Come Fare Trading Online: Guida per principianti

La prima domanda da porsi è: Cos’è il trading online e come funziona?

In questa guida per principianti imparerai le basi su cos’è il trading online, e come fare trading online grazie a degli esempi pratici.

Con il trading online è possibile guadagnare soldi online, ovviamente ciò comporta dei rischi.

Grazie a questa lettura sarai in grado anche tu di iniziare a fare trading online da casa tua o dal tuo smartphone.

Cos’è il trading online

Il trading online o anche online trading come direbbero gli inglesi, è la compravendita di strumenti finanziari tramite internet e nasce in Italia nel 1999 ( fonte: Wikipedia ).

Pertanto ti sarà possibile fare trading online comodamente da casa tua con un PC oppure anche quando sei in giro, grazie al tuo smartphone.

Il trading online, ti permette di acquistare (long) o vendere (short) strumenti finanziari come azioni (Apple, Google ecc ecc), materie prime (oro, argento ecc ecc ), valute (euro, dollaro, sterlina ecc ecc ), indici (NSDQ, SPX500 ecc ecc, Criptovalute (Bitcoin, Ethereum ecc ecc), ETF (Bond, Corn ecc ecc).

Come funziona il trading online

Di per se il funzionamento del trading online è molto semplice. Abbiamo visto che esso consiste nell’acquistare o vendere strumenti finanziari.

Ma cosa significa realmente acquistare o vendere nel trading online?

Intanto ricorda che in gergo, l’acquistare viene chiamato long e vendere viene chiamato short.

1 esempio: Voglio investire oggi in oro magari a lungo termine perchè prevediamo che il suo valore nel tempo salirà. Quindi acquisto oggi, per magari andare a vendere tra un pò di mesi o anni quando il suo valore sarà aumentato rispetto a quando l’ho acquistato. In questo caso avrò certamente un guadagno.

In questo caso si dice che sono andato “long” ovvero ho “scommesso” che il suo valore salirà.

2 esempio: Voglio investire in oro ma io prevedo che il suo valore scenderà. In questo caso opterò per vendere, per andare a chiudere l’operazione dopo che il suo valore sarà sceso rispetto a quando ho aperto l’operazione. Se ciò avverrà avrò ottenuto un guadagno

In questo caso si dice che sono andato “short” perchè ho “scommesso” che il suo valore scenderà.

Questo secondo esempio potrebbe metterti un pò di confusione, perchè potresti chiederti: Come faccio a vendere se non l’ho mai acquistato?

E’ una classica domanda che un principiante si pone, ma è molto semplice. Nel trading online esistono proprio queste due possibilità: VENDI o ACQUISTA. Tutto qua.

Te lo faccio vedere in questa immagine così capisci meglio di cosa parlo:

trading online

Ecco l’esempio con l’oro (GOLD) e appunto le due possibilità: VENDI (short) – ACQUISTA (long)

Dove fare trading online in Italia

Il trading online come abbiamo visto nasce in Italia nel 1999 ed esistono ad oggi varie piattaforme regolamentate. L’importante infatti è affidarsi a piattaforme regolamentate dalla Consob.

Le piattaforme di trading, vengono in genere chiamati Broker.

Visto che mi piace portare la mia esperienza personale quando faccio queste guide, posso consigliarti una delle 3 piattaforme che io utilizzo.

Di queste 3 io ne ho una preferita in assoluto, sia per la sua semplicità che per le sue funzioni e son sicuro che sarà adatta per i principianti che leggono questa guida ma anche per chi già ne sa qualcosa!

Per operare con queste piattaforme, è sufficiente un PC o smartphone ed una connessione ad internet.

Trading Online: Guida pratica

Visto che arrivato fin qui dovresti aver appreso cos’è il trading online e come funziona, vediamo ora di metterlo in pratica.

Capirai tu stesso che fare trading online alla fine è semplice e meno complicato di quello che credi!

Il primo passo è quello di iscriverti ad una piattaforma di trading online, quindi —> CLICCA QUI

Il secondo passo è quello di effettuare il tuo primo deposito. Quindi dopo che ti sei iscritto e hai fatto login alla piattaforma, vai nel menù a sinistra e in basso e clicca su “Deposita fondi

trading online

Ora potrai scegliere il tuo metodo di pagamento preferito come: Paypal, Carta di credito, Bonifico, Skrill

trading online

Una volta che hai fatto il deposito, potrai aprire la tua prima posizione.

Supponiamo che tu voglia investire su EURO DOLLARO.

