Morgan Stanley: trading Bitcoin sui derivati!

Si dice che Morgan Stanley si stia preparando ad offrire scambi di bitcoin sui derivati, unendosi ad altre banche leader.

La banca fornirà derivati ​​che garantiscono agli investitori un’esposizione alla performance della criptovaluta più grande del mondo, ha riferito Bloomberg News, citando fonti a conoscenza della questione.

I trader avranno la scelta di andare long o short usando i cosiddetti swap ; Morgan Stanley addebiterà uno spread per ogni transazione, ha detto la fonte a Bloomberg.

Il trading inizierà una volta che il processo di approvazione interno sarà completo e la domanda dei clienti è comprovata, afferma il rapporto.

La notizia dell’incursione di Morgan Stanley nelle criptovalute arriva mentre altri titani di Wall Street avviano campagne analoghe in derivati ​​digitali. Goldman Sachs, ad esempio, ha chiarito la settimana scorsa che la banca sta lavorando su un tipo di derivato per bitcoin chiamato forward non-ricevibile a causa della domanda dei clienti.

Il Chief Financial Officer di Goldman Sachs, Martin Chavez, ha affermato che le attività saranno regolate in dollari statunitensi e che il prezzo di riferimento è il prezzo del bitcoin-dollaro stabilito da una serie di scambi.

Il fiorente interesse di Wall Street per le criptovalute arriva nonostante l’andamento in ribasso del 2018, con bitcoin che ha perso più della metà del suo valore negli ultimi 12 mesi. Ciò potrebbe aiutare a spiegare perché nessuna delle principali banche statunitensi ha fatto un ingresso fino ad ora.

Iscriviti al canale Telegram per notizie lampo CLICCA QUI
ARTICOLI SPONSORIZZATI:
LEGGI ANCHE: TOP 10 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON LE CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

Il tuo capitale è a rischio

Leave a Reply

×