Studente Norvegese acquista 27 dollari di Bitcoin, li dimentica e scopre di avere 800.000 $ !!! [LA STORIA]

Chi non conosce la storia del ragazzo diventato celebre per aver acquistato dei bitcoin e si era dimenticato del suo piccolo investimento. Nel caso te lo fossi perso, parliamo di  Kristoffer Koch, il giovane studente norvegese, precisamente di Oslo, che nel lontano 2009 acquistò qualche smanciata di criptomonete. Ma procediamo con ordine… Correva l’anno 2009, e l’allora ragazzo norvegese decise di acquistare la cifra di 27 dollari in Bitcoin. Fu proprio in occasione della sua tesi di laurea in crittografia in ambito informatico che effettuò quell’ordine di bitcoin. Destino volle che il ragazzo dimenticò per molto tempo di aver fatto quell’acquisto.

La parte più bella? Oggi quei 27 dollari che spese in criptomonete vale circa 84 milioni di dollari. (quando Kristoffer li ritrova valevano 880.000 dollari)

L’origine di tutto: il bitcoin

Prima di  addentrarci nella storia del fortunato ragazzo, chiariamo subito cosa sono i Bitcoin.

Si tratta di una moneta virtuale che è possibile scambiare online. Con questo tipo di moneta è infatti possibile pagare in modo completamente anonimo e sopratutto senza l’ausilio di una banca centrale che supervisioni le operazioni. 

Vai alla guida —> Come comprare  Bitcoin

Il funzionamento è semplice: grazie ad appositi sistemi gli utenti possono conservare la loro moneta virtuale e fare degli scambi da pc a pc, utilizzandola nei paesi dove è accettata.

Precisamente i Bitcoin nascono nell’anno 2008 anche se la loro uscita ufficiale nel mercato risale nel 2009. 

L’ideatore? Un programmatore noto ai più con il soprannome di Satoshi Nakamoto. Fu i grado di realizzare la sua idea di distribuire appunto una moneta virtuale da utilizzare come software da installare all’interno di determinati computer e dare la possibilità di accedervi in remoto.

La vera rivoluzione di questa valuta consiste nella sua decentralizzazione. Infatti i Bitcoin non prevedono la presenza di una banca o un ente centrale che disciplini o controlli le transazioni perché di fatto si parla sempre di “codice criptato”.

All’epoca in cui il giovane studente acquistò i bitcoin (clicca qui per acquistare), nessuno li conosceva e soprattutto nessuno avrebbe scommesso che i Bitcoin sarebbero stata la rivoluzione della moneta digitale ai giorni nostri.

Una volta compreso il potenziale del bitcoin, il giovane ricorda dell’acquisto fatto anni prima e non deve fare altro che ricordare la password del suo conto virtuale.

Il risultato?

Nel conto corrette i bitcoin nel tempo erano lievitati fino ad arrivare a ben oltre 5 mila bitcoin, un valore che in euro era di circa 800.000 dollari….e che oggi valgono 84.000.000 dollari!!!!!!!!!!!!!!

Non male per un investimento così piccolo finito nel dimenticatoio!

Piccola parentesi…quanto vale Bitcoin oggi??!

Oggi un Bitcoin vale più di 16.000 dollari, davvero incredibile!

“Ero convinto di acquistare del denaro finto”

Il giovane racconta che è sua abitudine effettuare acquisti online in ambito tecnologico anche se poi non ha mai il tempo di utilizzarli. Tra le tante cose che ha acquistato, ricorda che al momento di comprare i bitcon era “convinto di comprare denaro finto”.

Tuttavia, è proprio il caso di dirlo, non è tutto oro quel che luccica.

Il giovane infatti, sebbene sia riuscito ad usare una parte della criptomoneta per comprare una casa,  riferisce che non è facile spendere il resto della cifra a causa della ancora poca presenza di aziende che utilizzano come metodi di pagamento appunto i Bitcoin.

