Forum Criptovalute: Ecco i migliori

Le criptovalute rappresentano un fenomeno sempre più discusso dall’opinione pubblica. Basti pensare al dibattito scatenato dal programmato arrivo di Libra, la moneta virtuale di Facebook per capire come si tratti di un tema destinato a caratterizzare i prossimi anni.

Perché se ne parla tanto? Il primo motivo è rappresentato proprio dal fine che si propongono gli asset digitali, ovvero dare vita ad un sistema finanziario decentralizzato, caratterizzato cioè da una democrazia che quello tradizionale non è in grado di assicurare.

Altro tema molto sentito dai fautori delle cryptocurrency è quello dell’inclusione finanziaria. Attualmente, infatti, miliardi di persone in ogni parte del globo sono impossibilitate a godere dei vantaggi assicurati da conti correnti e carte di credito. Proprio il ricorso alla crittografia potrebbe permettere a queste persone di poter partecipare in maniera più semplice alla vita economica.

Forum Criptovalute

Forum Criptovalute

NON DIMENTICARE DI LEGGERE LA MIA GUIDA SU: Come fare trading con le Criptovalute

Sull’altro piatto della bilancia, però, occorre anche considerare i potenziali pericoli di un sistema monetario sottratto al controllo delle istituzioni centrali. Le divise virtuali, in una ottica simile, possono diventare lo strumento ideale per il riciclaggio di denaro sporco, per sovvenzionare attività criminali, come il traffico di droga, o addirittura il terrorismo. Pericoli che hanno spinto nel corso degli ultimi anni la politica ad interrogarsi sull’opportunità di regolamentare il settore, impedendo che una parte di essa rimanga nell’ombra, godendo di sostanziale impunità.

Come si può facilmente immaginare, si tratta di temi estremamente importanti, i quali continueranno ad essere oggetto di dibattito anche nel prossimo futuro. Nell’immediato, però, molte persone si fanno una semplice domanda: come si può guadagnare con le criptovalute?

Il problema della volatilità

Basta leggere le cronache più o meno recenti per scoprire come ci siano persone che vantano patrimoni estremamente significativi, guadagnati occupandosi di criptovalute. Basti pensare al riguardo che attualmente la quotazione del Bitcoin si attesta in prossimità degli 11mila dollari. Nel corso di una recente causa, Craig Wright, gestore del Tulip Trust, è stato condannato a versare al ricorrente, Ira Kleiman, più di 500mila BTC, ovvero oltre 5 miliardi di dollari!

Notizie di questo genere fanno capire come ci siano persone che con le monete virtuali hanno guadagnato fortune incredibili in questi anni. Non stupisce quindi che la voglia di ripercorrere le loro orme si sia propagata ad un grande numero di investitori, spingendoli a puntare parte delle loro risorse su Bitcoin e altre divise virtuali.

Occorre però ricordare che la quotazione degli asset digitali è caratterizzata da una volatilità del tutto fuori norma. Nel corso degli ultimi anni alcune criptovalute hanno raddoppiato o triplicato la loro capitalizzazione nell’arco di poche settimane o perso buona parte della stessa in archi temporali altrettanto ristretti. Quando si decide di investire nel settore, occorre quindi fare molta attenzione.

Come iniziare con le monete digitali

Come si può guadagnare con le monete digitali? Ci sono due modi per farlo: comprarle e detenerle, attendendo che la loro quotazione salga rispetto al momento dell’acquisto, oppure ricorrere ad un broker per aprire un CFD (Contract for Difference). Si tratta in effetti di modi di operare molto diversi e quindi da vagliare con attenzione.
Nel primo caso l’acquisto comporta un passaggio tecnico preliminare, ovvero il dotarsi di un wallet, un portafogli digitale in cui saranno conservati i token acquisiti. Si tratta di un software grazie al quale viene creata la chiave privata che permette di mettere in sicurezza il proprio tesoretto, la quale dovrà a sua volta essere tenuta fuori dalla portata di chiunque, avendo cura di non smarrirla, evento che renderebbe impossibile la gestione delle monete custodite.

