Pos Axerve: Costi, Recensioni, Opinioni

Pos Axerve

La normativa vigente ma anche la necessità di diventare competitivi sul mercato ha costretto molti esercenti a procurarsi dei pos per riuscire a ricevere dei pagamenti attraverso delle carte elettroniche. Si tratta infatti di uno strumento ad oggi imprescindibile per chi vuole commerciale.

Pos Axerve è la soluzione per i piccoli imprenditori e per coloro che non hanno un volume esagerato di pagamenti digitali. Gli stessi infatti hanno l’opportunità di poter gestire dei piccoli pagamenti senza canoni esorbitanti e impossibile da sostenere. Pos Axerve è un’innovazione introdotta dal Gruppo Sella, coloro che gestiscono i dati forniti dall’omonima banca.

Pertanto, base del servizio è la sicurezza e la stabilità di una delle banche italiane più sicure. Tale strumento informatico oltre ad essere di facile e pronto utilizzo consente di gestire al meglio anche il proprio bilancio facilitando la tenuta dei conti ma anche lo sfruttamento del denaro presente al loro interno. Anche per quanto riguarda la richiesta di attivazione, Pos Axerve si contraddistingue per la semplicità con cui è possibile accedere al servizio e la molteplicità delle prestazioni che lo stesso offre.

Per rimanere competitivo all’interno di un mercato in cui è difficile riuscire trovare un prodotto simile e realmente conveniente, la banca ha pensato di non ancora l’acquisto del prodotto a costi variabili.

Al contrario ha realizzato un prospetto di costi fissi all’interno dei quali è possibile individuare quelli relativi all’acquisto del prodotto, con ancora, l’opportunità di poter gestire anche la stampante necessaria per fornire alle imprese il servizio di fatturazione. I dispositivi risultano essere discreti e mobili, ragion per cui a poterli richiedere non sono solamente i piccoli esercenti ma anche coloro che ad esempio hanno un piccolo servizio di ristorazione con pochi tavoli e non possono prescindere da questa funzionalità.

Ottimo anche per i liberi professionisti che necessitano di pos per poter fornire ai clienti un metodo di pagamento alternativo e di cui possono sfruttare le funzionalità per portare a termine i propri pagamenti.

Cos’è Pos Axerve

Il Pos Axerve è uno strumento digitale che consente di ricevere i pagamenti attraverso qualsiasi tipologia di carta di credito, debito o prepagata. Il funzionamento del prodotto, seppur flessibile, non differisce dai classici strumenti che è possibile trovare nelle grandi catene commerciale.

L’idea nasce dalla necessità di dotare anche coloro che non ricevono grandi flussi di pagamento online o digitalizzati, dello strumento necessario. Inoltre, una delle necessità primarie era quella di garantire una gestione dei costi facilitata e accessibile. I canoni dei pos del resto sono poco accessibili a chi non riceve molti pagamenti, diventando pressoché insostenibili per grandi e piccoli imprenditori ma anche per professionisti.

Purtroppo però coloro che non si dotano di questa strumentazione non hanno la possibilità di continuare ad affacciarsi sul mercato, e la rivoluzione nasce proprio da forme di credito sostenibili. Pos Axerve oltre a garantire la ricezione del prodotto permette anche di ottenere ulteriori vantaggi dalla capacità di gestione digitale dello stesso.

Il servizio fintech permette infatti di poter gestire qualsiasi movimentazione, a partire dall’attivazione, direttamente dal web senza doversi recare in filiale. La soluzione quindi si appresta a qualsiasi individuo che preferisce dedicare il proprio tempo meglio alla gestione dell’impresa che alla cura della burocrazia ad essa connessa.

Il risultato in questo caso è ottimo perché, l’applicazione dedicata alla gestione dello strumento è accessibile mediante smartphone o altro accessorio mobile e non richiede conoscenze particolareggiate per poter ottenere il meglio. Tutta la gestione del servizio Pos Axerve è trasparente e si possono leggere nel corso della recensione gli ulteriori vantaggi che questo assicura ad ogni singolo cliente. Vediamoli nel dettaglio tutti costi compresi.