E’ davvero incredibile nonostante tutto, come a volte il destino possa riservarti delle sorprese, come in questo caso, davvero esilaranti.

Oggi con 800 mila dollari puoi fare davvero tante cose e soprattutto se sai come e dove investire puoi anche raddoppiare o triplicare l’investimento.

Infatti è proprio il caso di dirlo, questo è uno di quegli investimenti che passeranno alla storia. Difficilmente si arriva a raggiungere queste cifre con un investimento minimo di 27 dollari come quello fatto da Kristoffer Koch.  

In realtà il ragazzo fece l’acquisto con circa 150 corone norvegesi che in quel periodo valevano appunto circa 27 dollari.

Vai alla guida —> Come comprare Bitcoin

I Bitcoin nel mondo e la cronaca

Proprio recentemente la Germania ha preso in considerazione l’utilizzo della criptovaluta come possibilità di sconto per il pagamento delle tasse.

In caso in cui la si volesse usare in tal senso occorrerà convertirla in moneta e rivolgersi ad agenzie che lavorano in ambito web. E’ pur vero che pian piano crescono piccole realtà in grado di accettare i bitcoin anche senza la conversione.

Anche la moneta digitale tuttavia ha conosciuto il suo “momento nero” quando nell’anno 2013 un intervento dell’ FBI in merito ad una presunta accusa di utilizzo della moneta per il pagamento di stupefacenti fece collassare il valore dei Bitcoin.

Tuttavia, non saranno dei drammatici episodi a fermare l’utilizzo della criptomoneta, sebbene recentemente è giunta notizia del suo utilizzo da parte di  “presunti” pedofili che acquistavano immagini di bambini proprio con i bitcoin sul sito metro.co.uk.

Ovviamente l’eccesso di ogni cosa fa male, è chiaro. Ma indubbiamente, avere la possibilità di disporre di denaro digitale ti permette di acquistare comodamente e velocemente quasi tutto. Come in tutte le cose ci vuole equilibrio.

Oggi i bitcoin continuano la loro incredibile crescita di valore. Sono infatti arrivati a superare la soglia di 16800 dollari, dimostrando una crescita di oltre il 40% in soli 30 giorni.

Sono informazioni provenienti dall’azienda Coindesk, che ha il compito di tenere sotto controllo l’indice dei prezzi della criptovaluta.

La continua fiducia da parte degli investitori sta fungendo da deterrente facendo crescere di continuo il valore di mercato della criptomoneta.

Investire in Bitcoin oggi

Se vuoi investire i tuoi risparmi in Bitcoin , oggi puoi farlo utilizzando appositi strumenti di trading online (clicca qui) o delle vere e proprie piattaforme di brokeraggio.

Ovviamente bisogna analizzare i dati e gli schemi di comportamento della criptovaluta nei suoi ultimi 8 anni per fare delle operazioni di trading “controllate” e mirate a raddoppiare l’investimento.

È sicuramente una gran bella opportunità di guadagno online, soprattutto per i piccoli e medi investitori nel mercato della borsa. Il motivo è presto detto, puoi investire una somma minima ed essere poi fortunato nel vedere triplicare la somma con apposite operazioni da compiere in fase di trading.

Attenzione però, si perché come in tutte le operazioni di trading ci sono anche dei rischi da tenere in considerazione. E’ preferibile quindi decidere da subito il capitale che si è disposti a perdere ed affidarsi a dei professionisti del settore. 

Vai alla guida —> Come comprare Bitcoin

Investire in Bitcoin e altre criptovalute può comportare a rischi di perdita di capitale. I rendimenti passati di Bitcoin e criptovalute in genere non sono indicativi di quelli futuri e non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro.

Iscriviti al canale Telegram per notizie lampo CLICCA QUI

Add Comment

Iscriviti al mio Blog
Ricevi solo le news più importanti e interessanti!
Rispettiamo la tua privacy