Quotazione, prezzo, grafico Gas Naturale

Vota questo articolo

Il gas naturale è un combustibile che, sul mercato dei capitali, è secondo solo al petrolio, pertanto si tratta di un buon investimento nel settore dei CFD.
Uno degli aspetti che rende il gas naturale un buon indice sui cui puntare dei soldi è legato al fatto che i contratti, stipulati tra le aziende produttrici e quelle che si occupano della distribuzione del gas, sono piuttosto lunghi (si parla, infatti, di accordi che hanno una validità che va dai 5 ai 25 anni).

Questo fattore è di fondamentale importanza perché permette al valore delle quotazioni del gas naturale di avere un buon livello di stabilità e di affidabilità che, seppur caratterizzato da andamenti al rialzo e al ribasso, rende queste azioni un valido investimento sia nel breve che nel lungo periodo.

Il gas naturale: cosa influenza i prezzi

Quando si parla di gas naturale ci si riferisce ad un combustibile, tra le più importanti materie prime energetiche, che è quotato sia sui mercati europei che sui mercati internazionali e che, quindi, si presta ad essere un buon investimento per chi è intenzionato a speculare sulle variazioni del prezzo delle azioni.

A proposito dell’andamento del valore della quotazione del gas naturale, è necessario sottolineare come questa materia prima subisca l’influenza di ciò che accade al prezzo del petrolio e al valore del dollaro. Inoltre, esistono altri aspetti, strettamente legati a questo combustibile, che sono in grado di alterare, in senso positivo o negativo, l’andamento del prezzo del gas naturale, stiamo parlando dei livelli di produzione e del rapporto tra domanda e offerta.

Per osservare gli sviluppi relativi al costo di questo combustibile è necessario analizzare i grafici del gas naturale che vengono messi a disposizione dalle principali piattaforme di trading online. Grazie ai grafici è possibile osservare la rappresentazione dell’andamento dei prezzi di un determinato titolo, riuscendo così ad effettuare uno studio che offre l’opportunità di capire quale sia il momento migliore per vendere o comprare le quote.

Per aiutare il trader in questo difficile processo decisionale, esistono diverse funzioni che individuano i punti più importanti, come il valore di supporto o di resistenza di un prezzo.
Inoltre, sempre grazie ai grafici, è possibile compiere un’analisi più approfondita che permette all’investitore di prendere atto dell’andamento che le quote del gas naturale hanno avuto in passato, riuscendo così a cogliere la ciclicità con cui si manifestano determinanti trend al ribasso o al rialzo.

Quotazione gas naturale e Borsa

Il mercato dei capitali, più comunemente conosciuto come Borsa, permette lo scambio di azioni a livello mondiale. Le quote del gas naturale sono presenti sui più importanti mercati di capitali del mondo, ossia: il New York Mercantile Exchange e National Balancing Point di Londra.

Ovviamente non mancano i mercati minori che offrono l’opportunità di effettuare scambi di quote di gas naturale, parliamo del TTF dei Paesi Bassi e del mercato di Zeebrugge in Belgio.

L’andamento del prezzo del gas naturale, nel corso degli ultimi cinque anni, ha fatto registrare un elevato tasso di volatilità. Tutto ciò si traduce in continue variazioni di prezzo che fanno aumentare e diminuire il valore delle quotazioni in brevi lassi di tempo.

Questo nuovo scenario rende particolarmente fertile il terreno ai trader che speculano proprio su queste variazioni repentine del prezzo delle quote e, proprio per tale ragione, rendono difficili le previsioni fatte sul medio-lungo periodo.

Quotazione gas naturale: quali strategie adottare

Quando si decide di investire parte del proprio patrimonio per l’acquisto di azioni o quote di un determinato titolo è necessario raccogliere tutte le informazioni utili ad effettuare una valutazione attenta e precisa.

Per svolgere uno studio che sia attendibile occorre osservare l’andamento storico dei prezzi di un azione, analizzare il mercato in cui opera e, nel caso del gas naturale, tenere sempre sott’occhio l’evoluzione dei prezzi del petrolio che influenzano tutto il settore delle fonti di energia.

Altro aspetto che non va mai sottovalutato e che, anzi, esercita un importante condizionamento per l’andamento dei prezzi del gas naturale riguarda gli accordi contrattuali che vengono stipulati tra le aziende che producono il combustibile e le ditte che si occupano della loro distribuzione.

In effetti, questo tipo di accordi gioca un ruolo fondamentale per l’influenza che esercita sui sentimenti degli azionisti o dei trader e, pertanto, è un aspetto che deve sempre essere tenuto sotto controllo.

Se hai intenzione di puntare i tuoi risparmi acquistando quotazioni del gas naturale è necessario essere muniti di un dispositivo (pc o tablet) che possa connettersi ad una rete internet, permettendoti così di navigare in rete e approdare sulle piattaforme di trading online che offrono l’opportunità a chiunque, con investimenti iniziali poco onerosi, di acquistare e vendere le quote di questo combustibile e di altri indici.

Andamento gas naturale 2019: previsioni

Nel corso del 2018 l’andamento delle quotazioni del gas naturale hanno fatto registrare un rialzo. Sebbene l’evoluzione dei prezzi di gas naturale e petrolio siano strettamente correlati tra loro, in questo specifico caso gli andamenti del valore di entrambi i combustibili sono andati in direzioni diametralmente opposte.

Infatti, il prezzo delle azioni del petrolio, durante tutto il 2018, ha vissuto un trend negativo.

Ovviamente, come per tutte le analisi tecniche non è sufficiente prendere in esame solo 12 mesi, ma è necessario osservare l’andamento che le quotazioni del gas hanno avuto nel corso degli ultimi anni.

In ogni caso, l’incremento del prezzo del gas naturale non riguarda solo questo combustibile ma anche tutti i suoi derivati e, secondo le previsioni fatte dagli analisti, l’andamento dovrebbe continuare ad avere un trend positivo anche nel corso del prossimo anno.

Le ragioni dell’ottimismo che regna attorno a questa fonte di energia sono legate all’aumento della domanda di questa materia prima che, secondo alcune stime, potrebbe arrivare a far registrare un +43%.

Tuttavia è bene considerare che spesso il prezzo del gas naturale dipende dall’andamento del clima, infatti se l’inverno del 2019 dovesse essere particolarmente rigido, potrebbe aumentare la domanda con il conseguente incremento del prezzo di vendita, tutto ciò si traduce in un andamento rialzista delle quotazioni che potrebbero trasformare molti investimenti in autentici tesoretti.

Come investire in Gas Naturale con i CFD

Grazie alle migliori piattaforme di trading online è possibile acquistare Gas naturale direttamente da casa tua con PC o smartphone. Di seguito riportiamo un esempio passo a passo, con la piattaforma che io preferisco, eToro.

1. Per poter acquistare Gas naturale per prima cosa: CLICCA QUI (Il 65% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.)

2. Inserisci i tuoi dati reali per fare l’iscrizione

3. Fai il tuo primo deposito, quindi in basso a sinistra clicca su “Deposita fondi

copy trading

APPROFONDIMENTI:

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON BITCOIN E CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

ll 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

Ecco Come Guadagno + di 65722 € al meseScopri di più