Come funziona Pos Axerve

Il funzionamento del Pos Axerve è semplice e immediato, non è necessario chiamare un tecnico per procedere all’installazione o alla connessione con il conto corrente. Qualsiasi operazione può essere svolta in proprio direttamente all’interno del proprio negozio in pochi secondi. L’attivazione stessa del prodotto richiede giusto il tempo di inserire la partia iva e ciò che serve per connetterlo al conto. Inoltre, essendo un dispositivo mobile, potrebbe essere utile anche connetterlo alla corrente elettrica per effettuare un’operazione di ricarica.

I clienti confermano però che la batteria del prodotto è estremamente duratura pertanto, non sorge problema alcuno per quanto riguarda la gestione dei pagamenti. Insomma, Pos Axerve si presenta come la soluzione migliore alla necessità di un dispositivo di pagamento mobile a cui piccoli e grandi imprenditori non possono più dire di no.

Ma a chi è destinato questo prodotto? Data l’assenza di alcun canone mensile, il consiglio è quello di scegliere Pos Axerve nel caso in cui sia necessario procedere al pagamento di poche transazioni con carta. Prima di sottoscrivere il contratto sarà possibile visionare il numero di operazioni comprese nel prezzo.

Lo stesso essendo supportato da una delle banche italiane più sicure può inoltre essere gestito a prescindere dalla carta o dal conto di cui si è in possesso. Per quanto riguarda i circuiti di pagamento presenti, innanzitutto è bene evidenziare che Pos Axerve li accetta tutti, Visa, Mastercard, Maestro ma è possibile mettersi d’accordo con la banca anche per poterne ottenere di altri. Ancora, le operazioni di transazione sono estremamente veloce, basta un solo giorno lavorativo per vedersi depositati sul conto i proventi della propria attività, alcuni modelli permettono anche di ricevere il bonifico nell’immediato, così da avere una gestione ancora più accessibile e semplice.

Del resto, la flessibilità è proprio la chiave del funzionamento di Pos Axerve che riserva il meglio a tutti i clienti che vogliono continuare a vendere ma adattandosi alle novità che sono imposte.

Quali sono i vantaggi di Pos Axerve

Per quanto riguarda i vantaggi che sono compresi nell’offerta di Pos Axerve, ce ne sono tantissimi in base alla tipologia di offerta che si predilige. Per consentire infatti a chiunque di potersi dotare di un pos la banca ha pensato di offrire ben due diverse tipologie di offerte: la prima pensata solo ed esclusivamente per coloro che raramente eseguono una transazione commerciale.

La stessa pertanto imporrerà al cliente il pagamento non di un canone ma di una percentuale fissa nel momento in cui si deciderà di effettuare il pagamento. Ancora, nel caso in cui sia necessario procedere a numerosi pagamenti, con un flusso superiore a quello base ma comunque inferiore a quello necessario per attivare un abbonamento costoso, si può prediligere l’offerta con canone fisso e un determinato numero di transazioni offerte.

Convenienza e possibilità di scelta risultano dunque le migliore opzioni del conto in questione e garantiscono il meglio a tutti i clienti. I dispositivi vengono forniti in comodato d’uso e questo consente in primis di non dover sostenere alcun costo d’acquisto e ancora, di poter cambiare il dispositivo qualora, l’andamento del volume degli affari richiede un modello più funzionale o diverso. Per quanto riguarda la gestione della piattaforma online, la stessa regala grandi soddisfazioni sotto diversi punti di vista, in primis può essere molto utile per tenere traccia di tutti i pagamenti e ancora, facilita la gestione del bilancio. Chi preferisce ottenere il meglio dal conto può anche scaricare l’apposita app grazie alla quale avere un riscontro immediato e diretto subito dopo qualsiasi operazione.

