Quotazione Rame: Prezzo Rame al Kg nuovo e usato

In questo articolo vediamo assieme la quotazione rame, prezzo rame al Kg, quotazione rame usato e come investire in rame.

Il rame di recente ha generato molto interesse tanto che la quotazione è salita di molto nell’ultimo decennio.

Con il suo incremento di valore, il rame è soggetto anche a molti furti. I furti del rame sono abbastanza frequenti e i ladri si mettono all’opera per andare a caccia di rame.

Questo fenomeno si verifica perchè la quotazione del rame è interessante.

Il prezzo rame al Kg ha subito un bel calo tra il 2008 ed il 2009, ma ora il valore del rame è in aumento e la sua quotazione potrebbe raggiungere livelli ancora più alti.

Quotazione Rame – Prezzo Rame al KG – Rame usato

Quotazione Rame e grafico in tempo reale

Quanto è il prezzo rame al Kg ?

Come potete vedere dal grafico qui sopra il prezzo del rame al kg varia come può essere per le altre materie prime come l’oro.

Oggi per esempio durante la scrittura di questo articolo, la quotazione del rame al kg è di circa 3 euro al chilo.

Ma per esempio nel 2011 un kg di rame valeva circa 4 euro.

Ecco perchè vi sarà utile visionare il valore del rame al kg in tempo reale su questa pagina.

Il rame potremmo anche dire che è una delle materie prime sulla quale investire oggi ?

Certamente nel tempo il rame si sarebbe dimostrato un buon investimento, non possiamo però sapere quale sarà la sua tendenza anche se le previsioni future per il rame fanno ben sperare.

Oltre alla quotazione del rame in questa paginetta vedremmo anche come investire in rame online e da casa tua.

Quotazione rame usato

La quotazione rame usato è una nuova tendenza, ed ecco perchè come detto all’inizio sono frequenti i furti di rame.

Se fatto in modo giusto vendere rame usato potrebbe essere profittevole.

Il prezzo del rame usato varia a seconda del suo stato.

La quotazione del rame usato diminuisce se è ossidato, deteriorato e se è sporco con altri metalli. Inoltre per esempio i cavi elettrici in rame usati hanno minor valore in quanto sono ricoperti da una guaina.

Pertanto il prezzo al kg di rame usato varia non solo dalla sua quotazione attuale, ma anche dal tipo di rame e da come è messo.

Prezzo rame usato sporco al Kg

La quotazione del rame che sia nuovo o usato dipende chiaramente dalla sua quotazione attuale.

Possiamo però fare degli esempi ad oggi e dire che il prezzo del rame sporco al Kg può essere pagato da 0,50 € a 0,80 € al chilo, fino ad arrivare ad 1 euro se la quotazione è più alta.

Prezzo rame usato pulito al Kg

Il prezzo del rame usato pulito dipende sicuramente dal tipo di prodotto che lo compone. Abbiamo per esempio visto prima che i cavi elettrici valgono meno.

Prodotti che non sono protetti da guaina come i cavi elettrici, e quindi barre di rame per esempio oggi possono valere circa 2,50 € al Kg.

Il valore può salire se la quotazione è alta.

Il prezzo del rame può essere trattato se si parla di grossi quantitativi.

Dove vendere il rame usato

Grazie ad internet la strada può essere più facile. Facendo delle ricerche su chi acquista rame usato potrete trovare anche annunci di privati che acquistano rame, oppure delle aziende.

Per esempio il sito comprorame.it potrebbe essere una soluzione.

Quindi fate delle ricerche su Google o su siti di annunci come Subito.it ecc ecc

Altre alternative per vendere il tuo rame usato può essere quella di provare con ferro vecchio anche se in genere sono più l’ideale per il ferro.

Tentar non nuoce e potrebbe essere che anche il ferro vecchio ritiri il vostro rame usato.

Come investire in Rame

Sempre grazie ad internet, oggi è possibile anche investire in rame online comodamente da casa tua!

Basterà scegliere una piattaforma regolamentata in Italia per poterlo fare e seguire la quotazione del rame per cercare di capire se è più opportuno investire a rialzo o ribasso.

Vediamo ora una brevissima guida su come investire in rame.

1 – Iscriviti alla piattaforma cliccando questo link. (il tuo capitale è a rischio)

2 – Nel menù in basso a sinistra clicca su “Deposita fondi“. A questo punto scegli il metodo di pagamento a te più consono e fai il deposito.

3 – Nella barra in alto di ricerca digita “Copper” che significa rame e clicca su INVESTI

4 – Ora scegli se acquistare o vendere e inserisci l’importo che vuoi investire e poi clicca su Apri Posizione.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Cos’è il rame e dove viene utilizzato

Il rame è una materia prima come lo è l’oro, argento ecc.

Il rame dunque è un metallo di colore rossastro e le sue caratteristiche fondamentali sono la sua conducibilità elettrica e termica, resiste alla corrosione e non è magnetico.

Il rame è duttile e malleabile e per questo motivo è facile lavorarlo. Si ricicla facilmente ed ecco perchè c’è un ampia richiesta di rame usato. Motivo per cui negli anni la quotazione rame è salita di molto.

Altra caratteristica del rame è quella di essere batteriostatico.

Spesso il rame può essere impiegato assieme ad altre leghe metalliche come bronzo, ottone, stagno, zinco per citare quelle più utilizzate.

Il rame viene utilizzato per motori elettrici, cavi elettrici, campane in bronzo, rubinetti in ottone.

Troviamo il rame anche su oggetti d’arrendo per la casa come vasi, piatti, sculture; oppure spesso si trova sui tubi dell’acqua.

Diversi tipi di rame

Il rame non è tutto uguale, come avviene per oro e argento. A differenza di quest’ultimi non si misura con la caratura, ma possiamo essenzialmente distinguere il rame in:

  • Rame Vergine
  • Rame Usato

RAME VERGINE

Il rame vergine è puro al 100% pertanto è quel rame che viene estratto e poi lavorato con attenzione per renderlo appunto puro.

Grazie a queste lavorazioni, il rame vergine non presenta nessun elemento che ne potrebbe danneggiare la sua purezza.

RAME USATO

Di rame usato ne abbiamo già parlato prima sia di quanto vale il rame usato al chilo, che dove venderlo.

Il rame usato è del rame vergine che è stato già utilizzato. Un esempio di rame usato possono essere le tubature d’acqua che sono state smantellate, oppure cavi elettrici dismessi ecc ecc.

Il rame usato può essere riciclato, in modo da renderlo poi ricommerciabile nel mercato.

Quotazione rame 2018

La quotazione del rame nel 2018 è rimasta molto simile rispetto al 2017, quindi non ha subito molte variazioni.

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
 

COME INIZIARE CON LE CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

l 65% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
TOP 10 Risorse Utili:
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

×