Come investire in Oro fisico e Come fare trading online – GUIDA PRATICA

investire in oro

In quest’articolo vediamo assieme come investire in oro e come fare trading online con l’oro e se conviene investire oggi. Vedremo le due principali possibilità per investire in oro e quindi distingueremo questa pagina in due parti principali:

  • investire in oro fisico
  • investire in oro finanziario (trading online)

Investire in oro fisico o investire in oro finanziario e quindi fare trading sono due cose completamente diverse. Nessuna delle due è meglio o peggio, dipende solo da te.

Ti spiegherò quali sono le differenze sostanziali. prima però è bene fare una breve storia dell’oro e del suo mercato.

Come ogni tipo di investimento, sia che in questo caso sia di oro fisico o finanziario, sussistono dei rischi nell’investire in oro. La cosa interessante è che a differenza dell’oro fisico, facendo trading si ha la possibilità di farlo gratuitamente con un conto demo, in modo da fare pratica prima di investire sull’oro realmente con soldi veri.

Alla fine di questa pagina troverai anche delle risorse utili per approfondire l’argomento sull’oro.

Con il trading online è possibile guadagnare soldi online, ovviamente ciò comporta dei rischi.

Storia dell’oro e del suo mercato

L’oro è sempre stato per eccellenza un bene di rifugio per combattere l’inflazione. Il suo nome deriva dal latino “aurum” che sta a significare scintillante. L’oro è un materiale tenero ma allo stesso tempo pesante e grazie a queste caratteristiche è diventato di grande impiego nella produzione di gioielli e monete d’oro.

Le prime scoperte dell’oro le dobbiamo alle prime civiltà e quindi parliamo di Mesopotamia e di circa 6000 anni fa e assume una notevole importanza quando i romani cominciano utilizzarlo come metodo di pagamento.

Un altro ruolo importante dell’oro è quello legato alle banche. Infatti fino al 1929 (anno della crisi economica), le banche possedevano un quantitativo di oro pari alla loro disponibilità di moneta.

Nel 1929, questo rapporto oro/moneta venne meno, e venne reintrodotto nel 1944 grazie all’accordo di Bretton Woods per poi di nuovo finire nel 1971.

L’oro fisico viene quotato a Londra ed è quotato con rapporto dollaro/oncia.

Negli anni il valore dell’oro è salito di molto come si può vedere dal grafico seguente. Il suo valore dipende da più fattori, come il classico rapporto tra domanda ed offerta, ma non solo. Come in tutti gli investimenti entra in gioco la speculazione e dipende come vengono gestite le scorte di oro.

Grafico oro ultimi 30 anni (valore in dollaro/oncia)

investire in oro

fonte: goldprice.org

—> INVESTI IN ORO ONLINE

Come investire in oro fisico

investire in oro

Investire in oro fisico non è detto che sia meglio o peggio di investire in oro finanziario. Investire in oro fisico significa acquistare lingotti d’oro o acquistare monete d’oro.

Non conviene investire a mio parere in gioielli, in quanto non essendo per forza puri al 100%, i gioielli subiscono una lavorazione, pertanto li pagherete di più del normale lingotto d’oro che ha si una piccola lavorazione, ma influisce molto meno nel suo prezzo d’acquisto.

Monete d’oro

In molti stati al mondo vengono prodotte monete d’oro. Le prime monete d’oro a corso legale risalgono alla Lidia. Per quanto riguarda il valore che le monete d’oro hanno, è relativo alla quantità di oro presente in esse.

Il valore quindi di una moneta d’oro si basa sul mercato dell’oro.

Il peso delle monete in grammi può variare e si possono trovare in commercio monete da 5 grammi, 7, 15, 31 (quasi un oncia) e talvolta anche pesi superiori.

Quando acquistate monete d’oro sapete che dovrete pagare lo spread ovvero in questo caso la maggiorazione di prezzo applicata dal rivenditore. E’ possibile oggi anche acquistare facilmente monete d’oro online per esempio, prova controllare qui alcuni esempi e prezzi: clicca qui

Tra le monete bisogna anche distinguere quelle nuove per puro investimento, da quelle antiche o rare che quindi oltre al valore dell’oro avranno un valore numismatico; adatte più per i collezionisti..appunto numismatici!

