Dropshipping con Shopify

Dropshipping con Shopify

Nel commercio online, strettamente legato allo sviluppo di nuovi ecommerce, si sta affermando sempre di più una nuova modalità di vendita più semplice da elaborare e davvero alla portata di tutti. Stiamo parlando del sempre più diffuso fenomeno del dropshipping che sta prendendo piede sempre più anche qui da noi in Italia. Il metodo di vendita consiste nel vendere le più diversificate tipologie di prodotti senza possedere la disponibilità fisica di un magazzino, facendo riferimento solamente ad una piattaforma utile alla creazione di un negozio online ad esempio l’interessante Shopify.

Dropshipping, di cosa si tratta

Detto in parole povere, il dropshipping rappresenta una modalità di vendita utilizzata dal venditore che consente di vendere prodotti senza possederli fisicamente e senza disporre di un magazzino. In questo modo i prodotti che vengono acquistati dai clienti vengono spediti a questi ultimi direttamente dal fornitore. Quindi è chiaro che l’intero processo di vendita e stoccaggio risulta notevolmente semplificato. Vi basterà quindi iniziare con la creazione e l’apertura di un ecommerce e invece di pensare ad un magazzino di prodotti stoccati bisognerà solo attendere che arrivino i primi ordini. Di conseguenza la funzionalità di deposito ricoperta dal magazzino nelle altre tipologie di vendita viene meno. Non credete sia una modalità di vendita per certi versi rivoluzionaria?

Bisogna dire che i benefici di praticare un commercio in dropshipping sono molteplici, a cominciare dal fatto di non considerare il magazzino che significa spese di stoccaggio e di mantenimento evitate. Viene meno anche l’aspetto legato alle spedizioni e si riducono quindi anche i costi iniziali di avvio. Largo invece ad attività di marketing che possano attirare l’attenzione dei clienti.

Quali i vantaggi per il venditore e per il fornitore

Bisogna dire che i vantaggi derivanti dall’affidarsi al dropshipping interessano sia il venditore che il fornitore. Vediamo di cosa stiamo parlando.

Il principale vantaggio del venditore deriva dall’attività di vendita, che visti gli ampi margini di guadagno potrebbe rilevarsi estremamente remunerativa. Questo perché il capitale iniziale investito per un’attività in dropshipping risulta ovviamente assolutamente ridotto visto che vengono meno costi legati alla logistica, al magazzino e quelli legati all’acquisto dei prodotti. Per questi motivi il venditore potrebbe anche evitare l’assunzione di dipendenti e collaboratori. La gestione risulta quindi notevolmente semplificata oltre che risultare decisamente economica.

Il fornitore ne ricaverà invece un aumento del giro di affari derivante proprio dall’ingresso nel suo mercato di un nuovo venditore in dropshipping che potrà aumentare le proprie entrate e la capillarità magari su un territorio fino a quel momento scoperto o riuscendo a soddisfare esigenze di clienti che magari non aveva considerato. Di conseguenza anche per il fornitore i vantaggi non mancano assolutamente.

Un e-commerce dropshipping con Shopify

È chiaro che prima ancora di iniziare a vendere prodotti col metodo del dropshipping bisognerà pensare alla creazione vera e propria del nuovo ecommerce. In questo caso vi tornerà di aiuto proprio la piattaforma Shopify della quale parlavamo già all’inizio. Per fare ciò possono venirvi in aiuto differenti programmi che permettono di creare un modello perfetto per avviare il vostro nuovo business, tuttavia la nostra scelta per fare ciò ricade proprio sull’ottimo Shopify che rappresenta probabilmente la strada per la creazione di nuovi ecommerce più semplice e percorribile veramente da ogni tipologia di utente.

Bisogna infatti dire che Shopify rappresenta una piattaforma utilizzabile con grande semplicità, oltre ad essere particolarmente intuitiva, forse la più interessante sul mercato che permette di creare ecommerce da zero in pochissimo tempo senza la necessità di competenze specifiche e di professionisti. Pare chiaro che Shopify non ha timore a diventare la piattaforma per la creazione di ecommerce col più alto grado di semplicità di utilizzo. Visto che si tratta di una vera e proprio piattaforma As A Service, Shopify fornisce gratuitamente numerosi strumenti utili nella gestione e nella creazione di nuovi negozi online.

La semplicità dell’approccio messo in atto da Shopify ha svecchiato tutti i vecchi software che prevedevano un apporto di conoscenze esterne notevole, ora invece l’utente si trova di fronte una piattaforma utilizzabile con estrema facilità. Ragionare quindi sulla creazione di un nuovo ecommerce significa farlo con semplicità utilizzando proprio Shopify. Serve davvero pochissimo tempo per realizzare la vostra idea di ecommerce con Shopify grazie anche ai numerosi temi personalizzabili nei colori e nei font. Ottima anche l’app che permette di monitorare dati di vendite e ricavi da ogni luogo, dal vostro smartphone o tablet.

Dropshipping, come fare

Per cominciare un commercio in dropshipping bisognerà trovare un fornitore che sia adeguato al ruolo che dovrà ricoprire.

Un fornitore interessante strettamente legato a Shopify è la piattaforma Oberlo. Infatti Oberlo rappresenta un’app configurabile proprio attraverso Shopify che permette di sfruttare al meglio le modalità di vendita col dropshipping.

Oberlo presenta tre piani tra i quali scegliere quello più adatto alle vostre esigenze, considerando anche la possibilità di ottenere anche una prova gratuita per testare il modello. Oberlo funziona in abbinata con AliExpress; infatti tramite Oberlo sarà possibile importare prodotti dal noto ecommerce orientale utilizzando tra l’altro una modalità semplice ed intuitiva. Affidarsi poi al ricco catalogo di prodotti presente su AliExpress rappresenta sicuramente una scelta particolarmente interessante.

I vantaggi infatti possono essere ricercati nel catalogo veramente sconfinato ricco di prodotti di ogni tipologia con prezzi di vendita assolutamente competitivi. In questo modo le possibilità di guadagno possono anche essere maggiori visto che potranno essere applicati prezzi interessanti, a partire da quelli bassissimi proposti, e ottenere così guadagni superiori. Ricordatevi però di fissare tempi di spedizione abbastanza ampi in modo da salvaguardarvi da eventuali ritardi dovuti ai tempi di attesa delle spedizioni provenienti da AliExpress. In ogni caso proprio la piattaforma individua venditori attivi da diversi anni con feedback positivi e con consegne più veloci.

Per concludere

Ancora prima di cominciare la vostra avventura nel mondo del commercio in dropshipping ricordate di analizzare ogni variabile e provate magari a condurre un’attenta ricerca di mercato. Valutate poi ogni opzione disponibile anche se come avete potuto capire da questo articolo, la strada proposta da Shopify, in accordo con le potenzialità d Oberlo, sembra davvero la scelta migliore!

Iscriviti al canale Telegram per notizie lampo CLICCA QUI
TI POTREBBE INTERESSARE:
loading...

Leave a Reply