Herbalife truffa o opportunità? Recensioni ed Opinioni

Vota questo articolo

herbalife opinioni

Molto conosciuta e presente in Italia da moltissimi anni, Herbalife è spesso al centro di attacchi e polemiche riguardanti la sua serietà e la sua affidabilità, ma anche e soprattutto sul fatto se può essere considerata una truffa oppure un’opportunità di guadagno. Le opinioni in merito sono molto contrastanti e se da una parte c’è chi osanna il marchio dall’altro c’è anche chi non perde occasione di buttargli addosso accuse e critiche spesso pesanti.

A chi si deve dare fiducia? Qual è la giusta opinione su questa azienda che tratta prodotti per il dimagrimento? Vediamo quindi di fare chiarezza e di capire chi è Herbalife, cosa bisogna aspettarsi, se i suoi prodotti funzionano oppure se i risultati decantati sono un’illusione e se si può contare sull’azienda per poter avviare un’attività per poter guadagnare qualcosa o magari può dare prospettive ulteriori per farne una professione a tempo pieno.

VUOI GENERARE PIU’ CONTATTI E VENDITE NEL TUO NETWORK? ECCO IL MIO CORSO!

 

Herbalife, azienda MultiLevel Marketing

Herbalife è un’azienda che opera nel settore alimentare del controllo del peso e della cura della pelle con sede a Los Angeles, California. Fondata nel 1980, ad oggi conta circa 4.000 dipendenti in tutto il mondo. L’azienda distribuisce i suoi prodotti in 94 Nazioni attraverso una rete vendita di circa 2.7 milioni di distributori indipendenti.

Chi sono i distributori indipendenti Herbalife? Si tratta di operatori che possono ottenere profitto sia dalla vendita diretta dei prodotti che da commissioni addizionali che l’azienda riconosce loro attraverso il sistema del MultiLevel Marketing. Questo metodo di vendita accomuna diversi brand e prevede che i prodotti da distribuire non si trovano nei negozi ma tramite i venditori vengono piazzati direttamente ai privati. Nel sistema di MLM, i venditori autorizzati vanno sempre alla di altre persone da reclutare per ampliare la loro rete di vendita.

Per questo il suddetto meccanismo si dice che è a sistema piramidale, in cui ogni persona è al di sotto della piramide in cui è stata reclutata e al tempo stessi è a capo della piramide personale di nuove leve che via via si va creando. In Herbalife però il problema è il seguente: anche iniziando con 6 venditori che a loro volta devono reclutare ognuno altri 6 venditori, ci si verrebbe a trovare, nel 13° livello dello schema multilevel, ad offrire servizi per 13 miliardi di persone, una cifra di gran lunga superiore a tutta la popolazione dell’intero globo. Proprio per questo sistema di reclutamento Herbalife spesso è stata oggetto di indagine e di critiche sia dai singoli individui che dai media.

Herbalife sistema piramidale o no?

Se fosse vero che Herbalife è basata su uno schema piramidale sì, allora sarebbe possibile affermare che non è altro che una truffa, anche perché in molti paesi questo schema è ritenuto illegale, in particolare negli Stati Uniti. Una indagine condotta dalla Federal Trade Commission ha appurato che Herbalife ha ridotto al lastrico numerosi distributori che sono stati spinti ad acquistare grandi stock di prodotti che poi non sono riusciti a piazzare e che comunque non hanno avuto fiuto nel capire come funziona il sistema delle vendite.

E’ pur vero che i prodotti Herbalife sono molto costosi, ma è anche vero che ogni distributore deve tenere fede alla rete di vendita che ha creato e non spingersi troppo oltre se non è abbastanza ampia da assorbire tutta la quantità di prodotti acquistata. Chi ha azzardato è dovuto andare alla ricerca obbligatoria di altre persone da reclutare per smaltire i prodotti, ma il punto cruciale di tutta la faccenda è che i guadagni derivano dai reclutamenti e non dalla vendita dei prodotti.

Distributori di Herbalife entusiasti

L’indagine comunque non ha avuto alcun effetto negativo su Herbalife che ne è uscita prosciolta e che ha asserito di non essere un’azienda con schema piramidale, anche se tutto sembrava dimostrare il contrario! Dopo questo periodo di dubbi e incertezze, tuttavia le vendite Herbalife sono riprese e ad oggi molti operatori che lavorano alle sue dipendenze si dicono entusiasti di fra parte di un sistema di multi-level marketing che permette loro opportunità di crescita.

L’azienda tiene al top il senso di appartenenza al marchio e incentiva i distributori a raggiungere dei traguardi per scalare la piramide (ma non si era detto che non era un sistema piramidale?) e il fatto di far parte di una delle più grandi aziende al mondo li rende euforici e ovviamente tutto ciò si riflette positivamente sull’andamento dell’azienda e sui suoi titoli in borsa.

I prodotti Herbalife funzionano?

In cosa consistono i prodotti Herbalife? Si tratta di integratori a base di proteine ed erbe nel caso dei sostituti del pasto, ma anche di integratori comune, oppure integratori a base di Aloe Vera per quanto riguarda i prodotti per il viso e la pelle.

Buona parte dei prodotti Herbalife riguardano la perdita del peso e quindi vengono acquistati per dimagrire o per seguire diete dimagranti, ma pare che anche i prodotti di cosmetica siano molto apprezzati e diffusi. Sulla loro efficacia non ci sono opinioni decisive che permettono di capire bene se funzionano o meno, ma comunque, considerato che i distributori sono davvero tantissimi, di certo è chiaro che devono avere qualcosa di positivo per continuare a vendere questi prodotti.

Tuttavia, ci sono delle recensioni e testimonianze di persone che lodano Herbalife per aver alleviato o perfino i sintomi diversi problemi, dalla sterilità alle malattie veneree al dimagrimento.

clicca sull’immagine per provare il prodotto

Herbalife è una truffa?

Dopo tutto quello che abbiamo detto, considerare Herbalife una truffa è una parola grossa. Diciamo che l’azienda ha saputo districarsi bene dalle accuse rivolte anni fa e adesso sta riprendendo quota, e vista la qualità dei prodotti che continuano ad essere graditi e apprezzati dai consumatori riesce a stare sul mercato senza difficoltà.

Anche se magari sono i venditori a riscontrare problemi riguardo alla vendita per via del loro costo c’è però da dire che è un lavoro che si può svolgere quando si vuole, nel tempo libero e che comunque assicura dei guadagni. E poi, un altro dato importante è che gli stessi venditori sono consumatori dei prodotti, quindi questo a tutto vantaggio dell’azienda che trae prodotti anche dai suoi stessi distributori, e che tramite loro si pubblicizza automaticamente.

VUOI GENERARE PIU’ CONTATTI E VENDITE NEL TUO NETWORK? ECCO IL MIO CORSO!

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere le news ---> CLICCA QUI
  TOP 9 Risorse Utili:

COME INIZIARE CON BITCOIN E CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

ll 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.
The following two tabs change content below.
Filippo Martin

Filippo Martin

Filippo Martin – Fondatore, editore, design, direttore editoriale Giornalista pubblicista, gestisce numerosi siti web. Web Content e Web Designer da 7 anni, appassionato di finanza, tecnologia e criptovalute

Leave a Reply

Ecco Come Guadagno + di 65722 € al meseScopri di più