Lingotti d’oro

I Lingotti d’oro è la scelta classica per chi decide di investire in oro fisico. L’immagine classica che tutti noi abbiamo del bel lingottone d’oro che vediamo nei film è da 12 chili ed è perciò al quanto costoso!

Per fortuna esistono anche lingotti meno pesanti e quindi con pesi di versi e costi pertanto accessibili a tutti.

In commercio infatti troverete diversi produttori di lingotti d’oro e di tutte le misure, a partire anche da pochi grammi. I lingotti in genere sono oro puro, infatti sarà impresso il numero 999,9.

I principali produttori di lingotti d’oro sono: Unoaerre (clicca qui), PAMP (clicca qui), Perth Mint (clicca qui),  Valcambi (clicca qui), Heraeus (clicca qui).

Il “problema” dell’oro fisico è quello di tenerlo al sicuro. Ecco che appunto ora ti parlerò di come investire in oro grazie al trading online, e quindi senza possederlo.

Come investire in Oro online con il trading (Oro finanziario)

Ora vediamo quindi come investire in oro finanziario, e quindi senza che tu debba possedere fisicamente lingotti o monete d’oro come abbiamo visto qui sopra.

Potrebbe essere la soluzione giusta per eliminare il problema di dove custodire l’oro fisico.

Esistono diversi strumenti diversi che permette di investire in oro finanziario:

  • Etc
  • Etf
  • Futures
  • Opzioni
  • CFD

Senza complicarti la vita con tutte queste terminologie e andando più nella pratica vedremo assieme come investire in oro con CFD.

Quando ti approcci ad investire in oro online e quindi per fare trading significa che potrai guadagnare, ma anche perdere, se il suo valore salirà o scenderà.

Si perchè quando fai trading online con l’oro puoi “scommettere” se il suo prezzo salirà o scenderà. Quindi se presumi che il suo prezzo salirà sceglierai “Acquista” e guadagnerai se il suo valore aumenterà; se invece prevedi che scenderà sceglierai “Vendi”e guadagnerai se il suo valore scenderà.

Come investire e fare trading con l’oro in concreto

Dalla teoria passiamo ora alla pratica, ed è davvero molto semplice investire in oro online; attenzione che come qualsiasi altro investimento comporta dei rischi di perdita del capitale.

Ora ti mostro come farlo passo a passo; quindi segui queste semplici fasi:

ISCRIVITI A UNA PIATTAFORMA REGOLAMENTATA IN ITALIA: CLICCA QUI

Compila tutti i dati e dopo che avrai fatto accesso, clicca su “Deposita fondi” per depositare una somma che vuoi destinare al trading con l’oro.

Poi clicca su “Mercati”  e poi su “Materie prime

Infine scegli GOLD , che sta per Oro e scegli Vendi o Acquista a seconda se pensi che il valore scenderà o salirà.

investire in oro

Una volta cliccato su Vendi o Acquista sceglierai l’importo che vuoi investire e aprirai quindi la posizione.

Come hai visto è davvero molto semplice investire in oro, ma fai sempre attenzione perchè si può guadagnare ma anche perdere.

Migliori piattaforme affidabili in Italia per investire in oro e fare trading

La cosa fondamentale quando stai per investire in oro e fare trading online è affidarsi a delle piattaforme affidabili e regolamentate in Italia come l’esempio che abbiamo visto prima.

Grazie a queste piattaforme tutti hanno la possibilità di investire in oro anche con piccoli capitali. Infatti come vedremo tra poco nella tabella di confronto delle 3 migliori piattaforme per trading con l’oro; i depositi minimi sono accessibili un pò a tutti.

Chiaramente sta a te valutare quanto investire, in base alle tue disponibilità Ovviamente non investire mai tutto quello che hai! Ma una piccola percentuale del tuo capitale!

Ti ricordo che tramite queste piattaforme investi in oro tramite CFD (contratti per differenza) senza bisogno di acquistare fisicamente oro.