Il conto Pos Axerve regala i migliore risultati per piccole e medie imprese, anche perchè non impone degli oneri che possono mettere in pericolo la sopravvivenza stessa dell’attività commerciale. Per concludere il dispositivo, accetta anche i pagamenti contactless, ovvero quelli per cui la carta viene registrata al sistema wallet del proprio smartphone o ancora, solo appoggiata per consentire alle banche di comunicare le informazioni necessarie per portare a termine la transazione.

Caratteristiche principali di Pos Axerve

Le caratteristiche principale del prodotto risiedono nella flessibilità e mobilità dello stesso. Pos Axerve è di semplice e immediato utilizzo, non è necessario chiamare un tecnico per procedere all’installazione o alla connessione con il conto corrente. Qualsiasi operazione può essere svolta in proprio direttamente all’interno del proprio negozio in pochi secondi. Per configurare il dispositivo infatti basta inserire i dati necessari a consentirgli di riconoscere il titolare del pos e del conto.

L’attivazione stessa del prodotto richiede giusto il tempo di inserire la partita iva e ciò che serve per connetterlo al conto. Inoltre, essendo un dispositivo mobile, è dotato di una batteria che una volta caricata consente di eseguire fino a 50 operazioni prima di dover essere nuovamente caricata. Il dispositivo, consente di ricevere i pagamenti contactless, ovvero quelli per cui la carta viene registrata al sistema wallet del proprio smartphone.

Si tratta di Google Pay, Apple Pay e altri sistemi resi disponibili dal sistema operativo dello smartphone che si ha a disposizione. Inoltre basterà solo appoggiare la carta qualora sia necessario procedere al pagamento contacteless appunto e finalizzare l’operazione persino senza l’inserimento del pin.

Questo però è fattibile solo per le carte che lo accettano e solo per pagamenti inferiori ai 50 euro. La gestione del modello online grazie ad una piattaforma semplice e completa di tutto permette di sintetizzare operazioni per cui spesso bisogna rivolgersi a professionisti. Ottenere infatti tutte le ricevuta è un’operazione molto semplice per la quale non serve rivolgersi nemmeno ad un professionista. Le stesse si possono scaricare in qualsiasi momento dalla pagina dedicata nella propria area riservata senza far perdere tempo a nessuno. I movimenti sono tutti visualizzabili all’interno dello spazio apposito, non servirà prenderne nota per andare poi a ricercarli.

Come si richiede e attiva Pos Axerve

Per quanto riguarda la procedura per iscriversi al sito web di Pos Axerve, questa richiede all’incirca 20 minuti perché sarà necessario caricare i dati dell’azienda e pertanto, in base alla propria connessione potrebbero esserci dei rallentamenti.

Il consiglio, qualora si proceda via pc, è quello di inserire i documenti già all’interno della cartella, procedendo alla scansione di carta d’Identità e documentazione relativa all’azienda. Se invece si procede da smartphone non sarà necessario perché lo stesso consente di scattare delle foto e procedere alla registrazione in poco tempo.

Subito, non appena si inseriscono i dati principali, potrebbe essere necessario procedere alla verifica dell’identità. Per tale ragione si inserisce il numero del cellulare così da ricevere il codice otp e procedere dunque all’autorizzazione. Alla fine della procedura dopo aver caricato quanto necessario per identificare il titolare e poi anche l’azienda, si può procedere al resto delle operazioni. Per quanto riguarda invece la registrazione di liberi professionisti e titolari di partita iva piccoli imprenditori, l’operazione sarà ovviamente molto più veloce e semplice, richiedendo la metà del tempo per portare a compimento l’operazione. A questo punto si può scegliere la tipologia di Pos Axerve necessaria.

Lo stesso viene consegnato all’indirizzo indicato in comodato d’uso per questo motivo non bisogna pagare una penale nè altro qualora il prodotto non funzionasse e fosse da restituire. ancora, lo stesso dispositivo può subire degli upgrade in questo caso, il cliente può ricevere la versione aggiornata senza aumento di prezzo in relazione al canone o alla percentuale. Si tratta quindi di na tipologia di funzionamento basilare e necessaria a migliorare l’offerta che si vuole fornire ai clienti.

