Notizia curiosa! In Zimbawe Su Bitcoinfundi il Bitcoin vale 5850 $ !!!

 

Storie curiose di iperinflazione in diversi paesi stanno aumentando negli ultimi giorni. Lo Zimbabwe è uno di questi dove l’iperinflazione ha raggiunto un punto critico nel 2008 e sta nuovamente minacciando di presentarsi nuovamente. Il paese sembra dirigersi verso un altro periodo di iperinflazione e i cittadini si rivolgono a dollari e Bitcoin.

Bitcoin nello Zimbabwe

L’utilizzo di Bitcoin nello Zimbabwe è cresciuto in modo esponenziale in quanto il governo ha iniziato a interrompere tutti i pagamenti con carta di credito e ha limitato il flusso di denaro in entrata e in uscita dal paese. Le persone che desiderano effettuare pagamenti sono stati costretti a utilizzare Bitcoin.

In tutto il caos, il prezzo di Bitcoin sullo scambio locale, BitcoinFundi, è salito a 5850 dollari ma questa mattina aveva registrato anche un picco a 7200 $.

Vedi la differenza nelle due foto, la prima presa da BitcoinFundi e la Seconda dal Coinmarketcap allo stesso momento:

Bitcoinfundi

 

Coinmarketcap

Questo riflette sul desiderio frenetico di trovare modi alternativi di effettuare transazioni in un’economia dove i controlli governativi hanno reso impossibile i mezzi tradizionali di pagamento.

Recenti rapporti dal Venezuela, in cui l’iperinflazione sta attivamente conducendo l’economia, indicano che è avvenuto un aumento dell’uso di Bitcoin. I cittadini sono stati costretti a rivolgersi a fonti non governative per scopi commerciali.

Sfrutta la volatilità di Bitcoin per fare trading —-> clicca qui

Qualcuno starà pensando, bhè allora li vendo su BitcoinFundi, prelevo e poi li riacquisto su un alto Bitcoin wallet 🙂 Purtroppo per fare queste operazioni devi avere una Banca dello Zimbawe!

 

 

Lascia un commento

Come iniziare con BitcoinScopri di più