Nel secondo caso si deve aprire un account presso una delle tante piattaforme per il trading online esistenti, avendo cura di sceglierne una affidabile. Il CFD che verrà aperto in un successivo momento, consente di investire sulla criptovaluta desiderata senza doverne detenere la proprietà, in quanto lo strumento in questione è un derivato che consente di investire su un bene sottostante.

Il primo vantaggio di questa scelta è che non c’è bisogno di un wallet, con le complicazioni di carattere tecnico che esso può comportare. Il secondo consiste nel fatto che si può guadagnare anche nel caso in cui la quotazione della moneta virtuale scelta perda valore nel periodo tra l’apertura del contratto e la scadenza prefissata. L’importante è infatti riuscire a prevedere l’andamento del suo prezzo, sia che osservi un trend rialzista che nel caso contrario.

NON DIMENTICARE DI LEGGERE LA MIA GUIDA SU: Come fare trading con le Criptovalute

L’importanza dell’informazione

Quando si investe su un asset, è molto importante non affidarsi alla fortuna. I mercati finanziari sono molto volatili, ma obbediscono molto spesso a logiche inesorabili. Proprio per questo motivo i broker per il trading online mettono a disposizione della propria clientela strumenti in grado di affinarne la preparazione, come la formazione continua, e dare notizie importanti, a partire dal calendario economico.
Soltanto applicando l’analisi fondamentale è possibile capire cosa stia accadendo nell’economia e prevedere la formazione di un trend. Un discorso che vale anche per le criptovalute, le cui quotazioni sono spesso influenzate da eventi e notizie.
Per capire quanto detto basterebbe ricordare l’incidenza avuta sulla quotazione del Bitcoin da una situazione geopolitica incandescente come quella caratterizzata dalla guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina, e dai rumors su una Hard Brexit, ovvero una fuoriscita senza accordo preliminare del Regno Unito dall’Unione Europea.

I forum sulle criptovalute

Per reperire notizie importanti e capire gli orientamenti degli investitori, uno strumento importante, e gratuito, è quello costituito dai forum criptovalute. Nel nostro Paese ne esistono alcuni che sono in grado di aiutare non poco chi desideri avere un supporto per le proprie strategie e poter scambiare pareri con esperti del settore oppure investitori alle prime esperienze.

Quali sono i migliori?

La lista non può che partire con ForumCriptovalute, sito che ha deciso di riservare i propri sforzi esclusivamente al settore. Al suo interno è possibile reperire informazioni e previsioni, oltre a guide che possono risultare estremamente preziose per chi magari si trova ancora nella fase che precede il vero e proprio investimento.

Altro punto di riferimento molto gettonato dagli appassionati italiani di asset digitali è poi Bitcoin Talk.

Come si può facilmente capire dalla denominazione, il forum è nato con l’intento di occuparsi della regina delle monete digitali. Con il passare del tempo, però, ha allargato il suo raggio di azione anche alle Altcoin, in particolare quelle più importanti. Il sito è inglese, ma al suo interno presenta anche una sezione dedicata in maniera specifica agli appassionati italiani, nella nostra lingua.
Se quelli menzionati sono forum esclusivamente dedicati alle cryptocurrency, alla lista vanno poi aggiunti altri siti che trattano più genericamente materie finanziarie, tra cui appunto gli asset virtuali.

Il più importante di essi è FinanzaOnline, un portale che è riuscito a raccogliere attorno a sè una community molto vasta, pronta ad animare ogni giorno i forum di discussione. Al suo interno è possibile reperire anche una sezione dedicata a Bitcoin e altre divise digitali, sorta da qualche anno e capace di calamitare un gran numero di utenti. Oltre alle discussioni, molto partecipate, è possibile reperire guide in grado di rivelare tutta la loro utilità per chi desideri investire in criptomonete.

Infine un altro forum generalista, quello di InvestireOggi, dedicato agli investimenti e attivo ormai da molti anni. Anche in questo caso è stato deciso di aprire una sezione dedicata alle criptovalute, considerando con tutta evidenza il settore una realtà non solo concreta, ma anche in notevole fase di sviluppo. Come dimostra del resto la passione esplicitata dagli utenti nelle varie discussioni dedicata appunto a Bitcoin e altre criptomonete importanti.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento