Come guadagnare con Youtube [Come crescere un canale Youtube]

IL MIGLIOR CORSO IN ITALIA PER AVVIARE, CRESCERE E MONETIZZARE IL TUO CANALE YOUTUBE:

Youtube è uno dei social più utilizzato anche in Italia e quindi ti starai chiedendo: Come guadagnare con Youtube ?!

A differenza di un Blog che guadagna attraverso i contenuti (articoli), un youtuber guadagna con i video del suo canale Youtube. Ecco che in questa guida vedremo sia come guadagnare con il canale youtube, ma anche come iniziare, farlo crescere e monetizzare di più!

Quindi siediti comodo e leggi fino in fondo tutte le indicazioni utili di questa guida tutorial. Son sicuro che alla fine avrai ottimi strumenti per iniziare o crescere il tuo canale youtube!

Se sai davvero poco o niente sulla possibilità di guadagnare con Youtube, ti dico già che un canale Youtube viene monetizzato grazie alla pubblicità e/o affiliazioni, ma anche con la vendita di un tuo prodotto o servizio per esempio.

Come guadagnare con Youtube: 1° Step

La prima cosa che devi fare che ti permetterà di guadagnare con Youtube, è quella di diventare partner di Youtube. Per poter diventare partner, dovrai prima avere nel tuo canale un bel pò di video e un certo numero di visualizzazioni, quindi se credi di guadagnare con Youtube dall’oggi al domani, bhè ti sbagli!

Qui serve tempo, pazienza e competenze giuste. Ma son sicuro che se ti impegni ce la farai, soprattutto se continui a leggere tutta la mia guida.

Dopo che hai sviluppato il tuo canale Youtube inserendo un certo numero di video e aver ottenuto un certo numero di visualizzazioni, e la tua richiesta di diventare partner youtube è stata accettata, devi stare molto attento a non violare il regolamento di Youtube e non violare il copyright.

Se vuoi fare lo Youtuber di professione, il che significa vivere di solo Youtube, avrai bisogno di un pubblico davvero molto vasto. D’altro canto potresti fare lo Youtuber intanto come diciamo secondo lavoro e avere delle entrate extra.

Oppure potresti monetizzare la tua passione e hobby.

Ricordati che quelli che fanno tanti soldi con Youtube sono pochi, ma se ti impegni molto e impari le migliori strategie, potresti anche farlo come principale professione. Ma come ti ho già detto, non farai soldi dall’oggi al domani. Ma da qualche parte bisogna anche pure iniziare!

Come diventare Partner Youtube

*Diventare Youtube Partner ti permette di guadagnare con le pubblicità mostrate sui tuoi video 

Come accennato prima, la prima cosa da fare è diventare Youtube Partner, in questo modo potrai iniziare a guadagnare grazie alla pubblicità che verrà mostrata nei tuoi video. Non è comunque l’unico metodo per fare soldi con Youtube.

Clicca qui per accedere al pannello di gestione del tuo account. Verifica ora che lo Stato copyright e lo Stato delle Norme della community siano in verde, come da foto qui sotto:

L’account di esempio come vedi rispecchia le regole di Youtube e sul copyright, pertanto lo si può monetizzare. Se non rispecchi questi due parametri, non potrai monetizzare con Youtube Partner, ma potrai però monetizzare con altri sistemi che vedremo di seguito.

Per quello è importante che tu legga tutta la mia guida con attenzione anche perhè poi troverai un bel aiutino per crescere il tuo canale Youtube 😉

Il passo successivo è attivare la Monetizzazione quindi clicca su attiva in corrispondenza del riquadro in questione:

Dopo che avrai cliccato su attiva ti accorgerai subito che dovrai rispettare altre condizioni per iniziare a monetizzare il tuo canale, ovvero:

  • Devi aver almeno 4000 ore di visualizzazione dei 12 mesi precedenti
  • Devi avere almeno 1000 iscritti.

Se non ti trovi ancora in questa situazione, allora continua caricare video per aumentare le ore di visualizzazione e gli iscritti e comincia monetizzare in altri modi come vedremo assieme dopo.

SE NON RISPETTI QUESTI PARAMETRI TI CONSIGLIO DI SEGUIRE IL MIGLIOR CORSO IN ITALIA: CLICCA QUI (ti aiuterà far crescere il tuo canale)

Se invece hai tutte le carte in regola, ecco i passi successivi.

1. Clicca su —> AVVIA

2. Registrati a Google Adsense oppure collega il tuo account esistente. (Google Adsense è il programma che ti permette di mostrare i banner pubblicitari sui tuoi video)

3. Scegli i formati di annunci disponibili ( annunci in-video overlay, annunci video ignorabili)

Se verrai accettato dal programma Youtube Partner (YPP), allora i banner pubblicitari verranno mostrati in automatico sui tuoi video.

IMPORTANTE: Perchè i tuoi video mostrino le pubblicità, ricordati di pubblicare solo video originali al 100% e di non violare i copyright.

IL MIGLIOR CORSO IN ITALIA PER AVVIARE, CRESCERE E MONETIZZARE IL TUO CANALE YOUTUBE:

Fare soldi con Youtube senza Youtube Partner

Come già accennato prima, guadagnare con il programma Youtube Partner e quindi con Adsense, non è l’unico modo certamente per guadagnare soldi con Youtube. Anche se Youtube partner può essere come parte di entrate extra in ogni caso.

Ma mettiamo caso che per esempio non soddisfi per qualche motivo i parametri per diventare youtube partner e quindi sei stato rifiutato, ecco altri modi per monetizzare.

Puoi tranquillamente guadagnare con le affiliazioni oppure vendendo un tuo prodotto o servizio. Ma potresti anche venir pagato direttamente da qualche brand per mostrare o parlare dei loro prodotti.

Come guadagnare su Youtube con le affiliazioni

Esistono moltissime affiliazioni ormai per qualsiasi prodotto o servizio. Basta pensare per esempio Amazon, Ebay, Clickbank, Worldfilia tra le prime che mi vengono in mente, ma ne esistono davvero moltissime.

Se per esempio sul tuo canale Youtube fai delle recensioni di prodotti, potresti benissimo affiliarti ad Amazon o Ebay per esempio, recensire un prodotto su Youtube e sulla descrizione del video mettere il tuo link da affiliato, dicendo magari nel video ” Se vuoi acquistare questo prodotto clicca nel link in descrizione!”

Chiaramente non per forza devi fare recensioni di prodotti, ma questo è comunque un esempio di come alcuni Youtubers guadagnano, anche i bambini! In questo caso i canali youtube dei bambini sono gestiti dai genitori. Ci sono anche casi di bambini che guadagnano cifre allucinanti 🙂

Guadagna con Youtube vendendo un tuo prodotto o servizio

Se invece hai già un tuo prodotto o servizio, bhè la procedura è sempre la stessa, fai video legati a quello che offri e nella descrizione del video, metti il link per poter acquistare quello che offri.

Promuovi un brand per monetizzare con Youtube

Se stai diventando popolare su Youtube, potresti anche venire contattato direttamente da qualche azienda con un determinato brand, che potrà quindi pagarti per fargli pubblicità.

Se hai una discreta visibilità ma non ricevi nessuna richiesta di sponsorizzazione, bhè perchè non provare contattare le aziende giuste per proporgli di fargli pubblicità!

In questo caso dovrai trovare un prezzo che possa andare bene ad entrambe.

IL MIGLIOR CORSO IN ITALIA PER AVVIARE, CRESCERE E MONETIZZARE IL TUO CANALE YOUTUBE:

Consigli utili per guadagnare con Youtube

Fino a qui sembra tutto bello e facile 🙂 In realtà non è proprio così, e per questo motivo che in questa guida su come guadagnare con youtube, ti ho ripetuto almeno due volte che non farai soldi dall’oggi al domani!

Ma è anche vero che bisogna iniziare!

