In meno di 7 anni il prezzo di un Bitcoin è aumentato di circa 900 mila volte: se nel 2010 avessimo investito anche solo 5 euro per acquistare Bitcoin oggi avremmo almeno 20 milioni di euro in più sul nostro conto in banca.

Inizialmente era difficile pagare online tramite Bitcoin ed i governi consideravano questa nuova moneta solo come una minaccia.

In pochi anni però i Bitcoin hanno registrato una rapida diffusione. Sul web le imprese e gli utenti utenti attratti dal sogno di una moneta virtuale lontana dai meccanismi economici regolati da Banche e Stati, hanno iniziato ad accogliere e promuovere l’utilizzo dei Bitcoin e questo ha generato in breve tempo un aumento esponenziale del suo valore.

Basti pensare che dopo aver ottenuto il riconoscimento di importanti stati come il Giappone, solo dall’inizio del 2017 ad oggi il valore del Bitcoin si è moltiplicato di circa 20 volte.

Perchè acquistare Bitcoin o altre Criptovalute

I principali vantaggi del Bitcoin sono i seguenti:

  • E’ una moneta non controllata da Banche Centrali o Governi. Il Bitcoin rappresenta una moneta non influenzata dal contesto geopolitico odierno: basti pensare alle svalutazioni delle valute a causa delle tensioni tra Usa, Corea del Nord, Russia ed Europa.
  • Lo scambio di Bitcoin avviene in un mercato perfetto. C’è un limite ben preciso al numero di Bitcoin emessi e questo fa si che trattandosi di un bene limitato, ad ogni incremento della domanda corrisponde un proporzionale incremento del suo valore.

Wences Casares è uno dei primi e più importanti promotori dei Bitcoin: è il cosiddetto “paziente zero” dell’élite della Silicon Valley. Dopo di lui tanti altri personaggi di spicco come ad esempio Bill Gates e Reid Hoffman hanno iniziato ad investire in questa criptovaluta .

Casares, già membro del consiglio d’amministrazione di Paypal, negli ultimi mesi è uscito alla ribalta dei media internazionali per aver fondato Xapo, una startup che ha come business proprio quello di conservare Bitcoin.

Proprio la settimana scorsa durante uno dei classici appuntamenti al Coint Center di New York a cui prendono parte alcuni dei maggiori investitori di tutto il mondo, ha dichiarato qual è secondo lui la strategia migliore per investire oggi in Bitcoin:

Investi in Bitcoin l’1% o meno dei tuoi soldi (Il tuo capitale è a rischio)

Come investire una piccola somma in Bitcoin o altre Criptovalute?

Mentre fino a qualche anno fa con pochi euro era possibile acquistare diversi Bitcoin, oggi il valore di questa criptomoneta oscilla intorno ai 12.000€.

Grazie a questa piattaforma online puoi investire con operazioni equivalenti a piccole frazioni di Bitcoin.

Investendo anche solo 100 euro (una frazione di Bitcoin) potrai beneficiare dell’incredibile aumento del suo valore nel tempo.

Ecco cosa fare

Se vuoi iniziare ad investire in Bitcoin o altre criptovalute segui questi 4 semplici passaggi

    1. Clicca su questo link  (Il tuo capitale è a rischio) per creare il tuo account gratuito 

come investire in bitcoin
2. Deposita sul tuo account almeno 200 euro oppure una somma maggiore, in base alle tue scelte d’investimento.
come investire in bitcoin
Una volta cliccato su Deposita fondi, inserisci l’importo da depositare ed il metodo di pagamento e poi clicca su “Invia“:
come investire in bitcoin

3. Una volta fatto il deposito digita sulla barra di ricerca in alto “BTC” e poi clicca su INVESTI. (Per investire su altre Criptovalute digita i nomi delle altre cripto.)

4. A questo punto scegli ACQUISTA per concludere l’investimento con Bitcoin

Qui dovrai inserire l’importo e poi cliccare su Apri Posizione.

Hai fatto il tuo primo investimento in Bitcoin!

Quotazione Bitcoin alle stelle

Ricorda che se avessi investito 100 euro il 22 Maggio 2010 quando 1 Bitcoin valeva 0,003 centesimi, oggi avresti un patrimonio di circa 400 milioni di euro!

ANDAMENTO STORICO DEL BITCOIN

Avvertenza sui rischi

Le performance passate non sono indicative dei risultati futuri. Inoltre, i prodotti con leva possono comportare un alto grado di rischio. eToro offre misure protettive per gestire il rischio in modo efficace, ma in rare occasioni è possibile perdere più denaro di quanto investito. Questo contenuto è solo a scopo informativo e didattico e non deve essere considerato un consiglio di investimento né una gestione del portafoglio.