Nel menù a sinistra clicca su “Mercati” e poi nella barra di ricerca scrivi “Eur

trading online

trading online

A questo punto clicca su INVESTI in corrispondenza di EURUSD

trading online

Come ti ho già spiegato prima di come funziona il trading online, ora potrai scegliere se fare VENDI o ACQUISTA e aprire quindi la tua prima operazione.

Chiaramente questo è un esempio per Euro Dollaro, ma puoi fare trading online su moltissimi prodotti finanziari che troverai appunto sempre andando su “Mercati

Stop Loss e Take Profit nel Trading online

Come puoi vedere dall’immagine qui sopra c’è la possibilità di impostare Stop Loss e Take Profit. Sono due funzioni molto importanti nel trading online, soprattutto lo Stop Loss!

Stop Loss

Lo Stop Loss in sostanza ti permette di limitare le tue eventuali perdite. Nella foto qui sopra per esempio essendo impostato a – 20 dollari, significa che quando stai andando in negativo e raggiungi la soglia di -20 dollari, l’operazione si chiude e chiaramente avrai perso 20 dollari, ma questo ti limita di perdere l’intero capitale investito in questa operazione, ovvero 40 dollari.

Take Profit

Il Take Profit ti da la possibilità di poter chiudere l’operazione di trading online in automatico, dopo che avrai raggiunto una certa soglia di profitto. Sempre nella foto più sopra, avendo impostato il take profit a + 20 dollari, quando andrai in profitto di 20 dollari, l’operazione si chiude da sola ed avrai guadagnato appunto 20 dollari.

Cos’è lo spread nel trading online ?

Non voglio riempirti di terminologie difficili che magari neanche mai ti serviranno, ma come abbiamo appena visto lo Stop Loss e Take Profit, è bene almeno che tu sappia cosa sia lo Spread nel trading online, in quanto ne sentirai parlare spesso e ti è utile sapere cos’è.

E’ davvero più semplice di quello che si pensa! Abbiamo visto che c’è la possibilità di Vendere o Acquistare nel trading online.

Il prezzo di acquisto e vendita è diverso.

La differenza tra il valore di acquisto e vendita è proprio lo spread!

Ecco un esempio pratico con l’argento (silver)

Prezzo Acquisto argento

Prezzo Vendita argento

In questo caso lo spread è di 0.05 $

Lo spread varia in base allo strumento finanziario dove andiamo operare e alla piattaforma di trading.

Il Trading online è una truffa ?

La risposta è decisamente e senza dubbi: il trading online non è una truffa!

Devi però fare attenzione e conoscere i rischi.

La prima cosa come già ti ho detto è quella di affidarsi a piattaforme regolamentate. Io ti ho fatto l’esempio con una delle 3 piattaforme che io preferisco e che sono regolari, ma qui sotto puoi trovare la lista con i 3 migliori broker per il trading online:

Broker Deposito minimo Voto Sito web
200 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
100 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Consulente Finanziario N.1
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
500 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Ebook e Segnali GRATIS
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Canale Telegram con Analisi, news e corsi
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
250 €
Recensione (Il tuo capitale è a rischio)
Sebbene fare trading online non sia una truffa, e dopo che hai scelto uno di questi 3 broker, devi sempre ricordarti i rischi legati al trading online.
Infatti fare trading online significa anche rischiare di perdere il tuo capitale, questo perchè non è detto che le tue operazioni di trading possano sempre andare bene!
La regola generale quindi è quella di non investire più di quanto sei disposto a perdere. Questa regola tienila sempre bene a mente!
Avrai forse sentito parlare a volte che il trading online sia una truffa magari legato al discorso delle opzioni binarie.
Le opzioni binarie infatti sono da sempre state considerate una truffa legalizzata, tanto che ad oggi grazie a nuovi regolamenti praticamente stanno scomparendo e molti broker non le offrono più come strumento finanziario di trading online.
Questo però non significa che fare trading online con valute, indici, azioni, materie prime ecc sia una truffa. Se scegli il giusto broker l’argomento truffa non ti tocca.

Vantaggi del Trading online

Uno dei vantaggi principali del trading online è che ad oggi ti basta avere un PC o addirittura uno smartphone con una connessione internet per poter iniziare a fare trading.

Quindi è accessibile a tutti ed in qualsiasi parte tu ti trovi proprio grazie anche allo smartphone.

Un altro vantaggio è che tutti possono iniziare a fare trading grazie al fatto che si può iniziare anche con un deposito di poche centinaia di euro.
Infine un altro vantaggio del trading online è quello che se sei un principiante puoi fare pratica con un conto demo, e quindi utilizzare soldi finti per esercitarti.
Puoi provare un conto demo da 100.000 dollari anche ora —> CLICCA QUI
Usare il conto demo è sicuramente il giusto approccio per un principiante…fare pratica e passare ad un conto reale in qualsiasi momento, quando appunto ti sentirai pronto.

