Pos Sumup: Costi, Recensioni, Opinioni

Pos Sumup

Non tutte le attività commerciali hanno la possibilità di dotarsi di un pos per poter ricevere i pagamenti con qualsiasi tipo di carta. ad oggi però la normativa statale in vigore obbliga anche el realtà commerciali più piccoli a dotarsi di dispositivi in grado di ricevere pagamenti digitali costringendo anche i piccoli imprenditori o gli artigiani ad adeguarsi ai tempi che passano.

Pos Sumup è la soluzione a portata di tutti, un accessorio tecnologico di ultima generazione con costi limitati e l’assenza di un canone annuo pensato per soddisfare le esigenze di tutti. Il funzionamento di Pos Sumup è semplicissimo, basta avere uno smartphone, motivo per cui non serve neppure una connessione fissa ma un dispositivo mobile per procedere ad ogni genere di pagamento.

Pos Sumup risulta uno strumento all’avanguardia, l’azienda produttrice inoltre ha pensato di offrire ai clienti diverse possibilità tra cui scegliere in modo da avere ciò che serve senza alcuna rinuncia. Pos Sumup si appresta a diventare lo strumento più richiesto del momento per riuscire a restare al passo con i tempi ed evitare pesanti sanzioni senza dover perdere gran parte degli introiti della propria attività.

Cos’è Pos Sumup

Il Pos Sumup è lo strumento digitale di cui qualsiasi piccolo imprenditore dovrebbe dotarsi. Si tratta di un accessorio portatile che senza imporre alcun canone consente ai clienti di ricevere pagamenti con qualsiasi tipo di carta. I pagamenti così ricevuti vengono poi inviati alla carta messa a disposizione dell’istituto finanziario nell’immediato e tramite la stessa è possibile usufruire del denaro per trasferirlo presso un altro conto o semplicemente spenderlo immediatamente.

La società produttrice oltre a garantire la più alta sicurezza e trasparenza nell’esecuzione delle operazioni consente di ottenere ottimi risultati per quanto riguarda i costi. Pos Sumup è un dispositivo all’avanguardia, con dimensioni ridotte, un coso d’acquisto accessibile e un’ampia possibilità di scelta così da avere solo quello che compete alle proprie necessità. Il dispositivo in questione non necessita di abbonamento esoso che solo le grandi catene si possono permettere, al contrario, consente di pagare solo una percentuale fissa per far fronte alle spese così da avere l’opportunità di poterselo permettere.

Ulteriore vantaggio è l’opportunità di poter beneficiare ed eventualmente attivare la garanzia soddisfatti o rimborsati che consente di restituire il prodotto nel caso in cui ci si accorga che non funzioni a sufficienza per poter terminare le operazioni necessarie alla gestione finanziaria del proprio esercizio commerciale.

Adatto per e-commerce esistenti sul web, lo stesso consente anche di creare un link destinato al pagamento, in modo da avere la certezza del buon funzionamento del prodotto, insomma, Pos Sumup è una preziosa risorsa per lavorare nel mercato e far fronte ai competitor anche s si è delle piccole realtà che hanno appena iniziato ad affacciarsi nel mondo del lavoro.

Come funziona Pos Sumup

Il funzionamento del prodotto Pos Sumup è diverso in base alla tipologia di prodotto prescelto per le proprie necessità. Il modello con o senza stampante consente infatti di stampare e consegnare in maniera cartacea la propria ricevuta al cliente, al contrario, gli altri modelli non dispongono di questa funzionalità.

Ancora, coloro che vogliono avere una più semplice gestione del loro conto, possono inserire all’interno dello spazio a ciò deputato, tutti i conti emessi, entrate e uscite sia digitali che non per avere maggiore semplicità nella stesura del bilancio. Pos Sumup consente dunque di gestire al meglio ogni particolare dell’impresa, facilitando pagamenti e gestione dei conti.