Lista 3 migliori piattaforme per investire in oro

Broker Deposito minimo Bonus Voto Sito web
200 € Max 1000 €
Recensione
500 € 40%
Recensione
250 € 100%
Recensione

Vantaggi di investire in oro

Prima ti ho più volte ribadito il discorso dei rischi legati all’investimento dell’oro, perchè non posso di certo dirti investi senza pericolo! Ogni investimento è a rischio ed è bene che tu lo sappia.

Investire in oro però può avere dei vantaggi che altri asset non hanno.

Uno di questi vantaggi è quello che a lungo termine negli anni, l’oro si è dimostrato un investimento interessante. basta che vedi il grafico che ti ho messo ad inizio pagina.

L’oro infatti ancora ad oggi è considerato un bene di rifugio e la cosa importante che devi sapere è che l’oro non è infinito, ma esauribile!

Significa che è un bene, o meglio chiamarla materia prima limitata e che ha anche un elevato costo di estrazione.

Investire in oro e fare trading a lungo termine potrebbe dare delle soddisfazioni, ovviamente dipende sempre con quanto capitale entriamo in gioco. Ciò non esclude che tu non possa attuare delle strategie a breve termine o intraday per sfruttare gli alti e bassi anche nel giro di poche giornate.

L’oro è infatti caratterizzato da una buona volatilità che si può sfruttare per operazioni anche a breve termine.

Inoltre quando fai trading tramite le piattaforme che ti ho suggerito prima, puoi sfruttare la leva finanziaria per aumentare i profitti…chiaro che si amplificano anche eventuali perdite.

L’oro è un bene di rifugio: cosa significa?

L’euro nel caso nostro, ma comunque qualsiasi valuta fiat come dollaro sterlina ecc, nel tempo subiscono la cosiddetta inflazione.

Significa che quello che possiamo acquistare oggi per esempio con 100 €, tra qualche tempo, qualche anno, i 100 € non saranno più sufficienti per acquistare la stessa cosa.

Un bene di rifugio invece come ad esempio l’oro, permette di tenersi al pari con l’inflazione o addirittura trarne un vanatggio.

Ecco perchè l’oro gioca un importante ruolo anche per la sua facilità di scambio. Infatti l’oro è riconosciuto in tutto il mondo, come abbiamo visto dal grafico ad inizio pagina il suo valore nel tempo tende ad aumentare e quindi rispetto le valute fiat mantiene un valore decisamente più stabile.

L’oro viene accettato anche in tempi di guerra e crisi finanziarie.

Strategie per investire in oro

Una delle strategie visti i grafici potrebbe essere quella di investire a lungo termine, senza avere fretta di trarre profitti a breve termine. Chiaramente un bravo trader potrebbe avere ottimi risultati anche intraday e quindi anche per assurdo con operazioni giornaliere di apertura e chiusura delle operazioni.

Prima abbiamo anche avuto modo di vedere come fare trading con l’oro attraverso i CFD . Grazie quindi ai contratti per differenza offerti nelle piattaforme suggerite per investire in oro; le operazioni vengono svolte con la leva finanziaria.

Lo strumento della leva finanziaria ti permette di amplificare i tuoi profitti. Chiaro che al contrario può amplificare anche le perdite!

Come funziona la leva finanziaria nell’oro

Ipotizziamo che il tuo investimento sia di 1000 euro aprendo una posizione sull’oro; se utilizzi una leva 1:400 significa che il tuo potere di trading non sarà più 1000 euro, ma 400 volte di più.

Quindi il tuo potere di trading sarà di 1000 * 400 = 400.000 euro

Cosa influenza il prezzo dell’oro?

Il prezzo dell’oro è determinato in primis tra il rapporto della domanda e dell’offerta. Da non sottovalutare come in molti altri casi di investimenti di indici, azioni o altre materie prime, la speculazione.

Oltre alla domanda e l’offerta, il valore dell’oro può subire variazioni anche in base alla politica monetaria delle banche centrali, oppure l’instabilità politica, le crisi economiche e così via.

E’ bene quindi se inizi ad investire in oro, seguire le notizie principali che potrebbero esserti d’aiuto nell’aprire o chiudere le tue posizioni di trading con i CFD di cui abbiamo parlato prima.

