Cos’è e come funziona la Leva Finanziaria

In questo articolo di oggi vediamo cos’è e come funziona la leva finanziaria. La leva finanziaria, come termine aziendale, si riferisce al debito o al prestito di fondi per finanziare l’acquisto di scorte, attrezzature e altri beni aziendali. I proprietari di imprese possono utilizzare sia il debito che l’equità per finanziare o acquistare le attività della società. L’utilizzo del debito o della leva finanziaria aumenta il rischio di bancarotta della società. Aumenta anche i rendimenti dell’azienda; in particolare il suo rendimento sul capitale netto. Questo è vero perché, se si utilizza il finanziamento del debito piuttosto che il finanziamento azionario, il capitale azionario del proprietario non viene diluito con l’emissione di più azioni.

LEGGI ANCHE: COS’E’ IL FOREX

Con il finanziamento del debito, indipendentemente dal fatto che gli interessi maturati provengano da un prestito o da una linea di credito, i pagamenti degli interessi sono deducibili dalle tasse. Inoltre, effettuando pagamenti puntuali, una società stabilirà una cronologia dei pagamenti positiva e una valutazione del credito aziendale.

Gli investitori in un’impresa preferiscono che il business utilizzi il finanziamento del debito, ma solo fino a un certo punto. Al di là di un certo punto, gli investitori si innervosiscono per il finanziamento del debito in eccesso, in quanto fa salire il rischio di insolvenza dell’azienda.

Migliori Piattaforme Forex

Broker Deposito minimo Voto Sito web
200 €
Recensione (Il 65% dei conti CFD al dettaglio perde denaro)
100 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Nessun Deposito Minimo - Conto Demo Gratuito
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Consulente Finanziario N.1
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Ebook e Segnali GRATIS
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
250 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
500 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)

Come funziona

La leva è la strategia di utilizzare denaro preso in prestito per aumentare il rendimento di un investimento. Se il rendimento sul valore totale investito nel titolo (il proprio denaro più i fondi presi in prestito) è superiore all’interesse che si paga sui fondi presi in prestito, è possibile ottenere un profitto significativo. Mentre la leva finanziaria non modifica il tasso percentuale di rendimento (a partire da 100 euro e termina con 115 euro e a partire da 1000 euro e termina con 1150 euro è ancora un rendimento del 15% in entrambi i casi), la leva può aumentare il valore totale in dollari del rendimento (un rendimento di 15 euro è significativamente inferiore a un rendimento di 150 euro).

Ecco un esempio di come la leva finanziaria può portare a rendimenti fuori misura. Diciamo che hai 100 euro e puoi prendere in prestito 1500 euro dalla banca a un tasso di interesse del 6%. Diciamo che investi l’intero importo di 1600 euro in un investimento, che sei sicuro crescerà del 15% in un anno e restituirà il denaro preso in prestito più gli interessi alla fine di un anno. Il valore dell’investimento sarà di $ 1840 alla fine dell’anno e pagherete alla banca 1500 euro+ 90 euro = 1590 euro, lasciandovi un totale di 250 euro e un guadagno netto di 150 euro una volta sottratti i 100 euro iniziali che avete investito. Questo è un ritorno del 150%!

La “leverage” ratio è definita come il numero di dollari presi in prestito per ogni dollaro investito. Nell’esempio precedente, hai preso in prestito 1500 euro e hai investito 100 euro; quindi il rapporto di leva era di 15 volte. Tuttavia, devi stare molto attento. Cosa succederebbe se la sicurezza che speravi crescesse al 15% all’anno invece cresca al 3%? Dopo aver rimborsato la banca per il prestito, rimarrai con un totale di 48 euro e una perdita netta di 52 euro. Anche se il valore dell’investimento è aumentato, si tratta di una perdita del 52%! Cosa succede se l’investimento diminuisce del 3%? Dopo aver pagato la restituzione della banca per il prestito, rimarrai con un totale di – 38 euro e una perdita netta di 138 euro. Questa è una perdita del 138% derivante da quella che avrebbe potuto essere una perdita del 3% se non avessi usato la leva.

La leva finanziaria nei broker online

Ormai la leva finanziaria è molto comune oggi nei broker online per fare trading con Forex, Azioni, Criptovalute e chi più ne ha più ne metta. La leva finanziaria come avrai capito può essere molto profittevole, ma allo stesso tempo anche molto rischiosa.

Se ti stai avventurando nel mondo del Trading e vuoi sfruttare la leva finanziaria, puoi aderire a uno dei broker da noi testati, seri e regolamentati in Italia dalla Consob:

Usare la leva finanziaria per fare trading con Bitcoin

Bitcoin e criptovalute ormai vanno molto di moda, ed ecco che anche qui entra in gioco la leva finanziaria. Nel mio blog ho preparato una guida che ti insegna a fare trading con Bitcoin o altre criptovalute su piattaforma con leva finanziaria. Vai alla guida su: Come comprare Bitcoin

Migliori Piattaforme

Broker Deposito minimo Voto Sito web
200 €
Recensione (Il 65% dei conti CFD al dettaglio perde denaro)
100 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Nessun Deposito Minimo - Conto Demo Gratuito
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Consulente Finanziario N.1
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Ebook e Segnali GRATIS
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
250 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
500 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
 

COME INIZIARE CON LE CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

l 65% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
TOP 10 Risorse Utili:
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

×