Chi Siamo

fillippomartin.com è un progetto editoriale e divenuto oggi un punto di riferimento della finanza, è un blog seguito da me e dalla mia redazione con collaboratori e giornalisti professionisti anche di testate giornalistiche, esperti del settore finanza, economia ed analisi dei mercati delle criptovalute.

Ogni giorno vengono pubblicate notizie di qualità da fonti attendibili per offrire ai lettori le informazioni sulle più importanti news del settore.

 

Mi chiamo Filippo Martin, classe 1982, nato il 6 Luglio; adoro viaggiare, la musica e le auto veloci.

Il mio sogno era vivere di musica, un sogno mai avverato ma comunque ho avuto belle soddisfazioni. Ero un chitarrista / musicista, ho suonato con qualche band ed inciso diversi album. Sognavo di diventare famoso ma è un traguardo molto difficile, così quando le cose con la band andarono male, mi sono messo come chitarrista solista e a lavorare nel mio studio di registrazione. Per un periodo mi ero anche messo insegnare chitarra presso alcune scuole.

In quel periodo ho prodotto alcuni miei album come chitarrista solista raggiungendo un successo personale non da poco, ho infatti collaborato con alcuni musicisti internazionali come Stef Burns (chitarrista di Vasco Rossi), Jon Butcher (cantante e chitarrista Americano vincitore del Grammy Awards nel 1985). In seguito mi son dedicato a produrre cover di alcune Hit famose. Ho quindi sfruttato internet per mettere in vendita nei principali store online come iTunes i miei brani.

Io con Stef Burns

Non è andata come speravo ma alla fine ho realizzato dei sogni per esempio suonando con Stef Burns; ho raggiunto degli obiettivi ed ottenuto un successo a livello personale. Di certo non mi ha portato ad un successo economico, ma soddisfatto al 100% di quello che ho fatto.

Per raggiungere degli obiettivi devi credere in quello che fai!

Visto che la musica non è diventata un lavoro, ora ti parlo della mia vita lavorativa. Sono diplomato come Geometra, quindi dopo aver terminato gli studi, ho iniziato a lavorare come disegnatore . Ho capito subito che detestavo quel lavoro e detestavo rimanere chiuso in ufficio 8 ore al giorno lavorando per gli altri, spesso con capi che io odiavo!

Così dopo qualche anno come disegnatore mi sono licenziato e ho frequentato un corso di Operatore Socio Sanitario che mi avrebbe permesso di lavorare nel sociale. Dopo aver terminato il corso ho subito trovato lavoro presso una cooperativa per disabili, dove ho lavorato per 8 anni. E’ stata un’ottima esperienza, ma c’era un problema. I primi anni ho lavorato molto volentieri, ma quando lavori nel sociale dopo un pò di anni inizia il Burn Out. Inoltre in Italia è un lavoro sottopagato e 1000 euro al mese lavorando per altri non era quello che volevo veramente!

Volevo di più…i soldi non fanno la felicità, ma fanno felici chi li ha 

All’epoca internet prendeva sempre più piede, quindi passavo il tempo libero per capire come avrei potuto sfruttarlo. Il mio sogno era lavorare da casa!

Passavo ore al PC per capire cosa internet poteva offrirmi, ero sicuro che poteva darmi un lavoro, ma non trovavo la soluzione. Poi un giorno per caso ho avuto l’illuminazione!

Ho quindi aperto un negozio ebay e ho iniziato a mettere in vendita oggettini che avevo in casa e mi son stupito che si vendeva di tutto! Per avere più oggetti da vendere, contattavo alcuni privati della zona per mettere in vendita i loro oggetti. In questo modo io non dovevo investire nulla, perchè pagavo loro gli oggetti solo se li vendevo, tenendomi una commissione. Il giro si stava allargando, così acquistavo anche nuovi oggetti da Cina, Thailandia, India ecc. A volte addirittura acquistavo da ebay e rivendevo su ebay!!!

Quando ho visto che gli affari andavano bene ho tirato fuori le palle e mi son licenziato per dedicarmi solamente ad Ebay!

Finalmente lavoravo da casa senza dipendere da nessun Boss!!! Ero diventato padrone di me stesso, mi svegliavo a che ora volevo e mi gestivo come volevo!

Con ebay ho lavorato per circa 3 anni.

Ho sempre amato viaggiare e un giorno decido di visitare la Cambogia e precisamente sull’isola di Koh Rong. Qualche anno fa era ancora semi deserta e poco conosciuta, così quando son tornato a casa ho avuto l’idea di fare un sito web visto che parlasse dell’isola.