Al tempo stesso, essendo compatibile con qualsiasi altro conto corrente, il denaro ricevuto nella pratica carta annessa può essere trasferito senza difficoltà. L’efficacia del prodotto viene confermato dalle numerose recensioni positive, che ha visto triplicarsi la vendita di Pos Sumup anche tra i liberi professionisti e tutti coloro che esercitano un’attività per la quale è previsto il pagamento di un corrispettivo.

Come si attiva il Pos Sumup

L’attivazione del Pos Sumup è estremamente semplice, anche perché essendo pensato per i piccoli o grandi venditori, privati che ricevono pagamenti per attività versata o ancora liberi professionisti, la richiesta deve assecondare le esigenze del cliente. Si tratta quindi di una procedura paperless grazie alla quale sarà possibile inviare e ricevere i dati necessari per ottenere le credenziali d’accesso all’applicazione o al sito internet per la gestione del conto.

Nello specifico, dopo aver compilato il form cui si perviene inviando i dati necessari, si potrà semplicemente inserire quanto serve per ottenere il riconoscimento e accertare la propria identità. Non servono quindi particolari documenti che risultano anche di difficile reperibilità, al contrario, è sufficiente avere a portata di mano quello che serve, ovvero carta d’identità e codice fiscale.

Una volta validata la richiesta e finalizzato l’acquisto del pos desiderato, si potrà procedere alla conferma degli ulteriori dati. Sarà necessario infatti consentire all’uso dei dati personalità con la finalità esclusiva della gestione del buon funzionamento del prodotto e procedere poi al resto. Una volta inserito il proprio numero di cellulare si potrà infatti ottenere l’accesso alla parte del sito dedicata ai clienti, con attenzione particolare ai servizi necessari per autorizzare pagamenti e non solo. Chi già possiede un conto può anche inserire i dati di questo o semplicemente della carta che utilizza per ricevere anche quanto serve per la gestione della società.

Ancora, si può procedere con l’inserimento dei dati necessari per ricevere il pos a casa, lo stesso verrà consegnato direttamente dal corriere, gratuitamente, subito dopo l’acquisto e l’approvazione del prodotto da parte della banca. La procedura nel suo complesso non occupa nemmeno dieci minuti e consente di ricevere quanto serve per un’ottima gestione propria attività.

La gestione via app

Una caratteristica comune a gran parte delle carte prepagate di ultima generazione è la possibilità di procedere alla gestione di ogni aspetto attraverso un’applicazione online da scaricare in base al proprio dispositivo. Anche Pos Sumup funziona grazie a tale app che è possibile ottenere sia tramite app store per quanto riguarda i cellulari apple che tramite play store, per quello che riguarda invece i cellulari del brand Samsung e non solo.

In generale, dunque, l’applicazione risulta essere compatibile con tutti i sistemi operativi presenti in commercio garantendo la semplice utilizzabilità del prodotto da qualsiasi smartphone. Nello specifico, tutti e tre i dispositivi proposti da Pos Sumup necessitano dell’app per la loro gestione, ma solamente uno funziona necessariamente attraverso il proprio smartphone.

Il motivo è semplice, gli altri sono dotati di una sim con traffico illimitato o in alternativa possono essere connessi al wifi se presente. Insomma, dunque, l’applicazione deve essere scaricata per poter ricevere il pagamento e facilitare la gestione dello stesso. Una volta che il pos sarà connesso mediante bluethoot allo smartphone si potrà procedere al pagamento mediante l’inserimento manuale del prezzo da pagare con la carta.

A questo punto, lo stesso è abilitato anche ai pagamenti contactless, basterà cioè semplicemente avvicinare la carta al dispositivo per consentire alla banca di comunicare e terminare così al meglio la transazione. Sfruttare il pos è ad oggi un obbligo per tutti gli esercizi commerciali che devono consentire ai clienti di poter pagare con la loro carta anche i crediti più esigui. Il motivo per cui non tutti potevano offrire questo servizio risiede proprio nel costo eccessivo dello stesso, gli abbonamenti infatti e i canoni imposti in genere precludono alle piccole attività questa operazione avendo dei costi estremamente elevati che non tutti possono permettersi.