L’arma vincente è diventare dei professionisti, studiare, formarsi, dedicare molto tempo altrimenti i risultati non arrivano.

Io non sono un Youtuber ma sono un Blogger, motivo per cui ti ho scritto questa guida utile! Il mio blog è giovane, ma grazie alle conoscenze acquisite negli anni e al grosso impegno, il blog filippomartin.com mi permette di vivere e guadagnare anche bene.

Quindi questo dimostra che “da zero” puoi creare un’attività online redditizia, che sia un Blog o un canale Youtube. Se hai un obiettivo, impegnati e lo raggiungerai, ma difficilmente otterrai risultati decenti in pochi giorni o mesi, a meno che tu non sia già esperto!

Perchè ti porto l’ esempio del mio blog ?

Perchè il blog è nuovo e monetizza con gli stessi principi di un canale Youtube, ovvero Google Adsense, affiliazioni e pubblicità diretta con aziende e brand. Vedi anche: Come guadagnare con un Blog.

Tra i consigli che ti posso dare è di dare valore aggiunto ai video che pubblichi (cosa che cerco di fare ogni giorno con gli articoli sul mio Blog); pubblica video che possono essere utili veramente alle persone (vedi questa mia guida per esempio).

Studia i tuoi competitor su Youtube e vedi la tipologia di video che pubblicano e come si comportano.

Concentrati su un argomento / categoria, magari su qualcosa che hai già una certa padronanza, oppure pianifica ad hoc il settore. Ricorda che non sempre le passioni sono ben monetizzabili!

Realizza video di qualità.

Se parti da zero o comunque non sei molto pratico, dovrai anche per forza imparare alcune tecniche per posizionarti bene su Youtube e aumentare le visualizzazioni su Youtube.

NON IMPROVVISARTI YOUTUBER —> ECCO PERCHE’ CI TENGO CHE TU SEGUA QUESTO CORSO:

(fidati, senza studiare non arriverai da nessuna parte!)

Quanto si guadagna con Youtube ?

Il guadagno con Youtube dipende da moltissimi fattori che andrò a spiegarti.

Il primo fattore dipende se il tuo canale monetizza con Youtube Partner e quindi con Google Adsense, oppure con le affiliazioni o con la vendita di tuoi prodotti e servizi o se vieni pagato direttamente dai brand.

Quindi due Youtuber per esempio a pari merito con le visualizzazioni, potrebbe essere che quello che usa solo Google Adsense guadagni di meno di chi promuove le affiliazioni.

Se un Youtuber si concentra su affiliazioni, dipende che prodotti vende e quali sono le commissioni che riceve per ogni prodotto venduto.

Cerchiamo però di concentrarsi sul discorso di Youtube Partner e quindi quanto si guadagna con Google Adsense. Di solito è questo che cercate su Google!

Quanto si guadagna con Youtube Partner (Google Adsense)

I guadagni derivanti dai banner di Google Adsense, si basano sui click che vengono fatti sui banner e visualizzazioni che riceve.

In Italia, o meglio visualizzazioni che provengono da un pubblico italiano, ogni 1000 visualizzazioni guadagni in media da 0,50 € ad 1 €. 

Questo è un dato medio, e tieni presente che avere target che non arriva dall’Italia potrebbe pagare di meno, come per esempio se le visualizzazioni arrivano dall’India, o di più se magari arrivano dagli USA.

Probabilmente starai pensando…bhè ma si guadagna poco!

Non è proprio così!

Certo se hai pochi video e poche visualizzazioni farai si poco, ma se il tuo canale cresce costantemente, vedrai che le cifre che puoi fare possono diventare interessanti, anche da permetterti di fare lo Youtuber di professione!

Tieni presente che puoi integrare i banner di Youtube Partner con la vendita di prodotti in affiliazione . e aumentare drasticamente i tuoi guadagni!

Devi “semplicemente” studiare, formarti, impegnarti davvero molto. L’ideale è pubblicare 1 video al giorno (o almeno 3 a settimana). In un anno sono 365 video, moltiplica per le visualizzazioni che possono fare…insomma dopo 1 anno potresti vedere già dei buoni risultati.