Disperso a Koh Rong 🙂

Da autodidatta creo il mio primo sito web sull’isola Koh Rong sfruttando l’ affiliazione con booking.com e Google Adsense per ospitare i banner pubblicitari. Dopo qualche anno vendo il sito all’asta !

Da qui ho capito che creare siti web poteva essere un altro modo per lavorare online. Negli anni ho quindi continuato realizzare siti web di destinazioni turistiche, non tutti hanno preso piede, ma alcuni si e ne ho venduti anche altri all’asta.

Se non provi  non puoi sapere come andrà

 

Il Cambiamento

Ti avevo detto che mi piacevano le auto veloci 🙂

Sempre per la mia filosofia di provare e testare, ho iniziato con il network ed affiliate marketing. Non avevo nessuna esperienza ma ho sfruttato le mie conoscenze utilizzando siti web e facebook per promuovermi.

All’inizio vedevo pochi risultati, allora ho capito che dovevo studiare e formarmi, finchè ho trovato quello che faceva per me: un corso online su come fare web marketing seriamente. Grazie a questo corso, alla mia costanza e dedizione,  dopo poco iniziano arrivare ottimi risultati! A questo punto ho abbandonato il negozio Ebay.

SE ANCHE TU VUOI AVERE SUCCESSO E RIUSCIRE VENDERE QUALSIASI COSA PER GUADAGNARE SOLDI ON LINE, DEVI AVERE UN METODO. TI ASSICURO CHE QUESTI CORSI TI SARANNO DAVVERO UTILI, ED E’ ESATTAMENTE QUELLO CHE MI HA PERMESSO DI ARRIVARE A QUESTO LIVELLO.

CORSO 1

CORSO 2

Cosa faccio oggi?

Oggi gestisco il mio BLOG personale (leggi anche: Come guadagnare con un Blog ) che tratta argomenti di Economia e Finanza compreso Bitcoin e Criptovalute!. Il blog pur essendo giovane, ha un enorme successo grazie alle strategie apprese dal corso che ti ho consigliato prima. Sono anche stato definito il Salvatore Aranzulla delle criptovalute 🙂

Ho avuto la fortuna di conoscere Bitcoin quando valeva meno di 600 dollari, ma guarda quanto vale oggi un Bitcoin 🙂

(foto del 9 febbraio 2018)

 

Da questo grafico puoi vedere l’evoluzione che ha avuto Bitcoin negli anni; in questa immagine lo vedi a 8200 dollari, ma ha avuto anche un picco oltre i 19.000 dollari! Quello che a me ha cambiato sicuramente la vita è stato proprio Bitcoin; ho imparato a conoscerlo ed a sfruttare i picchi in salita e discesa per farci trading e guadagnarci davvero molto.

Sappi però che Bitcoin non è per tutti, e può essere rischioso. Nel mio caso è stato un rischio che mi ha cambiato la vita in meglio (che tu ci creda o no!). Se l’idea di Bitcoin ti interessa, puoi iniziare cliccando sul pulsante qui sotto. In alternativa puoi prima seguire questa guida passo a passo: CLICCA QUI

Il tuo capitale è a rischio.

L’altra attività che svolgo oggi è quella di realizzare Siti Web, quindi se hai bisogno di un sito web: CONTATTAMI

Inoltre posso essere il tuo Consulente su Bitcoin e Criptovalute, oppure il tuo Consulente SEO.

Guide Utili

Risorse Utili

Avvertenza sui rischi

Le performance passate non sono indicative dei risultati futuri. Inoltre, i prodotti con leva possono comportare un alto grado di rischio. eToro offre misure protettive per gestire il rischio in modo efficace, ma in rare occasioni è possibile perdere più denaro di quanto investito. Questo contenuto è solo a scopo informativo e didattico e non deve essere considerato un consiglio di investimento né una gestione del portafoglio.

 

Iscriviti al mio canale Telegram per rimanere in contatto —>  CLICCA QUI

 

The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

15 Comments

  1. Emma luglio 28, 2017
  2. Gianni luglio 28, 2017
  3. Carlo luglio 29, 2017
  4. Ivano agosto 7, 2017
  5. Michele ottobre 13, 2017
    • Filippo Martin Filippo Martin ottobre 14, 2017
  6. Simone ottobre 14, 2017
  7. Luca ottobre 22, 2017
    • Filippo Martin Filippo Martin ottobre 23, 2017
  8. Claudio gennaio 27, 2018
  9. Stefano febbraio 9, 2018
  10. Davide luglio 14, 2018
    • Filippo Martin Filippo Martin luglio 15, 2018
  11. Andrea settembre 7, 2018
    • Filippo Martin Filippo Martin settembre 7, 2018

Leave a Reply

×