Thomson Reuters sta aggiungendo 50 asset crittografici

Thomson Reuters, fornitore canadese di informazioni e notizie, monitorerà una serie di risorse crittografiche su uno dei suoi feed finanziari, grazie a una nuova partnership con CryptoCompare, aggregatore di dati di mercato.

In base all’accordo, CryptoCompare raccoglierà il portafoglio ordini e i dati di trading per 50 criptovalute provenienti da exchange “fidati” da fornire agli investitori attraverso la piattaforma Eikon di Thomson Reuters, secondo un comunicato stampa.

I dati aggiunti forniranno agli investitori istituzionali “una visione affidabile” nel mercato dei beni crittografici, consentendo loro di prevedere i movimenti dei prezzi delle attività con “un alto grado di probabilità”, ha detto Thomson Reuters.

Sam Chadwick, direttore della strategia di innovazione e blockchain di Thomson Reuters, ha commentato:

“Nonostante il calo del prezzo di molte delle principali criptovalute nel 2018, continuiamo a vedere una crescente domanda da parte dei nostri clienti per le criptovalute principali … Questa partnership mette i dati sui prezzi per questo mercato emergente insieme ad altri asset class, offrendo ai nostri clienti una visione di trading più completa a Eikon “.

La società ha aggiunto che è stata coinvolta con CryptoCompare da quando l’avvio ha preso parte a un hackathon blockchain ospitato da Thomson Reuters nel settembre 2016.

L’aggiunta del nuovo feed di dati arriva dopo che Thomson Reuters a maggio ha lanciato un feed di per bitcoin, un servizio che utilizza l’intelligenza artificiale per analizzare oltre 400 fonti di dati, perlustrare articoli di notizie e post sui social media alla ricerca di informazioni utili per gli investitori.

Lascia un commento

Come iniziare con BitcoinScopri di più