Investire in criptovalute: Litecoin o Bitcoin? O, è meglio l’Ethereum?

Investire in criptovalute: Litecoin o Bitcoin? O, è meglio l’Ethereum?
5 (100%) 1 vote[s]

Litecoin o Bitcoin? O è meglio investire in Ethereum? Dipende, e sono tantissimi i fattori da tenere in considerazione quando si decide di investire i propri capitali su questo settore.

Oggi sul mercato delle criptovalute si contano più di 2.500 diversi asset digitali in tutto il mondo e il numero di valute virtuali cresce ogni giorno.

Non esiste una criptovaluta migliore valida universalmente per l’investimento. Ciò consente ad ogni investitore di decidere in autonomia quali fattori sono effettivamente importanti e su cosa vuole puntare per investire il proprio capitale.

Si preferisce beneficiare di cambiamenti a breve termine nei tassi della criptovaluta o il piano di investimento in criptovaluta è a lungo termine?

Mentre le ICO e la fiducia nel team e nella tecnologia sono fondamentali per gli investimenti a lungo termine, è possibile ottenere rendimenti a breve termine con qualsiasi criptovaluta (almeno in teoria!).

Ci sono alcuni importanti punti da analizzare per fare una valutazione in termini di investimento: capitalizzazione di mercato, società, tecnologia, team (solo per citare alcuni esempi).

ACQUISTA E VENDI BITCOIN SULLA PIATTAFORMA LEADER MONDIALECLICCA QUI

Investire in criptovalute: Il ruolo della capitalizzazione di mercato 

La maggior parte delle classifiche di criptovalute offre agli utenti la possibilità di filtrare le informazioni visualizzate per alcuni fattori. Per molte piattaforme, la classifica è determinata dal prezzo corrente della criptovaluta o dalla capitalizzazione di mercato, che può essere calcolata in questo modo: numero di cripto-monete in circolazione moltiplicato per il prezzo corrente della valuta digitale.

Spesso si utilizza il valore della capitalizzazione di mercato per promuovere i potenziali investimenti. Una cosa è chiara: una moneta digitale ad alta capitalizzazione non è buona o cattiva per gli investimenti, di per sé.

Gli investimenti in criptovaluta richiedono aziende solide

Quando si tratta di decidere su quale criptovaluta investire, ovviamente, la valutazione della società sottostante svolge un ruolo determinante.

Per un investitore privato non è rilevante solo la reputazione della piattaforma di trading della criptovaluta, ma anche la reputazione dell’asset digitale stesso e del business sottostante. È importante conoscere quale sia la dichiarazione di intenti alla base dell’emissione della criptovaluta.

L’ICO dovrebbe essere utilizzato principalmente per finanziare una start up o la moneta dovrebbe avere un reale valore aggiunto? Il progetto criptato ha un nome corretto e, in tal caso, in quale paese e in quale forma giuridica? Da quanto tempo esiste la società e, se necessario, sono disponibili i bilanci? Domande simili che gli investitori affrontano regolarmente nel mercato azionario stanno diventando sempre più importanti nella valutazione delle criptovalute.

Investire in criptovalute: La valutazione della tecnologia

La tecnologia è sempre più al centro della valutazione da parte degli investitori: è esattamente questo che dovrebbe essere un investimento in criptovaluta.

Prima di investire in una criptovaluta (Bitcoin, Ethereum, Litecoin che sia) occorre leggere il white paper” delle singole criptomonete e soppesare attentamente se si tratta in realtà di una soluzione tecnologicamente fattibile.

Investire in criptovalute: La valutazione del team

Prima di investire in una criptovaluta, è necessario valutare l’affidabilità del team: è una buona abitudine per ogni cripto-moneta pubblicare informazioni sui componenti del team che sono responsabili dello sviluppo e dell’operazione.

I fattori rilevanti per procedere alla valutazione del team devono tenere in considerazione la reputazione dello sviluppatore del progetto, ma anche l’esperienza e la capacità di governance aziendale.

Il CV di ogni componente del team è facilmente consultabile su piattaforme come Xing o LinkedIn: si devono valutare non solo l’esperienza nell’ambito delle criptovalute, ma anche nella gestione generale e nel settore tecnologico.

Più informazioni si hanno e meglio è

Più informazioni si hanno, migliore sarà la decisione perchè orientata da una complessità di fattori.

E non ci si deve basare solo sulla quantità di informazioni, ma soprattutto sulla qualità.
Oltre a questo, è necessario esperienza per interpretare pienamente le informazioni e trarre le giuste conclusioni. Investire in criptovaluta è una decisione che dovrebbe essere ben ponderata per ridurre i fattori di rischio e produrre buoni rendimenti.

ACQUISTA E VENDI BITCOIN SULLA PIATTAFORMA LEADER MONDIALECLICCA QUI

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON BITCOIN E CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

ll 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
The following two tabs change content below.
Jacqueline Facconti

Jacqueline Facconti

Jacqueline Facconti - Redattrice, sezione Finanza, Tasse, Economia Laureata in Economia Aziendale con 110 e Lode presso l'Università di Pisa, redattrice anche Money.it, Lettera43, Notizie.it

Leave a Reply

Ecco Come Guadagno + di 65722 € al meseScopri di più