Come richiedere Sum Up pos senza partita iva

Il Pos Sumup è un servizio moderno e funzionale che può essere richiesto anche da chi non possiede una partita iva. nel caso di specie infatti il pos potrà essere acquistato e attivato a prescindere dall’apertura di tale partita iva.

Al momento della registrazione non viene richiesto l’inserimento della stessa pertanto, anche i privati potranno ottenere il servizio senza costi aggiuntivi qualora avessero la necessità di un sistema per il pagamento con carta di credito, debito o prepagata.

Il sistema Pos Sumup funziona infatti non solo con carta di credito, ovvero con carta che preleva direttamente dal conto corrente con cui è connessa. Lo stesso dicasi per la carta di debito o prepagata, il sistema in questione permette di ricevere pagamenti da ogni tipo di carta a prescindere dalla tipologia di prodotto finanziario che si utilizzata. pertanto sia il sistema di pagamento Mastercard che Visa o Maestro potranno essere utilizzati con possibilità di beneficiare del dispositivo senza alcuna difficoltà.

Pos Sumup: come aprirlo senza conto corrente

Per poter richiedere e ottenere il dispositivo Pos Sumup non serve avere un conto corrente, lo stesso si appoggia infatti s molteplici carte anche semplici prepagate consentendone l’ottimo funzionamento a prescindere dal conto corrente. Non sembra dunque che possano sorgere problemi in relazione al fatto che il richiedente non sia dotato di documentazione adeguata per sfruttare al meglio il servizio. Bisogna inoltre specificare che essendo un sistema flessibile e moderno Pos Sumup funziona anche a prescindere dall’uso di un’unica carta.

Tranquillamente i clienti possono inserire il codice della carta che preferiscono per ricevere il pagamento, o se serve, inviare semplicemente il denaro verso un’altra carta. Il Pos Sumup consente ai clienti di ottenere il meglio da qualsiasi dispositivo scelto dal cliente così che lo stesso possa portare a termine la loro attività senza problemi e consentendo così di non pensare troppo alla burocrazia.

Quali sono i modelli disponibili

La banca in questione per riuscire a dare il meglio ai propri clienti permette di scegliere tra ben tre diversi pos in base alle proprie necessità a cui bisogna far fronte. Nello specifico ci sono i modelli Pos Sumup con stampante, il modello air e il modello solo. Le differenze tra l’uno e l’altro sono importanti non solo perché costituiscono strumentazione differente, adatta il primo a coloro che non hanno grandi flussi di denaro e gli altri a chi ha flussi crescenti così da non dare problemi.

I sistemi, ovvero i tre modelli hanno dei costi differenti ma offrono funzionalità diverse e permettono di gestire l’impresa al meglio e senza troppe difficoltà. Il dispositivo è discreto, di piccole dimensioni e adatto a qualsiasi attività, non solo e-commerce e piccole botteghe ma anche per coloro che vendono street food e fanno della mobilità il loro punto di forza.

Non ci sono preclusioni per l’acquisto del prodotto, nè la partita iva, ecco perché è adatto a venditori ambulanti e autorizzati e nemmeno possedere un conto corrente, il che permette a chi non ha la possibilità di aprire un conto perché protestato di poterlo acquistare. Vediamo nel dettaglio ognuno dei tre prodotti in questione.

Pos Sumup Air

Si tratta del dispositivo in versione base, perfetto per coloro che non ricevono spesso pagamenti sul pos e pertanto hanno bisogno del dispositivo per mettersi in regola con la legge e per offrire ogni comfort ai clienti. Il servizio in questione funziona solo tramite app, pertanto sarà essenziale scaricarla per gestire il funzionamento del pagamenti.

Ulteriore necessità è quella di connettere il dispositivo di piccole dimensioni allo smartphone affinché possa sfruttare il collegamento online per riuscire a comunicare con la banca del pagamento e terminare così qualsiasi transazione.