Corsi gratuiti sul Trading Online

I Broker stessi compresi i 3 che ti ho consigliato prima prevedono anche dei corsi trading gratis.

Quindi essendo gratuiti perchè non provarli!

I corsi di trading offerti dai broker prevedono varie modalità di studio:

  • Video corsi
  • Ebook
  • Live Webinar
  • Notizie

Grazie a tutti questi strumenti avrai modo di approfondire meglio delle strategie per operare nel trading online che sicuramente faranno aumentare le tue conoscenze in materia e migliorare le tue capacità.

Segnali di Trading Gratuiti

Altra cosa che questi Broker mettono a disposizione sono segnali di trading gratis.

Anche questi essendo gratuiti perchè non provare a seguirli!

Ti consiglio comunque prima di testarli per un periodo su un conto demo.

Strategie di trading online: Copiare i migliori trader

Quando all’inizio ti ho mostrato un esempio pratico per iniziare a fare trading, ho scelto in particolare una piattaforma, ovvero Etoro.

Etoro è la piattaforma che io preferisco sia per l’interfaccia grafica semplice ed intuitiva, sia per alcune funzioni che altri broker non offrono.

Una di queste funzioni, per me tra le più fighe, è quella di poter copiare i migliori trader!

Questa funzione è chiamata: COPY TRADING

Ciò significa che potrai semplicemente copiare in automatico le operazioni di trader scelti da te stesso. Questa funzione può essere una valida alternativa ai segnali di trading online.

Puoi scegliere il trader da copiare in base al grado di rischio, in base al suo profitto degli ultimi mesi o anno, e in base al mercato in cui opera (valute, materie prime, criptovalute, azioni, indici)

Come copiare i trader su Etoro ?

Iscriviti alla piattaforma: CLICCA QUI

Sul menù a sinistra clicca su “Persone

Ora inizia la tua ricerca e scelta:

Come vedi puoi scegliere il tipo di mercato, il guadagno e scegliere in base poi al rischio che va da 1 a 7. 1 è poco rischioso, 7 è molto rischioso.

Trading online con Forex

Forex è sicuramente legato al termine trading, ma forse ti sei sempre chiesto cosa sia il Forex!

Il Forex non è nient’altro che il trading fatto su coppie di valute come la classica Euro-Dollaro.

Puoi anche approfondire questo argomento sulla mia Guida al Forex.

Trading online con Materie prime

fare trading con le materie prime significa per esempio investire in oro (Gold), argento (silver), olio (oil), gas naturale (Natgas), platino (platinum)

Trading online con Criptovalute

Le criptovalute sono sicuramente il trend del momento.

Se ancora non le conosci forse avrai sentito parlare di Bitcoin e puoi anche trovare una guida su Come investire in Bitcoin.

Bitcoin è una moneta digitale decentralizzata, che non è quindi regolata ne da banche ne da governi.

Le transazioni avvengono tramite blockchain (registro contabile digitale) e sono anonime in quanto non è possibile vedere il nome ne del mittente ne del destinatario, nonostante le transazioni siano pubbliche.

In sostanza quindi le cripovalute è denaro digitale che viene inviato e ricevuto tramite internet.

Trading online con Azioni

Investire in azioni con il trading online, significa puntare su società come per esempio IBM, Intel, Microsoft ecc ecc.

Trading online con Indici

Un pò più complesso è il concetto di cosa sono gli indici nel trading online.

Per spiegartelo in maniera semplice, gli indici sono un insieme di azioni di determinate aziende e che vengono quotate in borsa.

Trading online con ETF

La sigla ETF significa: Exchange-Traded Fund.

La differenza tra ETF ed Azioni, è che le azioni rappresentano una determinata società, mentre gli ETF comprende un intero settore industriale.

Dove conviene investire nel trading online oggi

Potenzialmente se uno è bravo a fare trading, può speculare anche in un arco di tempo a breve termine, e quindi qualsiasi strumento finanziario può rivelarsi profittevole.

Ragionare a breve termine significa fare operazioni cosiddette intraday, ovvero acquistare e vendere più volte nell’arco della giornata per trarne profitto.

Quindi qualsiasi valuta, materia prima, azione ecc può portare a guadagno. Certo non è facile.

Ragionando invece a lungo termine, si potrebbero considerare trend del momento oppure altri titoli che a lungo termine si sono rivelati spesso profittevoli.

I trend del momento nel trading online possono essere sicuramente le criptovalute come il Bitcoin, certo qui devi fare attenzione alla loro elevata volatilità; ma a lungo termine molti sostengono che potrebbero aumentare ancoraq di molto, essendo una tecnologia ancora giovane.

Altro trend del momento per il trading online può essere il Litio proprio per il fatto che società come Tesla stanno puntando molto alle auto elettriche e le batterie sono appunto costruite con il Litio.

Anche la Cannabis potrebbe essere interessante visto l’utilizzo a scopo terapeutico e quindi focalizzarsi su azioni di alcune società farmaceutiche che operano in questo settore.

Mentre l’oro, che non è sicuramente il trend del momento, essendo un bene di rifugio per eccellenza, negli anni si è sempre rivelato un buon investimento a lungo termine.

Questi chiaramente sono solo degli spunti, e non è che devi seguire alla lettera questi trend che ti ho indicato.

Sicuramente seguire le notizie ed i trend può essere utile ed importante per il tuo trading online.

Quanto si guadagna con il Trading online ?

Questa è sicuramente una domanda che un principiante si pone, perchè punta subito a voler guadagnare con il trading online.

A questa domanda è anche difficile rispondere, in quanto dipende da vari fattori come a quanto ammonta il tuo capitale e sicuramente dipende dalle tue capacità di fare trading online.

Diciamo che a parte la quantità di capitale che utilizzerai, dipende più che altro dalla percentuale di profitto che riuscirai a fare, ma è chiaro che a conti fatti, se tramutato in euro, a parità di percentuale dipende quanto hai investito.

Ti faccio un esempio, supponiamo che hai fatto 10 % di profitto questo mese. Il 10% su 200 euro investiti sono 20 euro; su 2000, sono 200 euro.

E’ chiaro che a conti fatti la quantità di capitale che utilizzi per il trading online, comporta anche ad un maggior eventuale guadagno concreto.

Ricorda però che essendo il trading online anche rischioso, un conto è permettersi di perdere 200 euro, un conto è nel caso perdere 2000 euro!

Il consiglio se sei un principiante è pur sempre di allenarsi con un CONTO DEMO.

Trading online Opinioni e consigli

Quali sono le mie opinioni personali sul trading online?

Bhè, il trading online può essere uno ottimo strumento per incrementare i propri guadagni, se ai come farlo e se hai una certa dimestichezza.

Non devi confondere il trading online con una truffa. Se scegli una piattaforma regolamentata come quelle proposte non avrai nessuna fregatura e l’unico rischio rimarrà comunque sempre quello legato alla potenziale perdita di capitale.

I consigli quindi per iniziare a fare trading online è quello di come prima cosa scegliere un broker regolamentato, e la seconda mossa da fare è magari iniziare con un conto demo gratuito.

Altro consiglio che già ti ho ripetuto più volte, è quello di non investire mai somme che non puoi permetterti di perdere.

Altri consigli per il tuo trading online è quello di iniziare a studiare i grafici in modo da capire l’andamento dell’asset.

Come hai visto prima ti ho parlato dei possibili trend del momento. Quelli che ti ho citato sono solo degli esempi, ma seguire la moda del momento potrebbe portare a vantaggi per il trading online e rivelarsi profittevole.

L’esperienza sicuramente ti potrà aiutare ad avere più successo. Per fare esperienza di nuovo ti consiglio di provare con un conto demo gratuito, oltre che sfruttare i corsi di formazione gratuiti proposti dal broker stesso.

Porsi degli obiettivi è una cosa fondamentale come anche il money management. Non pensare subito a poter fare guadagni stellari, ma accontentati anche di piccole percentuali di guadagno.

Già fare per esempio un 5% al mese sarà un ottimo traguardo per te!

Trading online: Conclusioni

Innanzitutto spero che questa guida per principianti sul trading online ti sia stata davvero utile! C’ho messo anima e corpo per cercare di darti tutte le informazioni utili ed in maniera semplice!

Se hai finalmente capito meglio cos’è e come funziona il trading online, e hai ascoltato i miei consigli e suggerimenti, puoi tranquillamente inziare a fare tarding aprendo un conto demo.

Pensa che puoi avere un conto prova gratuito da 100.000 $ !!! Per richiederlo: CLICCA QUI

The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

2 Comments

  1. Filippo Martin Mar 28, 2018
  2. Anonimo Mar 28, 2018
  3. angiol Apr 29, 2018
  4. Anonimo Ago 1, 2018

Leave a Reply

×