Per essere ancora più completi nell’esposizione, c’è anche da dire che sempre durante la procedura citata in precedenza si procede alla scelta diquelle che saranno poi le credenziali grazie alle quali è possibile entrare nel sito e procedere a visionare tutti i movimenti o quello che serve per la gestione del conto.

A chi è destinato Pos Axerve

Ma chi può richiedere il pos Axerve? nello specifico, a chi è destinato questo prodotto? Data l’assenza di alcun canone mensile, il consiglio è quello di scegliere Pos Axerve nel caso in cui sia necessario procedere al pagamento di poche transazioni con carta. Prima di sottoscrivere il contratto sarà possibile visionare il numero di operazioni comprese nel prezzo.

Al contrario, chi è certo di pote eseguire qualche numero di transazioni superiore e ritiene pertanto più conveniente l’opzione che permette di pagare un canone per un numero d transazioni predefinite può preferire questa opzione senza difficoltà. Axerve essendo supportato da una delle banche italiane più sicure può inoltre essere gestito a prescindere dalla carta o dal conto di cui si è in possesso.

Si tratta come precedentemente detto del gruppo Sella, a cui appartiene anche la Banca Sella che ha già realizzato ulteriori prodotti finanziari per i clienti che hanno avuto bisogno di scegliere questo modello di carta prepagata da abbinare magari anche al pos. Per quanto riguarda i circuiti di pagamento presenti, innanzitutto è bene evidenziare che Pos Axerve li accetta tutti, Visa, Mastercard, Maestro ma è possibile mettersi d’accordo con la banca anche per poterne ottenere di altri.

La certezza del funzionamento permette di poter ricevere i pagamenti così effettuati sul conto annesso alla carta, a volte nell’immediato altre volte solo dopo un giorno lavorativo. I clienti che non hanno ancora avuto modo di toccare il prodotto con mano si interrogano non solo sui costi e limiti dello stesso ma anche in relazione al funzionamento del pos in questione. Vediamo nel dettaglio queste opzioni e trattiamo in maniera esaustiva anche le due possibili opzioni di prezzo tra le quali si può scegliere al momento dell’attivazione.

Pos Axerve con canone mensile

Una delle offerte che i clienti apprezzano di più è quella che prevede la recezione del pos in comodato d’uso. Questo è possibile qualora lo stesso sottoscriva l’offerta che consente di ottenere il prodotto tramite appunto il comodato. In tal caso pertanto, sarà necessario pagare un prezzo mensile che si aggira attorno alle venti euro. Il risvolto positivo risiede nel fatto che a fronte del canone, che tutti possono chiaramente affermare essere molto basso se messo a confronto con i prezzi esorbitanti degli altri competitor.

Questa offerta consente di conoscere con certezza il prezzo che bisogna pagare, non ci sono commissioni aggiuntive nascoste nè sorge il dubbio di dover pagare alcunché visto il prezzo molto basso del prodotto. Inoltre, l’esaustività dei servizi offerti rende il pos perfetto persino per i liberi professionisti che piuttosto che pagare delle percentuali preferiscono avere un canone mensile certo a cui far fronte. Questa è solo una delle offerte a disposizione dei clienti, vediamo l’altro prima di poterle mettere a confronto.

Pos Axerve senza canone mensile

La seconda offerta che i clienti possono scegliere è quella che consente di pagare un canone mensile non appena si acquista il prodotto. In questa frase infatti è stata anticipata già una delle differenze rispetto al precedente modello. L’assenza di canone impone al cliente il prezzo del pos.

Pertanto, lo stesso non verrà fornito in comodato ma dovrà essere acquistato. Per inciso, il prezzo di 170 euro comunque non risulta essere particolarmente elevato poiché in ogni caso, il prodotto è molto economico se messo in relazione ai prezzi che i competitor impongono ai clienti.