Il costo del dispositivo è davvero basso, si parla solo di 29 euro per l’acquisto dello stesso. La batteria del prodotto funziona fino a 500 transazioni e dunque non ci sono problematiche connesse al trasporto del dispositivo dato che la flessibilità è il suo punto di forza. Inoltre, i costi di gestione sono molto bassi e limitati e tutti avranno la possibilità di poterlo gestire al meglio. Per quanto riguarda l’invio di ricevute, il prodotto non rilascia delle copie, dunque tramite il cosiddetto servizio offerto dall’applicazione si potrà inviare direttamente la ricevuta via email.

Pos Sumup 3g con stampante

La seconda versione del dispositivo, quella con stampante integrata è dedicata a questi esercizi commerciali che hanno probabilità maggiori di usufruire del pagamento con carta. Per questo motivo, avere un dispositivo più performante può essere sicuramente migliore e più funzionale. Si presta a professionalità avanzate perché è dotato di maggiori possibilità di usufruire di servizi ulteriori. Per non parlare del fatto che il dispositivo consente di inviare ricevute via email, sms o ancora, rilasciandole semplicemente stampando la stessa.

Per quanto riguarda il pagamento, si procede come un qualsiasi pos, avvicinando semplicemente la carta se dotata di funzionalità contactless o in alternativa procedendo all’inserimento della stessa come un prodotto professionale usufruendo dell’inserimento del codice pin. Anche questo prodotto di Pos Sumup non necessita di un cavo per la corrente, funzionando con una comoda batteria e dunque non ci sono difficoltà nel caso in cui dovesse scaricarsi. Motivo per cui sarà sufficiente per portare a termine ben 50 transazioni. Per concludere, il costo di questo ulteriore prodotto sarà di ben 129 euro proprio perché consente di avere una maggiore gestione del prodotto e funzionalità aggiuntive. Tra queste non può non notarsi la possibilità di connettere il prodotto al wifi oppure al sistema necessario e reso gratuito dal prodotto stesso, ovvero i dati mobili gratuiti cui si può accedere direttamente grazie alla sim compresa nel prodotto all’acquisto.

Pos Sumup Solo

L’ultima scelta per coloro che hanno una buona entrata proveniente da pagamento bancario è la versione Solo. La stessa offre molteplici funzionalità tra queste l’occasione di ricevere il pagamento tramite servizio contactless con l’ulteriore possibilità di ricevere l’autorizzazione anche per quanto riguarda i pagamenti inferiori a 50 euro senza inserire il codice pin.

Questo ulteriore dispositivo riesce a funzionare senza dover essere connesso allo smartphone, il risultato è che sarà possibile usarlo magari ai tavoli di un ristorante senza doversi portare dietro nient’altro. Flessibile e dinamico consente di ricevere fino a 50 transazioni senza dover essere ricaricato. Il flusso che riesce a sorreggere è importante e il costo è di sole 99 euro. Ancora, il dispositivo funziona al meglio come un classico touchscreen, non ci sono difficoltà nè problematica alcuna in relazione al pagamento. La gestione dello stesso non richiede ulteriori applicazioni, basterà utilizzare già quella dotata per gli altri sistemi. insomma, questo ulteriore dispositivo è ottimo per funzionalità particolari e risultati ottimali.

Commissioni di Pos Sumup

Per quanto riguarda le commissioni invece i costi sono identici per tutti i servizi. I tre sistemi infatti hanno un funzionamento diverso ma per quanto riguarda il prezzo delle commissioni non ci sono particolari differenze. In specie, bisogna verificare il prezzo pagato per la transazione e poi togliere un 1,9% che sarà destinato al pagamento della commissione.

Per quanto riguarda la gestione dei Pos Sumup i costi sono irrisori se paragonati ai servizi classici che si possono permettere solo ed esclusivamente coloro che hanno grandi flussi di denaro da gestire. Inoltre, non tutti i piccoli imprenditori possono permettersi di pagare un canone mensile o annuo da gestire per pagare il pos, ecco perché la soluzione proposta da Pos Sumup potrebbe essere perfetta per verificare i pagamenti anche e solo per rispettare la legge.

