Codice Tributo 3957: Cos’è e come compilare Modello F24

Vota questo articolo

Codice Tributo 3957

Grazie all’introduzione del modello F24 sono state unificate in un unico modello tributi di varia natura, l’Agenzia delle entrate utilizza dei codici a 4 cifre per distinguere le varie imposte pagate.

L’introduzione di questo modello ha agevolato i contribuenti perché finalmente è stato possibile raggruppare diversi importi in un modello “unificato” con la possibilità di compensare gli importi a debito con eventuali crediti. Molte imposte che prima venivano pagate con altri metodi, tipo bollettini postali, ora è possibile pagarle con questo modello, agevolando di non poco il contribuente, tra le altre cose il vantaggio sta nel fatto che questi modelli si trovano conservati nel cassetto fiscale dell’Agenzia delle Entrate al quale si può accedere tramite credenziali, è possibile vedere in qualsiasi momento tutti gli f24 pagati nei vari anni.

In questo post spiegheremo a cosa serve il codice tributo 3957.

Codice Tributo 3957: Cos’è ed a cosa si riferisce?

Il codice tributo 3957 si utilizza per pagare le sanzioni della “MAGGIORAZIONE – art. 14, c. 13, d.l. n. 201/2011 e succ. modif.”

Come pagare il codice tributo 3957

Questo codice si riferisce alla sanzione del codice 3955 e solitamente si pagano assieme nello stesso modello F24, per pagarlo basterà seguire le regole

Titolari partita iva tramite i sistemi telematici

Privati non titolare di partita iva, con qualsiasi metodo, anche in contanti

3957 Codice tributo: Come compilare il modello F24

La sezione da compilare è “Sezione IMU ed altri tributi locali”,

  • Nella parte id operazione va inserito il codice indicato nel prestampato del Comune
  • Inserire nel codice ente/codice comune il codice catastale del Comune nel cui si trovano gli immobili
  • Nel numero immobili va indicato il numero delle unità locali per cui si sta pagando il tributo
  • Nella rateazione/mese riferimento bisogna indicare il numero della rata nel formato “NNRR” dove “NN” che rappresenta il numero della rata in pagamento “RR” indica il numero complessivo delle rate.
  • Nell’anno di riferimento va indicato l’anno d’imposta cui si riferisce il ravvedimento
  • Barrare la casella RAVV indicando poi l’anno in cui l’imposta di competenza ossia l’anno in cui avrebbe dovuto essere versata.

 Cosa fare se ho sbagliato codice tributo?

Per gli errori di tipo formale non ci sono problemi basterà inviare una comunicazione in carta semplice al comune di competenza e descrivendo gli errori, allegando l’f24 sbagliato. Il comune provvederà a modificare i dati e comunicarli all’Agenzia delle entrate.

Questo codice si utilizza per il ravvedimento nel caso in cui è stato sbagliato l’importo.

Ravvedimento codice 3957

Il ravvedimento per il mancato o insufficiente pagamento della Maggiorazione (codice 3955) va calcolato nel seguente modo:

  • Ravvedimento Sprint: entro 14 giorni dalla scadenza, sanzione dello 0,1% giornaliero;

  • Ravvedimento Breve: dal 15° al 30° giorno, sanzione fissa del 1,5%

  • Ravvedimento Medio: dal 30° al 90° giorno, sanzione fissa del 1,67%

  • Ravvedimento Lungo: dopo il 90° giorno di ritardo fino all’anno, sanzione fissa del 3,75%

Codice tributo 3957: Conclusioni

Ricordatevi che questo ravvedimento può essere effettuato entro l’anno, o comunque prima che il comune vi notifichi il mancato pagamento, le percentuali sopra descritte sono sempre soggette a delle variazioni, se non siete esperti rivolgetevi a persone competenti.

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON BITCOIN E CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

ll 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

65722 € in un meseScopri di più