Dipende sempre molto da te e dalle conoscenze che hai in materia per riuscire ottenere più visualizzazioni.

NON IMPROVVISARTI YOUTUBER —> ECCO PERCHE’ CI TENGO CHE TU SEGUA QUESTO CORSO:

(fidati, senza studiare non arriverai da nessuna parte!)

 

Come studiare i tuoi competitor

Analizzare e studiare i tuoi competitor ti può essere molto utile e potrai anche capire quanto loro guadagnano.

Un tool (strumento) molto utile per conoscere i guadagni dei Youtuber è SocialBlade. Grazie a questo tool potrai vedere le visualizzazioni, il numero di iscritti, video caricati e la stima dei guadagni di un preciso canale Youtube.

Per quanto riguarda la stima dei guadagni fornita da SocialBlade devi sapere alcune cose. Il tool ti indica un range, per esempio, guadagni stimati da 10.000 a 100.000 al mese. Bene per avere diciamo un dato realistico, fai il doppio del minimo, quindi in questo caso 10.000 x 2 = 20.000 €

Quali sono gli Youtubers Italiani che guadagnano di più

Storie di successo tra gli youtubers ce ne sono e anche in Italia. Fidati che raggiungere questi livelli non è impossibile, ma è assai difficile. Quindi concentrati su obiettivi più facili. Già arrivare a percepire uno “stipendio” mensile sarebbe già un ottimo successo!

Ma giusto per curiosità ecco le cifre che guadagnano questi signori!

1. Favij 

Favij è un giovane 20 enne che offre video tutorial sui videogame. Ha circa 4 milioni di iscritti al suo canale e circa 2 miliardi di visualizzazioni.

Secondo alcune stime avrebbe già guadagnato 3 milioni di euro 🙂

2. Cicciogamer89

Canale simile a quello di Favij o per lo meno per la categoria, ovvero recensioni e tutorial di videogame. Fatturato stimato è di 1,1 milioni di euro.

3. iPantellas

iPantellas sono attivi su Youtube dal 2009 e pubblicano video divertenti. Il fatturano si stima sia di 1 milione di euro.

4. Marzia (CutiePieMarzia)

Marzia ha un target di pubblico prevalentemente americano. Pubblica video su come vestirsi e come truccarsi ma molto altro ancora. Il guadagno è di circa 900.000 euro.

5. theShow

I theShow hanno partecipato all’edizione di Pechino Express del 2017 e pubblicano video con scherzi e candid camera. La stima è di 800.000 euro.

6. MikeShowSha

Anche lui parla di videogame e conta un canale con oltre 1 milione di iscritti. Il fatturato stimato è di 500.000 euro.

Come aumentare visualizzazioni su Youtube

Sono molti i fattori per aumentare le visualizzazioni su youtube e di conseguenza il numero di iscritti al tuo canale, che ti permetterà anche di prendere parte al programma Youtube Partner.

Sarà importante come prima cosa per iniziare scegliere la giusta nicchia, creare una comunità attiva e coinvolta, creare contenuti che coinvolgano le persone per esempio.

Ma questo non è tutto!

Come avviene con i siti web e Blog, è molto importante la SEO.

Un’ottima strategia SEO di permette di posizionare al meglio un sito web, blog o in questo caso i video su youtube. Capisci bene che posizionarsi bene ti porterà moltissime visualizzazioni in più.

Ma come detto prima, non puoi improvvisarti uno specialista Youtube se parti da zero. O se comunque hai già un tuo canale e un minimo di conoscenza, sarà bene approfondire il discorso se vuoi cercare di ottenere risultati ottimali che ti potranno permettere di lavorare da casa con Youtube.

Ecco quindi che ti raccomando questo ottimo corso, fatto da un giovane Youtuber, che ti potrà sicuramente aiutare sia ad iniziare che a far crescere il tuo canale Youtube!

Non perdere altro tempo e vai subito al sodo!

The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

×