Come proteggere i Crypto Wallet dagli attacchi hacker?

Come proteggere i Crypto Wallet dagli attacchi hacker?
5 (100%) 1 vote[s]

Quali sono i tool utilizzati dagli hacker per rubare le criptovalute depositate sui propri Wallet? In questo articolo, scoprirai i trucchi più usati per rubare gli asset digitali e per conoscere gli strumenti che puoi usare per proteggere efficacemente il tuo portafoglio.

ACQUISTA E VENDI BITCOIN SULLA PIATTAFORMA LEADER MONDIALE: CLICCA QUI

Minacce hacker settore criptovalute

Che il settore delle criptovalute sia in fase di piena espansione non è di certo una novità assoluta, ma deve affrontare sfide e minacce continue in termini di sicurezza.

Bleeping Computer ha recentemente rivelato un attacco hacker: i pirati digitali hanno tentato di rubare oltre 2,3 milioni di portafogli.

Sembrerebbe che gli hacker abbiano usato malware per ottenere l’accesso agli indirizzi email degli utenti. Sorprendentemente, Kaspersky Lab aveva previsto con largo anticipo l’attacco hacker.

Purtroppo, i pirati informatici si ingegnano ogni giorno a creare programmi dannosi, che possono essere in grado di accedere alle informazioni dell’utente.

Cryptocurrency Clipboard: il programma malevolo più temuto

Uno dei programmi malevoli più temuti è Cryptocurrency Clipboard, il quale funziona tenendo traccia delle operazioni compiute dagli utenti per rilevare gli indirizzi di criptovaluta.

Dopo aver rilevato un indirizzo criptovaluta, il programma lo sostituisce con un altro indirizzo in modo tale che gli hacker possano assumerne il controllo.

Quando si utilizza Internet, è buon consiglio prestare massima attenzione: ci potrebbe essere un terzo soggetto che desidera monitorare tutto ciò che accade sul nostro pc.

Pertanto, quando si copia-incolla un indirizzo, ogni utente dovrebbe ricontrollare che questo non sia scambiato con un altro indirizzo oggetto di monitoraggio e di furto da parte degli hacker.

Detto questo, scopriamo quali sono gli strumenti usati dagli hacker per eseguire un furto di criptovalute e come proteggere i portafogli.

Strumenti usati dagli hacker per rubare criptovalute

La tecnologia ha semplificato molte operazioni, ma utilizzare la rete Internet significa anche fronteggiare rischi di cybersecurity.

Infatti, bisogna stare attenti al lato “oscuro” della tecnologia ed alle minacce derivanti dall’utilizzo del mercato digitale, specie nel settore del trading online di criptovalute.

Ciò potrebbe mettere in pericolo i risparmi di ogni investitore o detentore di criptovalute. Ecco i trucchi e gli strumenti utilizzati, nonché i modi attraverso cui si possono proteggere i Crypto Wallet.

Wi-Fi pubblico

L’hacking Wi-Fi è uno dei principali strumenti di furto dei Bitcoin: la maggior parte dei router Wi-Fi utilizza il protocollo Wi-Fi Protected Access.

Tuttavia, gli hacker sono diventati più intelligenti e creano continuamente programmi che consentono di monitorare le informazioni inviate tramite Wi-Fi.

Eseguendo un semplice comando sul web, gli hacker possono controllare tutte le operazioni eseguite all’interno del Wallet Bitcoin.

Come mantenere i portafogli protetti? Basta assicurarsi che il router sia aggiornato con le ultime patch di sicurezza. Inoltre, evita di utilizzare il Wi-Fi pubblico quando invii asset digitali.

Phishing

Il phishing è un metodo che è stato utilizzato dagli hacker per molti anni, ma sfortunatamente è ancora uno dei tool più utilizzati per rubare criptovalute.

Gli hacker creano una pagina di phishing che viene utilizzata per accedere agli account online e ai dati sensibili.

Suggerimento: evitare di cliccare sui link che sembrano allettanti e accattivanti. Se noti un sito web che ha un HTTP anziché l’HTTPS nella barra degli indirizzi, evita di cliccarlo.

Social Accounts non verificati

I social sono sempre più potenti: ogni giorno milioni di utenti utilizzano queste piattaforme per interagire, comunicare e condividere le opinioni; tuttavia, possono costituire una serie minaccia.

Al momento ci sono molti account di social media creati dagli hacker che intendono eseguire furti di dati o di denaro su Internet.

Suggerimento: per proteggere il tuo Crypto Wallet, assicurati di fare clic sui link dei siti Web di cui ti fidi.

Bot

È possibile che si riceva un avviso contenente i problemi di sicurezza correlati al tuo Wallet. In realtà, è un metodo fraudolento che gli hacker utilizzano per rubare le informazioni sensibili, incluse le password.

Dopo aver fatto clic sull’avviso di sicurezza, il bot ti indirizzerà a un URL che ti chiederà di inserire la tua chiave privata per proteggere il portafoglio di criptovalute.

Tieni al sicuro i tuoi portafogli: proteggi i tuoi canali con Metacert.

ACQUISTA E VENDI BITCOIN SULLA PIATTAFORMA LEADER MONDIALE: CLICCA QUI

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON BITCOIN E CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

ll 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
The following two tabs change content below.
Jacqueline Facconti

Jacqueline Facconti

Jacqueline Facconti - Redattrice, sezione Finanza, Tasse, Economia Laureata in Economia Aziendale con 110 e Lode presso l'Università di Pisa, redattrice anche Money.it, Lettera43, Notizie.it

Leave a Reply

Ecco Come Guadagno + di 65722 € al meseScopri di più