NEO: Cos’è e come funziona

cos'è e come funziona NEO

Oggi vediamo cos’è e come funziona NEO.

NEO è una piattaforma di smart economy di prossima generazione (precedentemente Antshares) e significa nuova e giovane in greco. Il NEO ha avuto una monumentale ascesa alla fama e la maggior parte conosce il NEO per la sua crescita esplosiva. Tuttavia, quando guardi sotto il cofano c’è molto da discutere.

Chiamato L’Ethereum cinese” NEO ha un sacco di hype ma, è all’altezza di esso?

Innanzitutto, discutiamo dei contratti intelligenti.

Secondo il dizionario di legge di Black, un contratto è: “Un accordo, su una considerazione sufficiente, per fare o non fare una cosa particolare.” Sembra semplice, vero? La legge contrattuale è una profonda tana del coniglio che abbraccia una miriade di diramazioni a cui molti dedicano le loro vite ma c’è un cambiamento chiave in questa era digitale, la legge è ora un codice programmato.

Negli Stati Uniti, l’atto ESIGN è stato approvato a livello federale nel 2000, che ha legalizzato l’uso delle firme digitali come un costrutto legalmente vincolante.

In Cina, una simile legge contrattuale e l’uso legale delle firme digitali sono stati messi nei libri nel 2007. Ciò significa che il sistema legale ora ha un ponte con il regno digitale e apre una pletora di nuove opportunità per i contratti digitali.

I contratti regolano un accordo tra due (o più) individui e / o parti. Se X si verifica, viene fornita Y. Se X non si verifica, ecco il ricorso Z. Questo si lega molto bene alla struttura di programmazione condizionale in informatica dove le espressioni “if-then-else” possono essere facilmente costruite attorno al diritto contrattuale tradizionale in effetti trasformando la legge in codice.

Le chiavi digitali e le firme sono le nuove penne che fissano la loro presenza sui contratti digitali (utilizzati per la carta). Contratti che sono stati codificati e re-immaginati in un modo nuovo per l’era digitale attraverso piattaforme come NEO.

Se siete interessati a sapere come acquistare NEO per iniziare la vostra avventura di trading con questa nuova realtà digitale queste sono le due soluzioni possibili:

  1. Acquistare NEO su un exchange (clicca qui) – Qui trovi una guida su come farlo: Clicca qui
  2. Fare trading NEO tramite piattaforma broker (clicca qui) – Qui trovi una guida su come farlo: Clicca qui
Leggi anche  NEO la migliore criptovaluta della Cina

Il sistema NEO include:

Algoritmo delegato di tolleranza ai difetti bizantini (DBFT) – Si tratta di un meccanismo di consenso (al posto della tradizionale prova di lavoro / palo) che consente al sistema di resistere al problema dei bizantini e di mantenere il consenso anche se alcuni nodi mostrano intenzioni malevole

    NeoX: questo sistema creerà la capacità di eseguire e operare su vari Blockchain

    Contratto NEO – Il meccanismo per la creazione di contratti intelligenti senza soluzione di continuità in ambienti scalabili ad alte prestazioni che integra codebase preesistenti

    NeoFS – Questo è un servizio che consente l’archiviazione decentralizzata (come un Dropbox peer to peer)

    NeoQ – Un meccanismo crittografico basato sul reticolo che crea problemi che non possono essere risolti dai computer quantistici e garantendo la protezione quantistica

Il NEO viene spesso chiamato Ethereum della Cina, ma perché?

NEO è posizionata come una “nuvola pubblica” e fa parte di una strategia molto più grande da parte del governo cinese nella creazione della preminenza come leader del settore della piattaforma Blockchain. Vogliono che gli sviluppatori, in generale, utilizzino i loro strumenti e piattaforme e sviluppino l’ecosistema. Lo stiamo già vedendo con il team di City of Zion.

OnChain, finanziata privatamente, cerca di guidare il gruppo

Votato come una delle prime 50 aziende cinesi Fintech di KPMG, OnChain è un gigante addormentato.

Se NEO è un cloud pubblico, OnChain è un cloud privato utilizzato da aziende e altri grandi stabilimenti.

L’obiettivo è che OnChain sia Microsoft o Apple della blockchain. Sono la prima squadra cinese a creare DNA (Distributed Networks Architecture). DNA supporta applicazioni, interoperabilità inter-catena e può integrarsi con sistemi e reti aziendali tradizionali.

“La nostra visione è quella di rendere Onchain un framework Blockchain veramente universale. Utilizzando diversi moduli plug-in, il nostro framework potrebbe essere applicato a una catena pubblica, a una catena di consorzi o persino a una catena privata. Il nostro modulo adattatore cross-chain, attualmente in fase di sviluppo, crea interoperabilità tra queste diverse catene. “~ Da HongFei, co-fondatore di NEO e OnChain

Altre partnership degne di nota includono colloqui con il Ministero dell’economia, del commercio e dell’industria giapponese, oltre a fornire e-mail blockchain di livello enterprise per Alibaba Ali Cloud.

Perché questo è importante per NEO?

Alla fine, l’interoperabilità tra le reti NEO e OnChain consentirà una copertura e un utilizzo senza precedenti per entrambe le reti in tandem.

In che modo NEO è diverso da Ethereum?

NEO supporta molte basi di codice aggiuntive mentre Ethereum ha il proprio linguaggio proprietario chiamato Solidity, che richiede agli sviluppatori di apprendere che prima di qualsiasi sviluppo può aver luogo. Ciò significa una curva di apprendimento più lunga e una barriera all’ingresso che potrebbe ostacolare il numero di sviluppatori che possono entrare nell’ecosistema.

