Finanza Personale: Come gestire Soldi e Risparmi

Vota questo articolo

finanza personale

Ma cos’è questo parolone “finanza personale” ?! Bhè è l’essere competenti nel gestire il tuo patrimonio, i tuoi soldi, i tuoi risparmi.

Per un’ottima gestione della finanza personale sarà fondamentale tenere un bilancio personale dove segnare tutte le spese; in questo modo ti renderai conto per esempio dove potresti risparmiare soldi.

Spero quindi che questa mia guida ti sarà utile per ottenere qualche suggerimento e consiglio su come gestire al meglio il tuo patrimonio. Passiamo quindi al dunque e vediamo come gestire la finanza personale.

Visto che non mi chiamo Wikipedia e quindi non posso sapere tutto, nel mio blog fino ad ora ho accennato al risparmio, ma non mi sono mai addentrato nell’argomento della finanza personale, quindi prima di scrivere questo articolo ho voluto confrontarmi con Ferdinando Iezzo, autore su espertodelrisparmio.com.

Ferdinando ha studiato Economia a Napoli ed è un vero appassionato oltre che esperto del risparmio.

1) Analizzare il capitale

Il primo passo da fare è quello di avere la tua situazione economica ben chiara; devi certamente cosa e quanto possiedi. Solo in questo modo potrai gestire meglio i tuoi soldi e/o patrimoni.

Se hai immobili o altri beni, fai la somma per sapere qual’è il capitale totale. Non tutti ovviamente hanno immobili, ma la somma che devi fare riguarda per esempio tutti questi esempi:

  • Conti Correnti
  • Conto corrente postale
  • Buoni fruttiferi
  • Azioni e titoli
  • Carte prepagate
  • Soldi che hai in  casa
  • Il porcellino salvadanaio 🙂
  • Oggetti di valore che potresti vendere
  • Il tuo Conto PayPal
  • Investimenti
  • Eventuali Immobili e Proprietà
  • Auto di lusso o storiche

A questo punto potresti creare un foglio excel dove metti il valore di tutti questi beni e patrimoni ed un altro foglio excel dove calcolare il cashflow, che in altre parole è il netto tra le spese e le tue entrate.

Segna ogni giorno quello che spendi e dove li spendi, oltre che segnare le tue entrate. Mese per mese potrai capire dove magari stai buttando soldi per cose inutili o dove magari puoi risparmiare dei soldini facendo un pò di attenzione.

2) Aumenta le entrate

Chi non vorrebbe aumentare le proprie entrate?! Nel mio blog ti ho fatto una potente guida sui 30 Modi per Fare Soldi, però di potrei anche dire che uno dei primi modi per aumentare le entrate è quello di risparmiare soldi!

Provo a darti quindi qualche suggerimento valido sia su come effettivamente aumentare le entrate, sia su come risparmiare qualche soldo.

ENTRATE EXTRA

Nell’era di internet aumentare le entrate a mio avviso risulta più semplice; se per esempio hai già un lavoro e vorresti avere un lavoretto extra, esistono vari sistemi. Ovviamente dipende dalle tue competenze, ma ti faccio qualche esempio giusto per farti capire.

  • sei bravo a scrivere? Offriti come copywriter per siti e blog
  • sei appassionato di trading? prova vedere come guadagnare soldi in automatico. Attenzione che trattandosi di trading esistono dei rischi.
  • Affidati al migliore consulente finanziario indipendente: Moneyfarm
  • Altre idee: guadagnare con youtube, guadagnare con un blog, guadagnare con il network marketing, vendere oggetti su ebay,  ecc ecc

Queste sono solo delle cose che vengono in mente a me, e torno a ripetere che grazie ad internet se apri un pò la mente vedrai che non è impossibile generare delle entrate extra!

RISPARMIO

Forse avrei dovuto mettere all’inizio questa voce, già perchè il risparmio è il primo modo per aumentare le tue entrate!

Oltre a fare attenzione alle singole spese giornaliere ti posso suggerire alcune cose utili che magari non avevi ancora valutato.

Per esempio tutti abbiamo un conto corrente e una carta prepagata giusto?! Bhè forse è il caso di passare a dei servizi online a zero spese! Se vuoi risparmiare sul conto corrente e carta prepagata, allora valuta la carta conto N26.

L’altro suggerimento può essere quello di valutare un conto deposito. Il vantaggio del conto deposito oltre a maturare degli interessi è che non hai il bancomat per prelevare i fondi. In Questo caso sarà più facile risparmiare soldi non potendoli toccare. Vedi quindi la mia recensione sul miglior conto deposito.

3) Gestisci la tua finanza personale

Precedentemente ti ho consigliato l’utilizzo di fogli excel per monitorare spese ed entrate oltre che sommare il tuo capitale. Questo può essere un modo comune per tenere sotto controllo e gestire la finanza personale.

Tuttavia esistono anche altri programmi gratuiti come GnuCash e iPase.

Con questi programmi gratuiti puoi generare grafici, gestire la contabilità, le tue obbligazioni e fondi comuni.

Risorse Utili

Nonostante sia una risorsa in lingua inglese, ve la consiglio ed è moneysavingexpert.com di Martin Lewis, portale interamente dedicato al risparmio.

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON BITCOIN E CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

ll 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

65722 € in un meseScopri di più