Correlazione tra valute, cosa si intende

Vota questo articolo

Per riuscire ad operare correttamente nel mondo del Forex, sarà necessario conoscere elementi come la correlazione tra valute. Essa, infatti, vi consentirà di interpretare alcuni indici che saranno presenti durante la gestione delle transazioni Forex e di capire anche se starete guadagnando a sufficienza.

Vediamo, quindi, che cosa sia la correlazione tra valute e come interpretarla in concreto.

La definizione della correlazione tra valute

In primo luogo, dovremmo definire che cosa sia la correlazione tra valute a livello generale.

Essa, per quanto riguarda l’interpretazione a livello finanziario, è definibile come una misura statistica che viene stabilita sulla base del rapporto tra due asset differenti.

Quindi, tale indice va ad evidenziare come due coppie di valute possano muoversi in diversi modi: nella stessa direzione, in direzioni differenti oppure in modo casuale all’interno del mercato del Forex.

Quindi, nell’utilizzo di questa correlazione si usano gli stessi principi che si possono evidenziare nel momento in cui si prenderà in considerazione la correlazione tra dollaro e petrolio, oppure tra oro e dollari.

Inoltre, si può parlare di correlazione in quanto nel trading non esiste una moneta che possa muoversi singolarmente, in quanto le stesse vengono sempre scambiate in coppia.

E proprio per questo, a meno che non si voglia sempre andare ad investire nella medesima coppia di valute, sarà fondamentale conoscere come le coppie si muovano in relazione tra loro.

Cos’è la correlazione tra valute in modo pratico

Dopo aver capito a livello generale che cosa sia la correlazione tra valute sarà possibile approfondire ulteriormente questo concetto.

In particolare, si può notare come essa venga espressa attraverso quello che è un coefficiente di correlazione. Esso si esprime mediante un intervallo che va da -1 a +1.

Con questi valori si può andare a definire le categorie più grandi nelle quali si muove la correlazione tra valute, tra le quali si annoverano le seguenti:

  • La correlazione positiva perfetta: questa ha un coefficiente di +1 che indica come le coppie di valute si muovano nella medesima direzione il 100% delle volte;
  • La correlazione negativa perfetta: questa ha un coefficiente di -1 che indica come le coppie di valute si muovano nella direzione opposta il 100% delle volte;
  • La correlazione neutra: questa ha un coefficiente di 0 che indica come le coppie siano indipendenti l’una dall’altra;

Ovviamente, il coefficiente può avere un valore qualsiasi a due decimali che potrà andare dal -1 fino al +1.

Migliori piattaforme Forex

Broker Deposito minimo Voto Sito web
200 €
Recensione (Il 76% dei conti CFD al dettaglio perde denaro)
100 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Nessun Deposito Minimo - Conto Demo Gratuito
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Consulente Finanziario N.1
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Ebook e Segnali GRATIS
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
250 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
500 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)

Leggere le tabelle di correlazione tra valute

La correlazione nel Forex viene indicata in molti casi attraverso l’utilizzo di tabelle.

Nella prima colonna di ogni tabella si indicherà al relazione tra ogni coppia di valute principali, mentre nelle altre colonne si indicheranno quelli che sono i valori del rapporto rispetto alle altre coppie.

Un coefficiente di correlazione che si avvicinerà al +1 indicherà come le coppie di valute abbiano una connessione positiva, e potranno muoversi nella stessa direzione.

Lo stesso accade, ma al contrario, con valori che si avvicinino al -1, mentre un valore vicino allo 0 indicherà una relazione molto debole tra le valute.

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON BITCOIN E CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

ll 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

OFFERTA Lavoro Online Ricevi su Messenger