Mary Kay truffa o opportunità? Recensioni ed Opinioni

mary kay

Le aziende di network marketing pullulano e sicuramente anche voi avrete sentito parlare di Mary Kay, magari da un’amica, o dalla vicina di casa, o da una collega di lavoro. Forte di un’impronta femminile data da una donna energica e volitiva, appunto Mary Kay, questa azienda di cosmetica ne ha fatto di strada da quando è nata, tuttavia non tutte le opinioni su di essa sono positive e spesso non si riesce a distinguere la verità dalle cose non vere.

Come capire se Mary Kay è truffa o opportunità? Vale la pena diventare consulenti di bellezza di questa azienda e svolgere questa attività che sembra a tutti gli effetti una rappresentanza? Possibile che ancora oggi ci siano persone che acquistano prodotti con la vendita porta a porta o magari col passaparola? Cerchiamo di saperne di più e di farci un’idea andando a scoprire chi è realmente Mary Kay e cosa propone ai suoi venditori!

Storia di Mary Kay

Marchio nordamericano specializzato nel commercio di trucco, profumi e cura della pelle, Mary Kay è un’azienda fondata dalla Mary Kay Ash in Texas nel 1963 e che ha gestito per diverso tempo insieme al sostegno del figlio Richard Rogers. La fondatrice è stata all’epoca una delle poche donne ad avere il coraggio di mettersi in affari e di ingrandirsi in maniera così esponenziale, portando i suoi prodotti praticamente in tutto il mondo grazie al lavoro di vendita diretta delle consulenti di bellezza.

FAI NETWORK MARKETING E/O HAI BISOGNO DI GENERARE PIU’ VENDITE E CONTATTI? TI CONSIGLIO IL MIO CORSO GRATUITO:

Dopo un’esperienza di successo nella vendita diretta, l’obiettivo della Kay fu quello di aprire questo mondo alle donne, offrendo loro concrete opportunità di carriera. All’inizio l’investimento fu di 5000 dollari, ma i suoi prodotti fin da subito ebbero talmente tanto successo che ben presto Mary creò quello che oggi lei stessa definisce la base dell’indipendenza economica per moltissime donne che possono svolgere un lavoro flessibile e in totale libertà. Forte dei suoi principi, l’azienda da sempre ha quindi perseguito mission di arricchire la vita delle donne. I prodotti Mary Kay sono molto apprezzati dai consumatori e includono una vasta gamma di prodotti di bellezza, tra cui trucco, cosmetici, profumi e persino smalti. La scelta dei prodotti avviene tramite catalogo e i clienti possono provare dei campioni offerti dalle consulenti che li acquistano dall’azienda e che guadagnano dalla vendita dei prodotti.

Poiché si tratta di prodotti di alta qualità, la gente che li prova rimane fedele al brand e nel tempo continua ad acquistare i prodotti, facendoli conoscere anche ad altri tramite il passaparola. Chi vi propone di entrare in questo business sicuramente vi prospetta una serie di vantaggi come moltiplicare le entrate facendo crescere la rete di vendita, il che teoricamente non dovrebbe risultare difficile visto che i prodotti sono validi e richiesti dal mercato e che consentono anche di guadagnare e accedere ad interessanti bonus e premi. Ma è davvero così semplice? Chi ha avuto esperienze passate con altre aziende MLM esprime chiaramente i propri dubbi riguardo alla vendita facile e quindi all’incremento dei guadagni.

Mary Kay truffa?

Le aziende come Mary Kay che operano nel settore dei trucchi e della cosmetica attraggono moltissimo le donne e soprattutto quelle appassionate di cosmesi difficilmente resistono ad avere a che fare ogni giorno con trucchi, creme, profumi e tutto ciò che può renderle più belle e affascinanti. Quindi, è naturale che se siete donne e qualcuno vi propone di entrare a far parte di questo business che è Mary Kay, voi accettate.

Nel momento in cui vi iscrivete entrate a far parte della cerchia di oltre 3 milioni di persone che ad oggi nel mondo distribuiscono e utilizzano i prodotti Mary Kay. Nei cataloghi ci sono anche prodotti per l’uomo, anche il brand è rivolto prevalentemente al mondo femminile e anche i consulenti dell’azienda sono in gran parte donne, ma è chiaro che tutti possono far parte dell’azienda, anche uomini e avere successo. Sicuramente presentare agli altri prodotti di bellezza è un dato positivo, perché tutti tendiamo a desiderare di essere più belli e di attrarre gli altri, ma questo non basta per far diventare una opportunità questo lavoro.

FAI NETWORK MARKETING E/O HAI BISOGNO DI GENERARE PIU’ VENDITE E CONTATTI? TI CONSIGLIO IL MIO CORSO GRATUITO:

Occorre, anche non richiede requisiti specifici, avere buona predisposizione alla vendita e per far crescere i guadagni bisogna raggiungere fatturati elevati. In un mondo in cui la crisi sembra aver preso il sopravvento, non è certo facile proporre prodotti da acquistare, soprattutto quando hanno un certo costo, quindi bisogna anche avere una rete di vendita adeguata alla tipologia di prodotti come ad esempio quelli del brand Mary Kay. E i guadagni? Ci sono davvero? Come accade in tutte le società di questo tipo i guadagni dipendono da quanto si riesce a vendere e quindi se avete l’intenzione di provare fatelo pure perché truffa non è, ma neanche un lavoro retribuito con stipendio fisso. Tutto dipende da voi!

Mary Kay opportunità?

Entrare nel business Mary Kay vuol dire, come già detto in precedenza, fare parte di un’azienda di network marketing che offre un prodotto da vendere in modo flessibile e in totale libertà, senza orari fissi e quando si preferisce. Il primo passo per iniziare a lavorare in Mary Kay è acquistare uno starter kit, ovvero una borsa che contiene tutto il necessario per iniziare la propria attività.

Nel kit ci sono prodotti da testare e da far provare ai clienti durante le dimostrazioni, dei campioni per far provare i prodotti gratuitamente o da regalare a coloro che fanno degli acquisti, una brochure informativa e un DVD in cui viene spiegato l’approccio giusto per far andare a buon fine la vendita diretta. La proposta può diventare molto allettante quando si dà uno sguardo alle percentuali delle provvigioni: infatti, con Mary Kay si può arrivare a guadagnare fino al 50% sul prezzo finale dei prodotti venduti, il che vuol dire una delle più alte percentuali del settore.

Inoltre, ci bonus e premi che vengono decantati per attirare i consulenti e spingerli a far parte dell’azienda. Tutto quanto abbiamo visto è sicuramente positivo e porta a considerare Mary Kay una vera opportunità, ma non è facile raggiungerlo, è bene che lo sappiate!

FAI NETWORK MARKETING E/O HAI BISOGNO DI GENERARE PIU’ VENDITE E CONTATTI? TI CONSIGLIO IL MIO CORSO GRATUITO:

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Lascia un commento

Come iniziare con BitcoinScopri di più