Perchè conviene investire in oro

Vota questo articolo

Oggi dedichiamo questo articolo ad una delle materie più ambite, famose e amate: l’oro.

Vedremo infatti insieme quali sono i pro ed i contro dell’investimento in oro, se conviene investire oggi e per quali ragioni principali riteniamo che convenga investire il proprio capitale, o almeno una parte di esso, in oro.

L’oro è storicamente uno degli elementi in cui si è investito di più, in quando è ritenuto una affidabile fonte di ricchezza, nonché un modo per preservare la ricchezza e per farla aumentare nonostante ci si trovi in delle fasi caratterizzate da recessione economica.

Per questo motivo principalmente, di rado in passato abbiamo visto accadere delle cadute della quotazione oro, ed anzi abbiamo più che altro assistito ad un incremento esponenziale del suo valore.

Ricordiamo innanzitutto ai meno esperti sull’investimento, ed in particolare sull’investimento in oro che affinché sia conveniente e redditizio investire in oro, è necessario fare riferimento ad oro fisico, cioè l’oro che è detenuto in una cassetta di sicurezza o nel luogo e nei modi ritenuti migliori.

Soluzioni di tipo alternativo, come ad esempio la detenzione di ETC, vale a dire dei titoli che vengono emessi a fronte di un investimento diretto dell’emittente da una società veicolo, e che rendono in maniera diversa a seconda dell’andamento del valore dell’oro, rappresentano un tipo di investimento che è profondamente diverso sotto vari punti di vista, e che non tratteremo in questo articolo in cui analizzeremo invece nel dettaglio perché conviene investire in oro.

Andamento dell’oro negli ultimi 30 anni:

C’è anche da premettere, sempre per i meno esperti che vogliono scoprire come investire oggi in oro, che in ogni caso, nonostante l’investimento in oro abbia un buon numero di pro, gli investimenti in oro così come in tutti i metalli preziosi possono talvolta nascondere brutte sorprese.

C’è quindi, come per tutti gli investimenti, la necessità di documentarsi quanto più possibile, per essere certi di tutelare al meglio sé stessi ed il proprio denaro.

Ad esempio, accanto a tutti i motivi che volgono a favore dell’investimento in oro, andrebbe tenuto sempre a mente che i rendimenti nel breve periodo possono non essere i migliori tra quelli possibili. Si tratta più che altro di un investimento adatto per chi ha tempo, e per chi si assicuri di tenere da conto ed al sicuro le proprie riserve.

Prima di elencarvi tutti i motivi per cui conviene ed è spesso convenuto investire in oro, vi diamo qualche informazione in più su questo metallo, che ha suscitato fascino ed attenzione dai tempi più remoti.

L’oro è il numero 79 della tavola degli elementi, con il simbolo Au ed il caratteristico colore giallo (è, insieme al rame, l’unico metallo naturalmente colorato).

È definito un metallo di transizione, e caratterizzato da qualità quali la tenerezza, la pesantezza, la duttilità, la malleabilità. L’oro viene trovato in natura in varie forme, come pepite, grani oppure pagliuzze, rinvenute all’interno di rocce o lungo corsi d’acqua dove si sono accumulati depositi alluvionali.

L’oro è lo standard del valore monetario per quasi ogni nazione.

Veniamo dunque ai motivi principali per cui conviene investire in oro, partendo con il fatto che l’acquisto di oro tutela il proprio portafoglio di investimento, in caso si voglia attuare una strategia di diversificazione dello stesso portafoglio.

Da non sottovalutare è anche il fatto che si tratti dell’unico bene che è correlato in maniera negativa con gli altri settori d’investimento.

Questo vuol dire che il suo prezzo solitamente ha un trend opposto rispetto a quello di altri beni, ad esempio le obbligazioni oppure i buoni del tesoro, e questo è un ottimo spunto per costruire un portafoglio ben equilibrato e diversificato.

Infatti, investire in oro permette di difendersi da eventuali fluttuazioni che invece possono interessare altre attività e titoli oppure sezioni del mercato, ed anche dalla svalutazione.