Leggi anche  Come investire in NEO - Guida Completa

Critiche, preoccupazioni e punti deboli

NEO ha essenzialmente un pre-mine al 100% e una dimostrazione del modello di puntata che consente agli utenti di ricavare monete aggiuntive (sotto forma di GAS) tenendole in un portafoglio.

NEO ha “distribuito” le monete attraverso un evento di crowdfunding che ha permesso alle persone di investire ma, NEO ha comunque guadagnato denaro dalla vendita.

Dal momento che non esistevano attività estrattive e solo emissioni di gettoni, ciò centralizza notevolmente la distribuzione.

Come menzionato nel nostro precedente articolo, il NEO era diviso in due lotti: 50 milioni venduti tramite crowdfunding (e dati a contributori iniziali), mentre 50 erano riservati per essere “gestiti” dal Consiglio NEO.

Il periodo di “blocco” si è concluso il 16 ottobre 2017 con la liberazione di fondi destinati allo sviluppo e ad altri scopi:

    10 milioni di NEO vanno agli sviluppatori NEO e ai membri del Consiglio NEO

    10 milioni di NEO come incentivi per gli sviluppatori nell’ecosistema NEO

    15 milioni di NEO hanno investito in altri progetti di blockchain ausiliari utilizzati da NEO

    15 milioni di NEO stanziati per “contingenze”

Alcuni potrebbero ritenere che questi milioni di NEO siano nelle mani degli sviluppatori e potrebbero causare dumping sul mercato e altre azioni che potrebbero influenzare il prezzo o il morale dell’economia.

Inoltre, alcune delle aree sopra menzionate sono un po ‘vaghe e potrebbe essere difficile distinguere se i fondi vengono utilizzati per quei parametri esatti. (Che potrebbe finire col cambiare man mano che il progetto si evolve).

Inoltre, come con tutte le iniziative di criptovaluta, deve esserci un effetto di adozione della rete per qualsiasi cosa sostanziale possa accadere a lungo termine. Questo non è ancora avvenuto a livello di sviluppatori con NEO nonostante tutto il clamore e il potenziale offerto da questa iniziativa.

Punti di forza e opportunità per NEO

NEO ha una consociata OnChain che è già un “uomo fatto” in termini di servizi finanziari. Attualmente sta anche lavorando con il governo cinese e giapponese insieme a grandi società, tra cui Alibaba.

NEO è considerato più di un modello di cloud pubblico open source che sarà separato da OnChain, ma può anche essere interconnesso in termini di funzionalità della catena trasversale, come vedremo più di NeoX.

GAS ti premia per aver tenuto NEO

Simile a “etere” con Ethereum che funge da combustibile per l’utilizzo dell’ecosistema, GAS svolge una funzione simile. La differenza con NEO è che GAS ha ricevuto il proprio status speciale come token. (Simile ai token Steemit, STEEM e Steem Dollars, SBD).

Leggi anche  NEO e ICO a confronto

GAS è un incentivo Dimostrazione del costo generato con ogni nuovo blocco NEO. Il rilascio comporterà 8 GAS per blocco ridurre di 1 ogni anno (Quindi l’anno 2 sarà 7 GAS, anno 3, 6 e così via). Questo andrà avanti fino a quando non verranno prodotti 100 milioni di GAS dopo i quali non ci saranno altri GAS prodotti.

NEO produce GAS per i titolari che è necessario per utilizzare la rete NEO e la suite di servizi. Ciò creerebbe presumibilmente una pressione di acquisto (domanda) come se fosse utilizzata per l’ecosistema, il che è positivo per i titolari. Più progetti utilizzano la rete NEO più richiesta per i token GAS.

Quindi, NEO è una “smart economy di prossima generazione”?

Questo deve ancora essere determinato. Sappiamo che le firme digitali e di conseguenza i contratti sono legali, legali e copacetici. Basarsi su questa base giuridica è un ottimo inizio. La chiave sarà, le persone effettivamente usano il sistema e c’è una domanda?

Nondimeno, il NEO e il suo team stanno facendo grandi passi per far crescere radici profonde nel continente asiatico e oltre (come si vede nelle regioni occidentali). L’architettura focalizzata sullo sviluppatore sarà sicuramente più vantaggiosa poiché i nuovi sviluppatori saranno a bordo più velocemente di altri progetti con curve di apprendimento più ripide.

L’attuale rapida adozione della tecnologia in Asia nel suo insieme, oltre al loro ruolo cruciale in quanto produttori (compresi gli ASIC per l’estrazione mineraria) rende questa regione (dove si basa la NEO) un focolaio di sviluppo. I mercati asiatici come Cina, Giappone e molte altre nazioni stanno silenziosamente diventando centrali nell’industria Blockchain e FinTech. Tutto ciò è assolutamente interessante in quanto NEO diventa la realtà digitale accettata proprio dagli imponenti mercati di un paese che, come è accaduto qualche mese fa, ha iniziato a parlare di ban e limitazioni per quanto riguarda i Bitcoin. Che NEO diventi dunque la nuova moneta digitale?

Lo scopriremo presto!

Se siete interessati a sapere come acquistare NEO per iniziare la vostra avventura di trading con questa nuova realtà digitale queste sono le due soluzioni possibili:

  1. Acquistare NEO su un exchange (clicca qui) – Qui trovi una guida su come farlo: Clicca qui
  2. Fare trading NEO tramite piattaforma broker (clicca qui) – Qui trovi una guida su come farlo: Clicca qui

Approfondimenti:

Iscriviti al canale Telegram per notizie lampo CLICCA QUI
TI POTREBBE INTERESSARE:
loading...

Leave a Reply