Crollo del Bitcoin, la paura che arrivi a 2700 $ …[Previsioni]


Finora, il 2018 è stato un anno molto ribassista per Bitcoin e per l’intero mercato delle criptovalute. Il prezzo di Bitcoin è sceso del 70%, che è molto lontano dal suo picco. La buona notizia è che le correzioni fanno parte di una linea di tendenza positiva a lungo termine. La cattiva notizia è che, secondo alcune analisi, il fondo di Bitcoin potrebbe essere molto più basso di quello che abbiamo visto finora.

Per essere precisi, il fondo potrebbe aggirarsi intorno ai $ 2.700 – $ 3.000. L’analisi si basa su dati e metriche di analisi tecnica.

Inoltre, quanto segue presenta uno scenario possibile. È probabile che ciò avvenga secondo l’analisi, ma le cose potrebbero cambiare in qualsiasi momento.

Il famoso triangolo Bitcoin

Per capire l’attuale situazione a lungo termine di Bitcoin, esaminiamo innanzitutto la definizione di un pattern triangolare simmetrico:

I triangoli si verificano in condizioni di mercato bearish e bullish. Dal momento che sono modelli di continuazione o inversione, i trader attendono che il triangolo si formi e si interrompa per indicare la direzione del mercato. Per sviluppare un triangolo, ci deve essere un minimo di due massimi e due minimi che stanno toccando ogni angolo.

Che dire dell’obiettivo stimato nel caso di un breakout? L’altezza di un triangolo alla sua base fornisce alcuni indizi sul valore che potrebbe essere eseguito dopo la rottura di un triangolo. Per indurre questa stima, aggiungi l’altezza dell’angolo al punto di una rottura nella stessa direzione.

Tecnicamente, Bitcoin si trova in un punto molto fragile. Bitcoin si trova in una situazione in cui, se il triangolo si rompe, potrebbe raggiungere un obiettivo tanto basso quanto la linea di tendenza del registro a lungo termine tra $ 2.700 – $ 3.000.

Non siamo qui per creare il panico, ma molti indicatori mostrano un’alta probabilità di questo perché solitamente in tali triangoli quando il supporto tocca il loro fondo più volte, il supporto non regge alla fine.

Se il supporto sale, cioè minimi più alti, indica una direzione verso l’alto del mercato; che non troviamo nell’attuale situazione Bitcoin.

Grafico a lungo termine di Bitcoin

Anche nel grafico logaritmico a lungo termine rispetto alla correzione seguita alla bolla del 2013, possiamo vedere che c’è ancora spazio per una mossa importante verso il basso, che indica gli obiettivi di cui sopra.

La maggior parte del mercato crede che il supporto di circa $ 6.000 rimarrà per Bitcoin. Anche il recente forte calo di Wall Street non ha avuto un effetto positivo sul mercato delle ciprovalute, che di solito reagisce di conseguenza. Al contrario, le materie prime e l’oro sono aumentati, indicando la debolezza dei mercati.

QUOTAZIONE ORO IN TEMPO REALE

 

Le differenze di prezzo tra BitFinex e il resto del mercato e la debolezza di Tether sono altri fattori che indicano la recente instabilità del mercato.

Il volume degli scambi è diminuito in modo significativo e sembra che gli ultimi mesi non rappresentino il valore effettivo di Bitcoin. La maggior parte del volume degli scambi è creata e dominata da singole balene .

Inoltre, osservando le linee medie mobili del grafico Bitcoin a lungo termine, possiamo esaminare le somiglianze:

fonte: https://cryptopotato.com/

Iscriviti al Canale Telegram di Filippo Martin per ricevere news CLICCA QUI
TOP 10 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON LE CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

Il tuo capitale è a rischio
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

One Response

  1. etabeta Nov 14, 2018

Leave a Reply

×