alcuni dettagli personali. I controlli di identità completi sono spesso inclusi più avanti nel processo quando viene effettuato un deposito o un prelievo.

Completare i controlli KYC / identità

  • Prima / dopo il deposito, o prima del ritiro, gli scambi devono eseguire controlli “Know Your Customer” (KYC) e Antiriciclaggio (AML). Gli scambi richiedono la prova dell’indirizzo e l’identificazione della foto per procedere.
  • Scegli un metodo di deposito : Ogni scambio Ethereum offrirà i propri metodi bancari. Questi sono spesso un mix di bonifici bancari, SEPA, carta di credito / debito o pagamenti PayPal. Ogni scambio addebiterà in genere una commissione per ciascun metodo di deposito; i dettagli delle tasse si trovano di solito nel footer del sito web dello scambio.
  • Effettua un deposito in dollari USA, euro ecc: I depositi impiegheranno da un minimo di 24 ore a diversi giorni per arrivare nel tuo conto di scambio. I tempi di deposito varieranno da scambio a cambio e il metodo di deposito scelto.
  • Acquista Ether con i tuoi fondi depositati: Una volta che la valuta fiat è arrivata nel tuo conto di scambio, puoi usare questa valuta per acquistare Ether. Le piattaforme per principianti come Coinbase hanno reso questo processo molto semplice ed accessibile anche ai meno esperti del settore finanziario ed informatico. Clicca qui per ottenere 10 dollari omaggio su Coinbase.

Nel nostro blog trovi anche una guida su come utilizzare Coinbase —> clicca qui 

Come acquistare Ethereum: un’introduzione agli investimenti di Ethereum

Ethereum è una blockchain – un registro contenente una cronologia di tutte le transazioni – che è protetto da una rete distribuita di macchine, ciascuna delle quali lavora per elaborare e convalidare le transazioni. L’etere, la moneta della blockchain di Ethereum, viene rilasciato a quelle macchine che eseguono questo lavoro, e Ether può quindi essere scambiato facilmente per valute legali come dollari USA o euro. Questa rete ora ha molte migliaia di partecipanti che sono in grado di effettuare transazioni con chiunque nel mondo senza intermediari.

Le transazioni su Ethereum sono definitive e immutabili. Se una transazione non è valida (ad esempio, l’utente non ha fondi sufficienti), la transazione non è inclusa nella blockchain. L’intera cronologia di tutte le transazioni valide viene memorizzata da molte macchine diverse in migliaia di posizioni fisiche, ogni copia essendo identica all’altra. La blockchain è un accordo globale sulla storia di ogni transazione mai realizzata. A causa di questa natura distribuita della blockchain di Ethereum, non vi è alcun punto centrale di fallimento e nessuna possibilità di essere arrestati.

La blockchain Ethereum è stata lanciata a luglio 2015 con un prezzo inferiore a un dollaro e si è arrampicata lentamente fino a marzo 2017, quando il cryptoasset ha registrato un enorme aumento di prezzo. Questa guida all’acquisto di Ethereum spiegherà perché Ether ha un valore, se la valuta è un buon investimento e quali rischi e considerazioni dovrebbero essere presi in considerazione quando si cerca di acquistare Ether.

Per prima capire la value proposition di Ethereum e se tu come investitore dovresti considerare l’acquisto di Ether, è meglio considerare i vantaggi unici offerti da criptoassets e perché attirano l’attenzione di una così vasta gamma di investitori, dai VC fino alla vendita al dettaglio.

Acquistare Ether in modo anonimo

Alcuni potrebbero preferire un percorso “peer-to-peer” all’acquisto di Ethereum, evitando KYC e AML e, in molti casi, acquistando quantità maggiori. Anche se questa attività può essere disapprovata dalle autorità di regolamentazione del tuo paese, è possibile farlo, a proprio rischio, attraverso uno scambio peer to peer online come LocalBitcoins.com

Questo percorso richiede prima l’acquisto di Bitcoin, che vengono quindi scambiato con Ether. L’impostazione di un portafoglio Bitcoin è molto simile a quella sopra descritta e su Bitcoin.org è possibile trovare un elenco di portafogli attendibili.

Bitcoin può quindi essere scambiato per Ether in modo anonimo tramite ShapeShift.io. Tuttavia ogni transazione è limitata a un importo massimo (in genere qualche migliaio di dollari in valore).

Approfondimenti

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento