Risparmiare con le app, ecco quali sono le migliori opzioni

Non c’è dubbio che la tecnologia ha radicalmente cambiato la nostra vita. Non solo quella lavorativa, ma proprio quella di tutti i giorni. Ormai esiste una piattaforma online per svolgere qualsiasi tipo di attività. Si va dal divertimento e intrattenimento, grazie alla diffusione sempre più massiccia di casino Italia sicuri e affidabili fino alla possibilità di partecipare a corsi di ogni tipo direttamente online, ma anche prenotare i più disparati servizi in qualche comodo e rapido click.

E la tecnologia e il web possono tornare più che utili anche quando si tratta di capire come gestire in maniera efficace ed efficiente il denaro che si ha in banca. Ad esempio, ci sono numerose applicazioni che possono senz’altro dare una bella mano a gestire e a tenere sempre monitorate tutte le spese. Insomma, un ottimo sistema per poter ambire a una maggiore sicurezza dal punto di vista finanziario.

Uno sguardo alle varie app: N26 Spaces

Tra le app più interessanti che si possono scaricare per provare a gestire in maniera migliore e più intelligente il proprio denaro troviamo N26 Spaces. Si tratta di una particolare app che è stata realizzata appositamente per garantire un ottimo supporto nella gestione della finanza personale.

Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di un servizio che viene fornito da una banca mobile. In poche parole, gli utenti hanno la possibilità di sfruttare un salvadanaio virtuale, in cui poter collocare i propri risparmi, suddividendoli in base alle proprie necessità all’interno di sezioni ben determinate. Uno dei punti di forza di quest’app è senz’altro quello di permettere una notevole personalizzazione delle proprie esigenze e degli obiettivi che si ha intenzione di raggiungere, tracciando ovviamente tutti i costi che vengono affrontati quotidianamente. Ci sono varie tipologie di conti, come ad esempio You, Smart e Metal, con cui i risparmi possono essere suddivisi in ben 10 sezioni da personalizzare. Costo di tale servizio? Solo 4,90 euro al mese.

La proposta di Oval Money

Eccoci di fronte a un’altra app molto facile da usare ed efficace. Oval Money rende senz’altro la vita più facile agli utenti che hanno intenzione di risparmiare un po’ di soldi. Anche in questo caso, ci troviamo di fronte a un software che si occupa di fornire un validissimo supporto nel controllo delle spese.

Non solo, visto che Oval Money permette anche di provare a investire i propri risparmi. Tra le funzioni più interessanti, inoltre, troviamo anche quella che permette in via del tutto automatica, di mettere da parte delle somme maggiori in caso di accredito di cifre piuttosto alte, come nel caso dello stipendio piuttosto che della pensione. Il funzionamento dell’app avviene sfruttando un IBAN di un conto, piuttosto che di una carta che è dotata di accredito diretto SEPA. È questo lo strumento usato dall’app per poter eseguire l’accesso ai fondi che servono poi per effettuare depositi, ma anche per gli investimenti. Un altro vantaggio di Oval Money? Si può scaricare in via del tutto gratuita.

Gimme5, un’app tutta italiana

Tra le altre app più diffuse che possono dare una notevole mano a mettere da parte un po’ di soldi troviamo certamente anche Gimme5. Si tratta di un’app italiana piuttosto apprezzata in questo campo. Gimme5 mette a disposizione degli utenti una sorta di salvadanaio digitale, con l’opzione di provare a investire una parte dei propri risparmi in fondi comuni, anche solo con cifre simboliche, come ad esempio 1 euro. Tutti i soldi che poi verranno accumulati si possono differenziare in base a vari obiettivi, ma si può anche pensare di ritirare i propri investimenti, in tutto o in parte, senza alcun vincolo se non il pagamento di una commissione pari a 1 euro.

Lascia un commento