Quotazione Bitcoin oscilla, ma rimane sotto gli 8.000$

Quotazione Bitcoin oscilla, ma rimane sotto gli 8.000$
5 (100%) 1 vote[s]

Dopo aver fatto registrare alcune sessioni positive, il Bitcoin sta inesorabilmente puntando verso il basso assestando il prezzo sui $ 7.300 bruciando circa $ 1.000 dollari di valore in un solo giorno. Oggi finalmente si avvicina a quota 8.000$, ma rimane sotto gli 7.813,49 dollari statunitensi. Cosa succede alle criptovalute?

Criptovalute in regressione: focus sulla situazione

È un mese nero per il mercato delle criptovalute, in special modo per il Bitcoin che, in sole 24 ore, ha perso circa 21 miliardi di capitalizzazione. Dopo varie sessioni alternate che hanno consentito al Bitcoin di arrivare a sfiorare gli $ 8.300, il mercato del settore ha subito una decisa frenata che ha portato ad un significativo deprezzamento delle valute.

ACQUISTA E VENDI BITCOIN SULLA PIATTAFORMA LEADER MONDIALECLICCA QUI

Il Bitcoin ha abbandonato ufficialmente la soglia degli $ 8.000 arrivando a toccare un minimo di $ 7.079 nella giornata di venerdì 17 maggio 2019, traducibile in 14 punti percentuali di perdita.

Oggi 22 maggio 2019, la quotazione del Bitcoin si è rialzata, ma rimane sotto gli 8.000$ (esattamente a 7.800$).

Come di consuetudine, il movimento ribassista del Bitcoin ha scatenato nervosismo e paura anche tra le altre criptovalute, che si sono assestate di conseguenza in territorio negativo arrivando a perdere anche il 10% del loro valore.

Circa il 90% delle valute scambia in territorio rosso, mentre sono pochissime quelle che fanno segnare guadagni.

Sessioni alterne per il Bitcoin

Al termine della settimana scorsa il Bitcoin ha tentato di recuperare, almeno parzialmente, il terreno perso nelle giornate precedenti piazzandosi a $ 7.200, ma nella giornata di domenica è avvenuto un rialzo improvviso che ha fatto schizzare il prezzo sugli $ 8.000; senza mantenere la posizione, visto che lunedì è tornato a scendere.

Al momento il prezzo di scambio del BTC/USD si aggira attorno ai $ 7.820, ma secondo vari esperti il movimento della criprovaluta è da identificare all’interno di un trend rialzista a lungo termine.

Non è chiarissimo il motivo di questa vertiginosa discesa, ma qualche analista tende a pensare che dietro al deprezzamento del prezzo delle criptovalute ci possa essere un gruppo di investitori interessato ad abbassare il valore delle monete.

Il mercato delle criptovalute in continua oscillazione

Anche le restanti criptovalute seguono le oscillazioni del Bitcoin. L’Ethereum, dopo una fase di guadagno, crolla a $ 238,65 con una perdita pari all’8% del suo valore precedente, mentre il Litecoin si attesta a $ 88,2 facendo segnare un -9%.

Anche Ripple segue questo andamento: nell’ultima settimana ha toccato il valore di 47 centesimi, subendo poi un crollo a 0,36 fino ad assestarsi a 0,40 centesimi.

Analizzando la capitalizzazione complessiva del mercato si comprende a pieno la fase di oscillazione in atto: il 16 maggio del 2016 si è arrivati a toccare un massimo di $ 263 miliardi di dollari, per poi subire uno scivolone che ha portato il valore a $221 miliardi.

Oggi il prezzo è assestato su 246 miliardi di dollari. In queste ore il mercato delle criptovalute continua a muoversi verso le zone rosse.

ACQUISTA E VENDI BITCOIN SULLA PIATTAFORMA LEADER MONDIALECLICCA QUI

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON BITCOIN E CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

ll 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
The following two tabs change content below.
Jacqueline Facconti

Jacqueline Facconti

Jacqueline Facconti - Redattrice, sezione Finanza, Tasse, Economia Laureata in Economia Aziendale con 110 e Lode presso l'Università di Pisa, redattrice anche Money.it, Lettera43, Notizie.it

Leave a Reply

Ecco Come Guadagno + di 65722 € al meseScopri di più