NASDAQ potrebbe listare le criptovalute il prossimo anno

La seconda borsa più grande al mondo per capitalizzazione di mercato, NASDAQ, si sta preparando ad elencare e supportare il trading di criptovalute attraverso una piattaforma di scambio di monete. Nel frattempo  Cboe e CME hanno elencato i prodotti finanziari basati sulla criptovaluta sotto forma di futures Bitcoin nel 2017.

Se NASDAQ quotasse le criptovalute, aprirebbe la porta alle istituzioni interessate ad investire in criptovalute.

La fonte, in una nota a ICOJournal, ha suggerito che il NASDAQ si muoverà rapidamente e lavorerà a stretto contatto con i regolatori, spiegando che:

La conversazione sulla quotazione delle monete si è incentrata su come saranno classificate da un punto di vista normativo.

Come potete immaginare, la nostra leadership è strettamente connessa ai regolamenti di SEC e CFTC sulle criptovalute. Saranno fornite alcune indicazioni a breve e mi aspetto che agiremo rapidamente …

NASDAQ si sta interessando a collaborazioni con una serie di Exchange cripto – in particolare l’Exchange Gemini dei gemelli Winkelvoss.

Se c’è qualche verità su queste voci, metterebbe il NASDAQ testa a testa contro la collaborazione Bakkt dell’ICE per essere il primo ad offrire scambi di criptovaluta a livello istituzionale ed a livello internazionale.

Lascia un commento