Per questo motivo, storicamente l’oro è stato considerato come un bene rifugio, che è rimasto stabile rispetto alle varie valute nazionale, in quanto è meno influenzato dagli scenari macroeconomici e dalle politiche monetarie ed economiche dei vari paesi.

I mercati finanziari sono infatti sempre interessati da cicli di recessione che si alternano a cicli invece decisamente più positivi per l’economia.

Nei primi casi, quando cioè la moneta corrente perde valore, aumenta invece il valore delle materie prime, tra cui l’oro.

Ed ecco allora un altro motivo a favore dell’investimento in oro, e per cui i paesi industrializzati lo comprano sul mercato pubblico per garantire i loro debiti con il Fondo Monetario Internazionale.

Basti pensare che circa un quarto di tutto l’oro disponibile sul nostro pianeta è nelle mani di istituzioni come governi, banche centrali, eccetera.

Questa scelta è motivata dal fatto che anche ai paesi ed alle istituzioni conviene investire in oro in quanto non ritengono che l’oro cambierà la sua caratteristica di mantenere il suo valore costante nel tempo.

L’oro è in grado di tutelare anche dall’inflazione, dunque, ed è stato storicamente utilizzato come riserva monetaria per svolgere funzione di denaro, anche grazie a due sue caratteristiche, vale a dire l’essere portabile e divisibile, oltre ad avere un peso che aiuta a determinarne piuttosto velocemente il valore, ed una resistenza tale da rendere piuttosto difficile che venga distrutto e rovinato.

Un altro motivo per cui dovreste considerare di investire in oro è il fatto che si tratta di un prodotto con un’offerta limitata, in quanto è difficile che al giorno d’oggi vengano individuati nuovi giacimenti, ed in ogni caso ottenerne di nuovo ha dei costi altissimi.

A questa offerta di oro limitata corrisponde tuttavia una domanda in quasi costante crescita, in quanto i paesi emergenti ne richiedono sempre di più perché si trovano nella condizione di dover formare le loro riserve di oro.

L’alta liquidità dell’oro è un altro elemento che gioca a favore del suo essere un bene su cui conviene investire.

Questo vuol dire che in caso di necessità, è sempre e rapidamente possibile vendere l’oro in tutto il mondo, senza bisogno di aspettare che i mercati aprano come per altri titoli o azioni. Inoltre, l’oro ha delle commissioni di compravendita simili alle commissioni applicate su azioni ed obbligazioni.

Dove acquistare oro fisico (lingotti)

Se non sei un grande investitore e vuoi andare sul sicuro, potrai facilmente comprare lingotti d’oro acquistando con paypal e quindi con il metodo più sicuro di pagamento.

Quali sono i principali marchi di oro

I marchi più famosi di lingotti d’oro sono: UnoaerrePAMPPerth MintValcambiHeraeus.

Puoi vedere di seguito alcuni esempi ed i relativi prezzi che ovviamente vanno in base al peso dell’oro.

Unoaerre

Trova tutti i prezzi dei lingotti oro Unoaerre —> clicca qui

PAMP

Trova tutti i prezzi dei lingotti oro PAMP —> clicca qui

Perth Mint

Trova tutti i prezzi dei lingotti oro Perth Mint —> clicca qui

Valcambi

Trova tutti i prezzi dei lingotti oro Valcambi —> clicca qui

Heraeus

Trova tutti i prezzi dei lingotti oro Heraeus —> clicca qui

Investire in oro con il trading online

E’ anche possibile oltre ad acquistare l’oro fisico, investire in oro facendo trading online.

E’ possibile farlo per esempio con una delle 3 piattaforme seguenti che sono tutte e tre regolamentate in Italia.

Broker Deposito minimo Voto Sito web
200 €
Recensione (Il 76% dei conti CFD al dettaglio perde denaro)
100 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Nessun Deposito Minimo - Conto Demo Gratuito
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Consulente Finanziario N.1
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Ebook e Segnali GRATIS
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
250 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
500 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)

Se vuoi approfondire di più sull’oro leggi anche : GUIDA PER INVESTIRE IN ORO

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON BITCOIN E CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

ll 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

Lavoro Serio Online VAI (Ricevi su Messenger)