Il valore dell’oro inoltre può essere tendente a salire anche perchè c’è un forte utilizzo nelle industrie.

Altro fattore da considerare è il dollaro, in quanto il valore come detto all’inizio è rapportato in dollaro e precisamente con il rapporto dollaro / oncia.

Quanto vale un’ oncia d’oro in grammi?

Un’ oncia equivale a 31,1035 grammi ed il simbolo dell’oncia è: oz.

Quindi un’oncia verrà indicata così: 1oz

Quanto vale un grammo d’oro in euro?

Chiaramente il valore dell’oro può variare di giorno in giorno quindi possiamo scrivere quanto vale oggi l’oro mentre scriviamo questo articolo in data 16 marzo 2018. Un grammo d’oro oggi vale 32,10 euro al grammo, il che significa che un chilo d’oro oggi vale 32100 euro.

Il valore dell’oro in euro cambia a seconda se si tratta di oro a 24 carati (Kt), oppure 22 Kt, 20, 18, 14 o 9 carati.

Valore dell’oro in tempo reale

Qui puoi trovare il valore dell’oro aggiornato in tempo reale ogni giorno. Il prezzo è rapportato i oro / oncia


Troverai grafici dettagliati sull’andamento dell’oro e la sua quotazione anche all’interno delle piattaforme per fare trading come quella suggerita prima per esempio.

Quindi nelle seguenti piattaforme puoi trovare i grafici oltre che ovviamente aprire e chiudere le tue posizioni di trading:

Etoro: clicca qui

24Option: clicca qui

Avatrade: clicca qui

Quali sono le differenze tra i vari carati nell’oro?

Abbiamo già accennato brevemente prima che esistono diversi carati per l’oro. Vediamo quali sono le differenze e dove vengono impiegate le diverse carature dell’oro.

Il famoso 24 carati (Kt) significa che parliamo di oro puro (999) quello che in genere trovate nei lingotti d’oro. Significa che ci sono 999 parti di oro su 1000

22 carati abbiamo 916 parti di oro su 1000 ed in genere sono impiegati nelle monete d’oro come sterline, marenghi ecc ecc.

18 carati abbiamo 750 parti di oro su 1000, Il restante dei componenti possono essere rame, nikel o argento che ne varierà il colore. Il genere il 18 carati è utilizzato per la produzione di gioielli.

La caratura dai 9 ai 14 riguarda sempre gioielli che in genere provengono da America o altre nazioni.

FONTE: http://www.quotazioneoro.info/

E’ meglio investire in oro fisico o oro finanziario?

Con questo capitolo concludiamo la nostra guida  su come investire in oro. Come hai potuto vedere c’è una differenza sostanziale tra investire in oro fisico oppure investire in oro finanziario in particolare con i CFD.

La prima soluzione comporta acquistare fisicamente oro, lingotti o monete e quindi anche trovare un luogo sicuro dove custodirli. Se questa è la tua scelta ti ricordo i principali produttori e dove acquistarli:

Unoaerre (clicca qui), PAMP (clicca qui), Perth Mint (clicca qui),  Valcambi (clicca qui), Heraeus (clicca qui).

La seconda soluzione non ti devi preoccupare di dove nascondere l’oro perchè di fatto non devi acquistarlo ma bensì fare trading con i CFD come abbiamo visto prima. Di seguito per concludere trovi le 3 migliori piattaforme broker per investire e fare trading con l’oro:

Broker Deposito minimo Bonus Voto Sito web
200 € Max 1000 €
Recensione
500 € 40%
Recensione
250 € 100%
Recensione

Risorse utili

Tassazione e plusvalenze dell’oro: https://www.fiscoetasse.com/
Cenni storici, e caratteristiche dell’oro : https://it.wikipedia.org/wiki/Oro
Le 10 più grosse miniere d’oro al mondo: http://www.corriere.it/
Storia della Sterlina d’oro: https://www.confinvest.it/
Storia del Marengo d’oro: http://www.sterlinadoro.it/
Come è nato il primo lingotto d’oro: http://www.apesodoro.com/

Iscriviti al canale Telegram per notizie lampo CLICCA QUI

Ti potrebbe interessare:

Add Comment