L’app per la gestione

Il funzionamento dell’applicazione di Pos Sumup consente di gestire al meglio ogni genere di entrata. Non si possono inserire solamente quelle ricevute con la carta, ma c’è anche la possibilità di poter inserire persino il denaro ricevuto in contanti per poter ottenere un quadro completo di entrate e uscite e avere un bilancio già abbozzato. Inoltre, la tariffa necessaria per il pagamento delle percentuali potrà essere tranquillamente visionata all’interno della gestione dell’app. Ulteriormente si potrà anche inserire tutto quello che riguarda anche l’ulteriore gestione di uscite particolari.

L’applicazione consente anche di eseguire un catalogo vero e proprio dei prodotti compresi di prezzo per riuscire a gestire al meglio un eventuale inventario, inoltre è possibile anche ricevere il tutto via email in formato pdf per avere una gestione sintetica ma accurata di qualsiasi movimentazione. L’applicazione e la possibilità di ricevere tutto online consentono di avere una gestione più precisa, perché non ci sarà tempo da perdere in fila presso una filiale bancaria o altro.

Plugin e stampante

Il servizio per agevolare il funzionamento dei propri dispositivi consente di ottenere il meglio anche dalla versione base aggiungendo se necessario anche ulteriori accessori o meglio definiti tool. Nello specifico sarà possibile acquistare separatamente anche il servizio necessario per gestire quanto necessario su WordPress sena applicazioni aggiuntive. Questo servizio serve molto per restare competitivi sul mercato aggiungendo magari quanto serve per avere l’occasione di farsi pubblicità sul web e non solo.

Ancora, la possibilità di acquistare separatamente la stampante può essere utile al fine di gestire al meglio anche quanto necessario per i clienti. Non sarà più necessario infatti inviare via email o sms la ricevuta ma basterà stamparla e consegnarla conservandone persino una copia digitale sul dispositivo o sul wordpresss connesso. per terminare acquisto molto utile è anche quello del caricabatterie, che non è compreso nel prezzo e deve essere comprato in aggiunta. Il prezzo di questi accessori è molto basso e chi lo desidera può anche ottenere il resto semplicemente approfittando di eventuali offerte particolari.

Opinioni di chi ha già usato Pos Sumup

Le testimonianze di coloro che hanno già usato questo strumento moderno sono fondamentali per poterne comprendere al meglio il funzionamento. Si può infatti ottenere anche la possibilità di sfruttare tutte quelle funzionalità di cui non tutti sono a conoscenza.

I clienti possono condividere i loro particolari usi e le ulteriori aggiunte di cui alcuni non sono stati informati. Ancora, sarà possibile condividere dei codici particolari per beneficare di sconti ulteriori di cui tutti possono approfittare. I clienti confermano che Pos Sumup può essere un efficace risorsa per chi ha bisogno di un servizio pos a commissioni zero e ad un prezzo molto basso acile da gestire anche dai piccoli artigiani.

Conclusioni su Pos Sumup

Per concludere la recensione sul servizio Pos Sumup considerando i costi del servizio e l’assenza di canoni, il dispositivo risulta essere il migliore non solo per coloro che hanno bisogno di avere tale dispositivo per mettersi in regola con la normativa. Ancora, il servizio facilita la gestione dell’impresa e il fatto cdi garantire la massima mobilità e flessibilità lo rende l’alternativa perfetta per chi ha bisogno di avere quello che serve per diventare competitivi sul mercato.

Un’applicazione che funziona al meglio, l’aggiunta di di un servizio che permette di gestire anche le entrate e le spese facilitando al redazione del bilancio rende Pos Sumup un servizio a cui è impossibile rinunciare. Pos Sumup è il migliore accessorio per chi vuole fare impresa senza la burocrazia e le spese necessarie.

Lascia un commento

7 Conti Correnti Online anche a Costo ZEROSCOPRI DI PIU'