Un lato negativo risiede nel fatto che potrebbe essere necessario sostenere una spesa qualora il pos non funzioni o sia necessario acquistare il modello successivo. In aggiunta è bene dire che il pos in questione consente persino di stampare le ricevute. Per quanto riguarda l’ammontare delle commissioni, questo in genere sono dell’1,3%, anche in questo caso, il costo è molto basso e da sostenere solo ed esclusivamente se si effettuano delle transazioni.

Quindi l’acquisto di questa offerta potrebbe essere riservato a chi ha poche operazioni e non usa spesso il pagamento con carta. In tal caso infatti si potrà rispettare la legge ma non sostenere alcun costo se non nel momento in cui si procede a portare a termine una transazione.

Home banking Pos Axerve

Per quanto riguarda la possibilità di gestire tutto quanto necessario all’interno del pannello di controllo online, questo è uno dei lati positivi del Pos Axerve e dunque disponibile qualora si acquisti una qualsiasi di entrambe le opzioni. Basterà entrare all’interno dell’app oppure nella gestione online con le credenziali scelte nel momento in cui ci si è iscritti nel sito. Operazione molto semplice e veloce che tutti, anche coloro che non hanno mai avuto a che fare con la gestione online possono avere.

Il sito è molto intuitivo, tutte le operazioni sono visibili all’interno dello stesso pannello e non serve davvero nulla per poter stampare ogni ricevuta e avere il resto a portata di mano. La gestione online fornisce una visuale completa, l’occasione perfetta per avere il tutto in modo facile.

Inoltre, consente di gestire i documenti senza doversi recare in filiale così da non avere problema alcuno se è necessario scaricare della documentazione per l’impresa magari per ottenere documenti relativi alla gestione o al bilancio.

Il dispositivo Pos Axerve

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche del dispositivo in questione, il modello è uguale per tutti. La ragione è davvero semplice, il modello offre tutto quello che serve pertanto non c’è nulla da richiedere. Non sarà infatti necessario procedere alla registrazione attraverso un servizio specifico per connetterlo al cellulare poiché dispone di un semplice wifi ovvero si può connettere alla connessione dati.

Questo passaggio è obbligato perché altrimenti il pos non può comunicare con la carta e quindi non sarà possibile procedere al pagamento della transazione. I clienti che preferiscono pagare contactelss possono farlo tranquillamente in quanto il servizio funziona alla perfezione persino con lo smartphone. Infine, la stampante in dotazione permette di dare al cliente la ricevuta immediatamente senza dover richiedere altro oppure senza dover ottenere ancora una qualche autorizzazione via email o altro.

Il cliente che non vuole più usufruire del servizio può semplicemente ottenere il recesso dal contratto, anche in questo caso senza difficoltà alcuna. Basterà restituire quanto serve per il recesso, ovvero rimandare indietro il pos.

Opinioni e recensioni dei clienti che hanno già usato Pos Axerve

Le recensioni e testimonianze di chi ha già usato il pos Pos Axerve possono essere importanti per poter procedere all’acquisto del prodotto e orientarsi meglio nella scelta dell’uno o dell’altro modello. I clienti che hanno provato il servizio si dicono entusiasti dello stesso.

Hanno infatti avuto modo di pagare quanto necessario senza troppe difficoltà e sfruttando al meglio le opzioni di scelta offerte dalla società. Tutto è stato molto comodo anche per quanto riguarda la consegna del pos a casa da parte del corriere e i costi estremamente convenienti sia dell’acquisto che delle commissioni.

Conclusioni su Pos Axerve

Flessibilità e convenienza sono le caratteristiche principali dell’offerta Pos Axerve che si appalesa una delle migliori sul mercato già a primo impatto.

Il fatto che i clienti confermano l’ottimo risultato raggiunto permette di ottenere una soluzione impeccabile grazie alla quale far fronte ai propri bisogni e avere ancora, l’opportunità di poter restituire il prodotto qualora non se ne abbia più necessità o cambiano le esigenze. Pos Axerve è la soluzione migliore per le piccole e medie imprese che hanno bisogno di avere tutto a portata di mano.

Lascia un commento

7 Conti Correnti Online anche a Costo ZEROSCOPRI DI PIU'