La Cina davvero vuole chiudere gli Exchange Bitcoin, o è una notizia falsa?

 

In mezzo a un turbinio di speculazioni e di ipotesi, i media in Occidente stanno segnalando che la Cina veramente vieterà gli scambi Bitcoin. Ciò avviene dopo che il governo cinese ha posto in precedenza un divieto generale sulle ICO. I rapporti in pubblicazioni come il Wall Street Journal e altri stanno citando fonti “anonime” che non fornivano troppi dettagli.

Fonti anonime

Secondo il Wall Street Journal e le loro fonti non verificate e anonime, i regolatori non stavano nemmeno inviando messaggi chiari sui dettagli del divieto – come e quando si verificasse.

A quanto pare, qualcuno ha detto che la decisione era già stata fatta, mentre un’altra ha dichiarato che potrebbe richiedere alcuni mesi.

“Nonostante la natura oscura di queste proclamazioni, il prezzo di Bitcoin è sceso molto dopo il diffondersi delle notizie del divieto ICO in Cina”.

Scopri di più su come fare trading con le criptovalute —> Leggi qui

 

La ragione apparente del divieto di scambio?

Bitcoin è stato un importante disgregatore in Cina per le sue politiche monetarie socialiste.

In quanto tale, si ritiene che il governo cinese abbia percepito l’interesse crescente della moneta digitale come una minaccia soprattutto perché molti degli investitori cinesi hanno acquistato Bitcoin per scommettere contro il yuan.

Dunque la banca centrale cinese la scorsa settimana, ha criticato le ICO per aver interrotto l’ordine finanziario del paese.

Scetticismo

Non esiste nessuna notizia ufficiale sul fatto che la Cina abbia messo questi divieti.

La cosa curiosa è che il CEO e fondatore dell’ Exchange BTCC ha posto un sondaggio su twitter chiedendo se le persone credono che questo divieto sia reale e il risultato del sondaggio è stato che l’80 % delle persone pensano non sia vero.

#China regulators have finally decided to officially #ban all #Bitcoin exchanges & trading platforms. #True? or #FakeNews?
Please #Retweet?

— Bobby Lee (@bobbyclee) September 8, 2017

OKCoin ha risposto a questa notizia dicendo:

Fino ad ora non siamo stati informati da alcuna autorità circa la chiusura degli Exchange BTC, se ciò accade, mostreremo notifiche sul nostro sito web in pochissimo tempo. Anche se questo succedesse, non c’è da preoccuparsi per gli utenti che all’interno hanno le loro monete “.

Scopri di più su come fare trading con le criptovalute —> Leggi qui

articolo tradotto; fonte: Cointelegraph

Lascia un commento